it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Come rimuovere il tuo nome dai motori di ricerca

Come rimuovere il tuo nome dai motori di ricerca


Cerchi un modo per rimuovere il tuo nome da Google? Hai provato a Google il tuo nome ultimamente? Qualcosa di inappropriato o dannoso che preferiresti non apparire nella prima pagina per tutti da vedere? Googling il mio nome porta molti risultati, per lo più tutti legati alla mia professione di blog online.

Fortuna per me, non c'è niente di male là fuori su di me ancora! Il problema principale di Internet è che potresti non aver mai fatto qualcosa di oltraggioso nella tua vita, ma qualcun altro potrebbe facilmente diffamare o diffamare te senza che tu nemmeno lo sappia! Ad ogni modo, ci sono un paio di cose che puoi provare a fare per rimuovere il tuo nome dai motori di ricerca, ma nessuno di loro ha alcuna garanzia.

Per iniziare, ci sono letteralmente quattro modi per rimuovere la cattiva stampa da Google e da altri motori di ricerca se c'è già qualcosa di buono in classifica:

  1. Contattare il sito oi siti che hanno pubblicato queste informazioni, chiedere loro di rimuoverlo gentilmente e sperare che siano d'accordo o
  2. Contatta la società di hosting e prova a disabilitare l'account in caso di contenuti protetti da copyright, contenuti odiosi, diffamazione o qualsiasi cosa illegale o
  3. Contattare un avvocato e citare in giudizio o ottenere un ordine del tribunale per averlo rimosso se il contenuto è falso o diffamatorio o
  4. Richiama la regola del diritto alla dimenticanza che ti consente di eliminare i link indesiderati dall'indice di Google (Unione Europea) o
  5. Superare le informazioni correnti esistenti in modo che vengano visualizzate più in basso nei risultati della ricerca

Metodo 1 - Contatta il proprietario del sito

Prima di provare qualcos'altro, dovresti assolutamente provare a contattare il proprietario del sito per vedere se è possibile rimuovere le informazioni. Puoi trovare le informazioni di contatto per qualsiasi sito Web consultandole nel database WHOIS. Ecco tre strumenti che potrebbero fornirti un indirizzo email o un numero di contatto per la persona registrata del sito:

http://www.networksolutions.com/whois/index.jsp

http://whois.domaintools.com/

http://www.internic.net/whois.html

Alcuni siti Web hanno una registrazione privata, il che significa che visualizzerai le informazioni di contatto per una società proxy piuttosto che per l'individuo. Dovresti comunque andare avanti e inviare un'email poiché di solito è appena inoltrata al proprietario del sito.

Metodo 2 - Contattare la società di hosting

Se qualcuno è fuori per prenderti, probabilmente non risponderà alle tue richieste di rimuovere il contenuto, quindi il tuo prossimo passo è provare e contattare la società di hosting. Ho avuto alcune aziende di hosting che rimuovono il contenuto delle mie richieste DCMA, principalmente a causa di violazioni del copyright. Il tuo nome probabilmente non sarà motivo sufficiente per una richiesta DCMA, ma se le informazioni pubblicate su di te sono odiose o diffamatorie o diffamatorie, puoi praticamente garantire che il sito stia violando i termini di servizio per tale società di hosting.

La maggior parte delle società di hosting sono molto utili quando si tratta di spammer o violazioni di abuso. Anche se non riescono a rimuovere il contenuto, di solito inviano un'email di avviso al proprietario del sito in merito al problema.

Puoi facilmente scoprire chi sta ospitando un sito web leggendo il mio post precedente. Se sei sfortunato e scopri che la società di hosting è discutibile e non ti aiuterà, dovrai saltare questo passaggio e provarne un altro.

Metodo 3: Ottieni un ordine del tribunale

Se il contenuto è illegale e la persona si rifiuta di eliminarlo, l'unica opzione diversa dal Metodo 5 è contattare un avvocato e citare in giudizio o ottenere un'ingiunzione del tribunale per la rimozione del contenuto. Di solito questo non è così difficile o costoso come sembra. Ho visto diverse volte in cui la persona ha semplicemente ottenuto un avvocato per redigere una lettera ufficiale di intentare causa se il contenuto non è stato rimosso immediatamente e questo è stato sufficiente per spaventare l'altra parte ad ascoltare.

Se qualcuno non risponde a questo, allora si dovrebbe ottenere un ordine del tribunale, che richiederebbe più tempo e denaro. Le tue possibilità di questo lavoro diminuiscono significativamente se la persona o l'azienda ospitante risiede in un altro Paese rispetto a dove risiedi. Cercare di ottenere un ordine del tribunale in un altro paese potrebbe dimostrarlo molto difficile, se non impossibile.

Metodo 4 - Il diritto di essere dimenticato

Se ti capita di vivere in UE o in Argentina, allora hai un altro strumento a tua disposizione. Fondamentalmente il concetto di Right to be Forgotten è stato creato in modo che le persone potessero chiedere ai motori di ricerca di rimuovere risultati specifici per le ricerche del loro nome se i diritti alla privacy della persona superano gli interessi del contenuto in quei risultati di ricerca.

Per richiedere una rimozione, devi semplicemente compilare un modulo fornito da Google. Tuttavia, questo non è un modo sicuro per rimuovere quello che vuoi dai risultati di ricerca. Google esamina attentamente ogni richiesta e prende la decisione finale se rimuovere o meno. Secondo Google, hanno approvato solo la metà di tutte le richieste di rimozione.

Inoltre, roba come condanne penali, cause per negligenza, illeciti pubblici, truffe finanziarie, ecc. Probabilmente non verranno rimosse con questo strumento.

Metodo 5: superamento dei risultati errati

L'ultimo passo sarebbe quindi cercare di seppellire i risultati negativi il più possibile nei risultati di ricerca. La maggior parte delle persone non guarda oltre la prima pagina dei risultati quando eseguono le ricerche, ma se qualcuno sta cercando di trovare informazioni su di te in modo specifico, potrebbe andare in diverse pagine. Dovrai fondamentalmente creare tanti buoni risultati che puoi e sperare che si mostrino più in alto.

Ci sono un paio di siti Web, servizi, strumenti, ecc. Che puoi usare per realizzare questo. Per prima cosa, parliamo di cosa puoi fare da solo.

Modi per creare buoni risultati di ricerca

Normalmente durante la ricerca di un nome in Google, vedrai molti risultati per i siti di social network. Il primo piano di azioni dovrebbe essere quello di creare account su tutti i principali siti sociali come Facebook, Google Plus, Twitter, YouTube, Instagram, Vine, Linkedin, PinInterest, FourSquare, Meetup, etc, ecc. Vale anche la pena notare che hai davvero utilizzare attivamente questi servizi per Google per mostrare i risultati più alti. Non aspettarti che i profili vuoti con il tuo nome vengano visualizzati in alto nei risultati.

Ci sono anche molti altri siti che potresti provare per far apparire il tuo nome più in alto. Ad esempio, se cerchi il mio nome "Aseem Kishore", vedrai comparire per GitHub, profilo Quora, profilo SEOmoz, profilo Amazon.com, Klout, ecc. Ovunque tu possa creare un profilo, crearne uno e provare a aggiungere contenuti ad esso!

Ricorda che tutti questi metodi impiegheranno settimane forse mesi per funzionare davvero. Non sarai in grado di creare solo alcuni profili e vederli apparire all'improvviso in Google! Ci vogliono tempi e pazienza. Un altro modo per farlo è quello di cercare i nomi di altre persone e vedere quali siti mostrano per poi iscriversi a quelli stessi.

Infine, se nessuna di queste funzioni, puoi effettivamente utilizzare alcuni servizi a pagamento che rimuoveranno il tuo nome dai motori di ricerca per vari prezzi. La maggior parte di loro afferma, almeno onestamente, che ci vorranno dai 4 ai 6 mesi per avere davvero tutte le cose cattive spinte più in basso nelle classifiche. Chiunque reclamizzi la rimozione istantanea o qualcosa del genere è un falso perché è impossibile rimuovere le informazioni dai motori di ricerca in modo permanente!

Servizi per rimuovere il tuo nome dai risultati della ricerca

Se non hai il tempo di fare tutto questo legwork da solo o non funziona come vorresti, allora potrebbe valere la pena spendere i soldi e avere un team di professionisti che creano e pubblicano i contenuti per te. Probabilmente è più facile per loro creare contenuti che si posizionino più in alto più velocemente, poiché hanno già configurato il sistema per farlo regolarmente.


Fonte immagine: Reputation.com

BrandYourself.com - Un sito web interessante con uno strumento DIY gratuito, un pacchetto HeadStart più economico e un servizio di concierge più costoso. Il pacchetto HeadStart costa $ 800 iniziali e $ 20 al mese per mantenere e include la creazione di tutti i profili e persino dei siti Web personalizzati con domini personalizzati. Il servizio di portineria è semplicemente $ 400 al mese e include tutto da HeadStart, ma include anche la creazione mensile di nuovi contenuti per te su tutti i siti.

Reputation.com - Fondamentalmente creerà contenuti positivi attorno al tuo nome usando varie tecniche per classificarti più in alto rispetto ai risultati negativi. I prezzi variano a seconda delle esigenze; inizia a circa $ 3000 e sale a $ 15.000.

RemoveYourName.com - Utilizza la tecnica sopra descritta per eliminare risultati errati o indesiderati. I prezzi variano anche sul pacchetto che ottieni.

Nota che non c'è davvero alcun modo per cancellare COMPLETAMENTE le informazioni che sono già indicizzate dai motori di ricerca perché non solo mantengono copie cache delle pagine, ma ci sono anche servizi là fuori che passano attraverso tutte le pagine web su Internet e creare copie di loro in momenti specifici.

Pertanto, anche se dovessi ottenere un sito per rimuovere alcuni contenuti non validi e averli rimossi dall'indice di Google, qualcuno potrebbe sempre accedere a Internet Archive e visualizzare una versione precedente della pagina.

In conclusione, ottenere risultati di ricerca rimossi o spinti verso il basso è un processo abbastanza difficile con assolutamente nessuna garanzia di successo. La cosa migliore è mettere uno sforzo continuo per un lungo periodo di tempo. Se hai domande, pubblica un commento. Godere!


Impedire a un mouse o dispositivo USB di riattivare Windows dalla modalità di sospensione

Impedire a un mouse o dispositivo USB di riattivare Windows dalla modalità di sospensione

Una delle migliori funzionalità di gestione dell'alimentazione di Windows è la modalità di sospensione, un modo conveniente per risparmiare energia e ridurre l'usura dell'hardware del PC mentre non viene utilizzato. Normalmente, il mouse e la tastiera sono impostati di default per riattivare Windows dalla modalità di sospensione.Que

(How-to)

Come abilitare l'autenticazione a due fattori per iCloud su iOS

Come abilitare l'autenticazione a due fattori per iCloud su iOS

Con l'ultima versione di iOS, Apple ha attivato una nuova funzionalità chiamata Two Factor Authentication. In precedenza avevano abilitato una funzionalità denominata Verifica in due passaggi, ma non è così solida o sicura come il nuovo metodo di autenticazione.Per utilizzare l'autenticazione a due fattori più forte con il tuo account iCloud, devi prima disabilitare la verifica in due passaggi. In

(How-to)