it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Le cabine telefoniche via cavo e il DVR utilizzano davvero quella potenza?

Le cabine telefoniche via cavo e il DVR utilizzano davvero quella potenza?


Spegni le luci quando esci dalla stanza, spegni il computer quando non lo usi, ma la bolletta energetica sembra ancora che tu lasci le luci proverbiali tutto il giorno e la notte. Il colpevole è probabilmente seduto silenziosamente sotto il tuo set HDTV lucido.

Caro HTG,

Ultimamente ho prestato più attenzione alla mia bolletta energetica nel tentativo di essere un po 'più ecologicamente interessato (e risparmiare anche un po' di soldi) . Anche se ho fatto varie cose, come spegnere le lampadine a LED ad alta illuminazione e sono più consapevole in generale di come sto usando l'elettricità, il mio conto non è caduto tanto come mi sarei aspettato.

Ne ho parlato con un vicino di passaggio l'altro giorno, e ha detto che probabilmente sono i miei cavi come aveva sentito dire che erano enormi dissipatori di energia. Questo mi sembra un po 'strano perché non sembrano un pezzo di equipaggiamento che consumerebbe molto potere ... ma che ne so? Ha ragione? Se è perché i decoder via cavo consumano così tanta energia?

Ho quattro box via cavo in casa mia più un DVR fornito dalla mia compagnia via cavo nel soggiorno. Quanto potere consumano? C'è comunque un modo per ottenere una risposta definitiva?

Cordiali saluti,

Cable Curioso

Hai molte domande interessanti nella tua email. Iniziamo con il modo più semplice per rispondere e passare al più difficile. Lungo il percorso forniremo alcuni suggerimenti per aiutarti a risolvere il problema con la definitività che cerchi.

Cable Boxes Hungry Energy Vampires

Innanzitutto, il tuo vicino ha ragione. I decoder via cavo e il DVR sono vergognosamente inefficienti. Uno studio del 2011 del Consiglio nazionale per la difesa delle risorse (NRDC) ha rilevato che decoder via cavo e DVR erano così incredibilmente affamati di potere che, in base al numero stimato di queste unità negli Stati Uniti, la bolletta energetica netta per tutti i decoder via cavo e DVR il paese era di circa 3 miliardi di dollari (2 miliardi dei quali sono stati sprecati nelle circa 16 ore al giorno in cui i dispositivi sono rimasti inattivi).

I loro risultati hanno indicato che il consumo medio della cabina media / DVR combo (~ 446 kWh / anno) era più alto il frigorifero medio (~ 415 kWh / anno) ed era secondo solo alle unità di condizionamento dell'aria (1500+ kWh / anno) in termini di maggiore consumo energetico nella famiglia tipica.

Nonostante il fatto che questa informazione fosse ampiamente pubblicata intorno al tempo dello studio e altri studi (e la sperimentazione del consumatore a casa) hanno dimostrato che il cavo e le scatole DVR erano molto assetati di energia, poco è cambiato negli anni successivi. Mentre le società via cavo e le società di elettronica che forniscono loro hardware potrebbero lavorare per la certificazione Energy Star e ridurre il consumo di energia, la maggior parte di esse non ha interesse a farlo. Questo ci porta alla tua seconda domanda incentrata sul motivo per cui le scatole via cavo consumano tanta energia.

Uso istantaneo dei mezzi sempre attivi

I televisori sono sempre stati, a parte i primi televisori a valvole che necessitavano di riscaldamento per un momento, sempre su dispositivo di gratificazione immediata. Utilizza qualsiasi televisore degli ultimi 30 anni e avrai la stessa esperienza: premi il pulsante di accensione sul telecomando e il TV si accende immediatamente.

I consumatori si aspettano che questo e le scatole via cavo siano progettate per fornire questo. A differenza dei computer, dove il consumatore ha qualche aspettativa che dovrà attendere una piccola finestra di tempo dopo l'accensione del dispositivo, i televisori dovrebbero accendersi immediatamente. Pertanto, le aziende hanno progettato cabine via cavo per essere sempre attive e pronte a rispondere ai comandi dell'utente con un ritardo pari a zero. La maggior parte dei decoder via cavo non è mai inutilizzata, mai ibernata e non entra mai in una sorta di stato di risparmio energetico. È essenzialmente l'equivalente di un computer in esecuzione 24 ore su 24, 7 giorni su 7, in modo che qualcuno possa sedersi in qualsiasi momento, accendere il monitor e iniziare a navigare sul Web. I DVR sono ancora più grandi colpevoli quando si tratta di consumo di energia perché non solo hanno tutte le trappole generali del decoder via cavo ma includono anche uno o più dischi rigidi per memorizzare i supporti registrati. È un'unità DVR rara che dispone di qualsiasi tipo di funzione di risparmio energetico o addirittura fa ruotare i dischi rigidi quando non sono in uso. Quindi ora oltre al consumo energetico del decoder via cavo si ha anche quello che equivale a un'unità NAS (Network Attached Storage) in miniatura che funziona 24/7 sotto il televisore.

Come misurare le tue scatole Uso di energia

La terza domanda si concentra sulla quantità di energia che le tue scatole utilizzano. Senza misurare effettivamente le tue scatole non c'è modo di darti una risposta perfettamente definitiva ma possiamo passare da una stima generale a una risposta più precisa.

Hai indicato che hai quattro decoder via cavo e un DVR. Lo studio precedentemente citato ha rilevato che le cabine per cavi HD hanno una media di 171 kWh / anno e DVR HD in media 275 kWh / anno. Supponendo che tu abbia unità che si comportano all'incirca come la media delle unità testate nel loro studio, il tuo consumo annuale di energia per uso domestico per i tuoi dispositivi multimediali è di circa 959 kWh / anno. O, per dirla in prospettiva, un valore equivalente a mettere due frigoriferi di birra a grandezza naturale nel tuo garage (e poi lasciare le luci del garage 24 ore su 24, 7 giorni su 7, nel caso avessi bisogno di prendere una birra alle 3:00).

Puoi perfezionare ulteriormente questa stima cercando i numeri di modello di decoder via cavo e DVR specifici per vedere se ci sono risultati di utilizzo di energia pubblicati in modo formale o informale. Mentre questo sarà più accurato dell'ipotesi basata sulle medie trovate nello studio NRDC, c'è un altro nodo nei nostri piani di stima della potenza. Diverse caselle distribuite da diverse compagnie via cavo possono avere modelli di utilizzo energetico significativamente diversi. Alcune cabine non dispongono nemmeno di modalità standby o di alcun tipo di efficienza energetica. Alcune cabine via cavo funzionano, ma i provider programmano di ignorare le modalità standby perché non vogliono che i consumatori si lamentino di attendere 10 secondi perché il cavo arrivi sopra. Altre compagnie via cavo hanno le loro guide di programmazione impostate per aggiornarsi frequentemente e preferiscono che la scatola rimanga aggiornata per facilitare l'aggiornamento. In ultima analisi, la maggior parte delle aziende ha preferito passare completamente le spese della scatola a te e ha deciso di mantenerle e in esecuzione 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per fornire un'esperienza utente accattivante, guide aggiornate e per ridurre al minimo i reclami degli utenti.

CORRELATI:

Guida pratica per la misurazione del consumo energetico Alla luce di tutto ciò, il il solo modo reale per ottenere una risposta definitiva sul tuo consumo energetico è misurare i dispositivi reali nella tua casa. Fortunatamente farlo è davvero semplice (a condizione che non ti dispiaccia spendere circa $ 20 su un pratico strumento di misurazione dell'energia). Abbiamo scritto una guida facile da seguire per misurare il consumo energetico domestico; la guida funziona sia che tu stia cercando di capire come utilizzare il computer, il frigo o il decoder via cavo.

Segui la guida, usa il pratico misuratore Kill-a-Watt e avrai una risposta molto precisa dopo aver lasciato il dispositivo per misurare il consumo energetico per un giorno o due.

Cosa puoi fare?

Una domanda che non hai chiesto, ma che aggiungeremo all'elenco è "Cosa posso

Se avevi il tuo cavo installato nell'ultimo anno (o hai ricevuto nuove scatole via cavo) non c'è, purtroppo, un sacco di cose che puoi fare se scopri che i decoder via cavo e il DVR sono follemente fame di potere. Le cabine telefoniche in genere sono disponibili in uno o due modelli per azienda e ottieni ciò che ottieni. Detto questo, ti invitiamo a contattare la tua compagnia via cavo e far sapere che vuoi un box ad alta efficienza energetica. È improbabile che abbiano o meno uno (o impostazioni da regolare su quello che hai ora) ma almeno ci saranno dei disturbi sulla linea che indicano che le persone li vogliono.

Esclusione di una scatola più efficiente, che sfortunatamente improbabile, è possibile sperimentare con la gestione del consumo energetico. I risparmi qui sono molto variabili e tu (e tutti quelli che leggono questo articolo su Ask HTG) dovranno testare il proprio sistema per vedere cosa funziona meglio. Ecco un paio di idee potenziali per iniziare a sperimentare con i box via cavo.

In case multi-box, specialmente quelle domestiche che hanno nuove configurazioni via cavo / DVR dove il box principale / DVR funge da client centrale e il altre scatole della casa si comportano come thin client, probabilmente trarranno vantaggio dal mettere le scatole meno usate su timer o interruttori. La scatola primaria, soprattutto se si dispone di un DVR, dovrà rimanere in comunicazione con la compagnia via cavo e trasmettere gli spettacoli lungo il DVR, ma le caselle secondarie probabilmente comunicheranno con la scatola principale e quindi non impiegheranno tanto tempo per avviarsi quando li usi.

Se non guardi la televisione a tarda notte o durante il giorno mentre sei al lavoro, potresti anche impostare un timer dell'appliance per accendere la scatola mezz'ora circa prima di tornare a casa dal lavoro e mezzo un'ora o poco dopo di solito vai a letto. Questo darà alla scatola molto tempo per aggiornare la guida alla programmazione e terminare il riscaldamento.

Per quanto riguarda i DVR, raccomandiamo di non metterli su alcun tipo di dispositivo timer. Non abbiamo modo di sapere come il dispositivo sta programmando, che tipo di dischi ci sono dentro, e che tipo di protocolli spin-down e cosa non è stato impostato dal produttore. Hanno progettato il dispositivo per funzionare 24 ore su 24, 7 giorni su 7, e tagliare la potenza su un semplice computer con un disco rigido meccanico è un ottimo modo per accorciare la vita del dispositivo e farlo prematuramente nell'HDD (prendendo tutti i contenuti registrati con esso

Quindi, in sintesi: prova a mettere le tue scatole su switch e / o timer (o avrai una compagnia box e via cavo dove funziona o avrai una combinazione di box / società dove tale accordo porta a tempi di avvio / aggiornamento agonizzanti) e, con un elevato consumo energetico o meno, lascia il tuo DVR da solo per mantenere le unità a canticchiare felicemente.

Hai una domanda tecnica urgente? Mandaci una mail a e faremo del nostro meglio per rispondere.


Immagine di Steve Johnson.


Come rimuovere le voci dalle funzioni di completamento automatico di iOS 'Completamento automatico

Come rimuovere le voci dalle funzioni di completamento automatico di iOS 'Completamento automatico

IOS' sono una meravigliosa comodità finché non diventano sovraffollate con voci vecchie. Un vecchio numero di telefono o indirizzo e-mail obsoleto compare nell'elenco? Rimuovendoli dai tuoi contatti non li rimuoverai dall'elenco di completamento automatico, devi farlo separatamente. Immagina di essere sul tuo iPhone e devi sbarazzarti di una e-mail veloce.

(how-to)

Come ripristinare i backup dell'immagine di sistema su Windows 7, 8 e 10

Come ripristinare i backup dell'immagine di sistema su Windows 7, 8 e 10

Windows può creare "backup dell'immagine di sistema", che sono essenzialmente immagini complete del disco rigido e di tutti i file su di esso . Una volta ottenuto un backup dell'immagine di sistema, è possibile ripristinare il sistema esattamente come era quando è stato eseguito il backup, anche se l'installazione è gravemente danneggiata o completamente scomparsa.

(how-to)