it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / HDMI vs DisplayPort vs DVI: quale porta vuoi sul tuo nuovo computer?

HDMI vs DisplayPort vs DVI: quale porta vuoi sul tuo nuovo computer?


Non sembra tanto tempo fa che avevamo solo un modo affidabile per connettere un computer a un esterno tenere sotto controllo. Ora il buon vecchio porto VGA, che riposi in pace, si trova solo su macchine e adattatori "business" designati. Al suo posto, abbiamo una varietà di alternative, che sembrano combatte l'un l'altro per lo spazio limitato sul laptop o sulla scheda grafica. Analizziamo le opzioni per il tuo prossimo acquisto di PC.

HDMI

HDMI è la più utilizzata tra le tre opzioni qui, se non altro perché è lo standard di fatto per qualsiasi cosa si colleghi ai televisori. Grazie alla sua ampia adozione, l'HDMI è incluso anche nei monitor più recenti e in molti laptop, ad eccezione dei modelli ultraportatili più piccoli. L'acronimo sta per "High Definition Multimedia Interface."

Lo standard è in vigore dai primi anni 2000, ma determinare le sue capacità è un po 'complicato, perché ha subito tante revisioni. L'ultima versione è HDMI 2.1, che supporta una sbalorditiva risoluzione di 10K (più di 10.000 pixel di larghezza) a 120 hertz. Ma la versione 2.1 sta appena iniziando a comparire nell'elettronica di consumo; i più recenti laptop dotati di porte HDMI saranno probabilmente in cima alla versione 2.0b, che supporta video 4K a 60 frame al secondo con alta gamma dinamica (HDR).

Il più grande vantaggio di HDMI rispetto allo standard DVI precedente è che supporta anche e segnale audio, che consente agli utenti di collegarsi a un televisore (o un monitor con altoparlanti integrati) con un unico cavo. Questo è ottimo per i televisori, ma la maggior parte dei monitor non dispone ancora di altoparlanti integrati, quindi dovrai anche utilizzare un jack per cuffie più convenzionale o semplicemente affidarti agli altoparlanti incorporati del tuo computer portatile il più delle volte. Dimensioni di connessione: standard, "Mini" e "Micro", progressivamente più piccoli. Le connessioni Mini e Micro sono popolari con i dispositivi elettronici portatili più piccoli, ma se il tuo laptop ha una porta HDMI, probabilmente utilizza la versione full-size. Questo, combinato con un'ampia varietà di monitor e televisori compatibili, rende HDMI l'opzione di visualizzazione esterna più conveniente per la maggior parte degli utenti.

DisplayPort

DisplayPort è un po 'più recente di HDMI, sebbene sia anche un sistema proprietario. I plug full-size sembrano simili, ma DisplayPort utilizza un design con intagli asimmetrici rispetto al trapezoide uguale di HDMI.

Come standard concorrenti, condividono molte caratteristiche nelle loro varie incarnazioni. DisplayPort può anche trasportare segnali audio su un singolo cavo e l'ultima versione supporta una risoluzione fino a 8K a 60 Hz con una gamma dinamica elevata. La prossima versione è prevista entro la fine dell'anno.

Chi lavora con monitor di qualità professionale potrebbe avere un motivo molto particolare per preferire DisplayPort: supporta una caratteristica unica chiamata daisy chain. Ciò consente agli utenti di collegare un cavo DisplayPort a un singolo monitor, quindi un altro dal primo monitor a un secondo monitor, quindi un terzo e così via. Consente a un laptop o desktop di utilizzare un'impostazione multi-display senza dover collegare più cavi al computer di origine. Sfortunatamente, il supporto per questa funzione è piuttosto raro e di solito si trova solo sui monitor di fascia alta.

I plug-in DisplayPort sono disponibili nella gamma "notched" di dimensioni standard e anche in una mini variante, utilizzata inizialmente con laptop Apple. A differenza delle prese HDMI più piccole, le connessioni Mini DisplayPort sono piuttosto comuni su macchine di fascia alta. La spina più piccola consente ai produttori di computer una maggiore flessibilità, ma significa anche che gli utenti finali hanno bisogno di un cavo mini-to-standard dedicato o di un adattatore.

DVI

Digital Visual Interface è il più vecchio di questi standard, per la prima volta in 1999> , ma è ancora presente su abbastanza monitor che a volte è incluso anche su nuovi laptop e schede grafiche desktop oggi. La tecnologia meno recente di DVI offre più limitazioni rispetto a HDMI o DisplayPort. Inoltre, utilizza un design molto più grande della spina privo di un meccanismo di auto-bloccaggio e richiede all'utente di avvitare il cavo per un uso prolungato e sicuro.

Il DVI single-link originale è usato raramente: se il tuo laptop ha una connessione DVI, è quasi certamente utilizzando DVI Dual Link, con un massimo di 60 hertz di 2560 × 1600. Ciò rende DVI incompatibile con i nuovi schermi 4K (anche se tecnicamente lo standard può gestire il maggior numero di pixel a un valore inferiore di 33 fotogrammi al secondo). Alcune schede grafiche professionali hanno porte DVI-D che possono emettere audio compatibile con un adattatore HDMI, ma la maggior parte delle porte DVI sono limitate alle funzionalità solo video.

Come standard visivo, DVI è in via di esaurimento. Se stai cercando un nuovo laptop o stai costruendo un nuovo computer, dovresti considerare una porta DVI essenziale se ti serve per collegarti a un monitor più vecchio (ma comunque di alta qualità). Anche in questo caso, è abbastanza facile trovare gli adattatori DVI sia per HDMI che per DisplayPort.

È possibile utilizzare adattatori, ma possono presentare problemi

Sono disponibili diversi adattatori per la gestione di connessioni e cavi diversi, da e verso più o meno tutte le spine e gli standard sopra elencati. Quindi ottenere

un po 'di tipo di video dal tuo laptop o desktop e da uno schermo non dovrebbe essere una sfida insormontabile. Tuttavia, a causa della complessità della transizione di video e audio da uno standard a un altro, questi possono causare problemi. La conversione del segnale digitale tra standard significa in genere l'utilizzo della minima risoluzione massima e della frequenza di aggiornamento tra di essi e l'audio a cavo singolo può essere o meno disponibile. Adattatore Mini-DisplayPort a HDMI. Sono disponibili molti altri tipi.

CORRELATO:

Perché HDCP causa errori sull'HDTV e come risolverlo Inoltre, la conversione del segnale video digitale può interrompere la crittografia del contenuto HDCP, forzando la visualizzazione di alcune sorgenti video in modalità a bassa risoluzione o per niente. (Ecco un primer su HDCP e il mal di testa che può causare per cercare di guardare video ad alta definizione.) Per questo motivo, è sempre meglio attenersi allo stesso tipo di cavo e connessione per il computer e lo schermo, se possibile.

USB Type-C

Alcune macchine nuove, di fascia alta o particolarmente piccole iniziano a fare affidamento sullo standard Thunderbolt, che può operare su un connettore USB Type-C flessibile per uscita video, audio, dati e potere, tutto in una volta. Queste porte multifunzione sono ancora rari sui monitor, ma la flessibilità che offrono li rende molto popolari su laptop e tablet. Purtroppo, l'utilizzo di uno con la maggior parte dei monitor e dei televisori richiede al momento un altro adattatore.

Crediti immagine: Martin Gooden / Flickr, Amazon


Come sbarazzarsi delle notifiche, dei suoni e del software in dotazione di Avira

Come sbarazzarsi delle notifiche, dei suoni e del software in dotazione di Avira

Avira è uno dei programmi antivirus meno intrusivi per Windows (ecco perché lo consigliamo), ma si otterrà comunque annunci occasionali per antivirus pro Avira, VPN e software di accelerazione di sistema. Puoi disabilitare queste notifiche e mettere in pausa Avira quanto vuoi. CORRELATO: Qual è il miglior antivirus per Windows 10?

(how-top)

Come cambiare il Chromebook in

Come cambiare il Chromebook in "Mono" (quindi puoi indossare un solo auricolare)

Nella maggior parte dei dispositivi, l'audio è separato tra i due altoparlanti, questo è chiamato "stereo". Se hai problemi di udito da un orecchio o ascolti in un ambiente che non favorisce l'intasamento di entrambe le orecchie con il suono, puoi cambiare facilmente il tuo Chromebook in modalità "mono" in modo che lo stesso audio provenga da entrambi i diffusori.

(how-top)