it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / I quattro migliori servizi di posta elettronica gratuiti

I quattro migliori servizi di posta elettronica gratuiti


L'e-mail era l'unico dominio degli impiegati in terra, un'evoluzione noiosa e beige del fax e della nota adesiva. In questi giorni, l'e-mail è ancora piuttosto noiosa (ehi, non abbiamo intenzione di mentirti), ma è anche una parte essenziale della vita online per chiunque disponga di una connessione Internet.

La posta elettronica basata su browser è l'impostazione predefinita protocollo di comunicazione ritardato per la maggior parte del pianeta ... ma anche così, non dovresti accontentarti del primo che incontri. Ecco quattro servizi di posta elettronica gratuiti che vale la pena considerare.

Gmail: The Gold Standard

Dai, sapevi che sarebbe arrivato questo. Attraverso un'evoluzione diligente e instancabile, Google ha reso il suo sistema di posta elettronica predefinito il più popolare sul web. Gli strumenti interni del servizio sono uguali ai vecchi programmi basati su desktop come Outlook e il suo account Google associato ti porterà in tutto, da YouTube a Blogger. Probabilmente hai già un account Gmail da qualche parte, anche se non è il tuo servizio di assistenza.

Personalmente sono un grande fan degli strumenti più esoterici di Gmail. Grazie alla sua capacità di importare e gestire la posta da altri server POP3 e IMAP e il modo in cui può gestire il tuo account di lavoro se la tua azienda utilizza la piattaforma di app a pagamento di Google per la gestione, può essere una destinazione all-in-one per più o meno qualsiasi email che ricevi. L'interfaccia web non è la migliore in circolazione, ma include le opzioni del tema (oltre a uno sfondo personalizzato) e la funzionalità Posta in arrivo multipla ti consente di visualizzare più account e tag.

La versione gratuita di Gmail include 15 GB di spazio di archiviazione online al momento della scrittura, condiviso con i tuoi account personali di Google Drive e Documenti / Fogli / Presentazioni. Spazio extra può essere acquistato, se necessario, tramite Drive.

Mail.com: The Dark Horse Alternative

Se non sei entusiasta di Gmail o delle offerte simili di Yahoo e Microsoft, potresti essere interessato a Mail. com. Questa società indipendente con sede fuori dalla Germania offre lo stesso modello gratuito, supportato dalla pubblicità della maggior parte degli altri grandi ragazzi, ma alcune caratteristiche uniche lo fanno risaltare. Sorprendentemente, una di queste è la mancanza di informazioni personali necessarie per creare un nuovo account: coloro che desiderano mantenere le loro vite digitali separate da quelle personali apprezzeranno l'opzione.

Mail.com offre anche una varietà di opzioni di dominio , anche per gli utenti gratuiti. Ciò significa che invece di [email protected], puoi scegliere qualcosa come [email protected] o [email protected] (o il mio preferito personale, [email protected]). L'interfaccia web è facile da usare e le app mobili sono offerte su Android e iOS, ma per importare la posta da server POP3 e IMAP esterni, devi registrarti per il servizio senza pubblicità a $ 20 l'anno.

Outlook.com: creato per gli utenti Windows

Se utilizzi Windows per il tuo computer principale, come la maggior parte del mondo, apprezzerai la stretta integrazione del sistema operativo con il servizio Microsoft Outlook.com, che ha sostituito il popolare Hotmail sito Web nel 2013. Oltre all'accesso sul Web e su tutte le principali piattaforme mobili, Outlook.com si integra con l'app di posta gratuita in Windows 10 e, naturalmente, con il software di gestione della posta elettronica di Outlook. Sul Web, Outlook.com rispecchia da vicino il software desktop, ma una recente beta è passata a un'interfaccia "Metro" più pulita che è piuttosto interessante.

L'interfaccia include un filtro "Focused" per messaggi importanti, condivisione dei documenti con OneDrive , Dropbox e Google Drive e comunicazione VOIP integrata con il servizio Skype di Microsoft. L'interfaccia web di Outlook è supportata da pubblicità: un'opzione premium precedentemente offerta da Microsoft è ora disponibile solo per gli abbonati a Office 365. Questi includono un potenziamento dello storage da 15 a 50 GB, strumenti anti-malware e di phishing e un'interfaccia senza pubblicità. Office 365 Personal, che include l'accesso ai programmi di Office online e offline, parte da $ 7 al mese.

ProtonMail: per gli amanti della privacy

ProtonMail è uno dei pochi servizi di posta elettronica gratuiti che offre crittografia su tutti i messaggi, standard . Le tue e-mail sono decifrate nel browser o nell'app mobile, non sui server di ProtonMail, il che è un enorme vantaggio per chiunque sia interessato a ficcanaso da agenzie governative sempre più violente e terze parti meno scrupolose. Gli account di posta elettronica possono essere creati senza rinunciare a nessuna informazione privata.

L'interfaccia di ProtonMail è leggermente in ritardo rispetto ad alcuni dei design più moderni, ma è più che riparabile e le app sono offerte su Android e iOS. ProtonMail è gratuito e open-source, ma il suo livello gratuito offre solo 500 MB di spazio di archiviazione, che gli utenti di posta elettronica pesanti faranno esplodere rapidamente. Dovrai anche pagare per utilizzare domini personalizzati. I piani premium partono da 5 Euro (poco meno di $ 6 USD) al mese.

Immagine: Alternativeto.net


Come disabilitare la funzionalità Lock Workstation (Window + L) in Windows

Come disabilitare la funzionalità Lock Workstation (Window + L) in Windows

Per impostazione predefinita, utilizzando la combinazione di tasti Windows + L si blocca Windows, quindi è necessario digitare nuovamente la password da utilizzare il computer. Se ti ritrovi a colpire occasionalmente questa combinazione per sbaglio e non hai davvero bisogno di bloccare Windows, ecco come disabilitarlo.

(how-top)

Come aprire la cartella del menu Start in Windows 7 o 10

Come aprire la cartella del menu Start in Windows 7 o 10

Ti piace mantenere pulito, ordinato e organizzato il menu Start? Tutto quello che devi fare è aprire una cartella speciale del menu Start e organizzarla secondo il tuo cuore. Ecco come fare. Windows 10 include tutti i modi per personalizzare il menu Start, ma puoi comunque organizzare le tue app nello stesso modo in cui puoi sempre, disponendo ciò che è contenuto nella cartella Start Menu di Windows.

(how-top)