it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Come associare determinate luci intelligenti a un'eco specifica

Come associare determinate luci intelligenti a un'eco specifica


In passato, se volevi dire ad Alexa di accendere o spegnere le luci in una stanza, dovevi essere specifico per quale stanza. Ma ora, con il nuovo modo in cui Alexa gestisce i gruppi, puoi associare determinate luci a un dispositivo Echo specifico.

CORRELATO: Come fare Alexa a capire meglio

Ad esempio, ora puoi entrare nella tua camera da letto e dì ad Alexa di "accendere le luci". Saprà quali luci intendi, senza che tu debba dire "accendi le luci della camera da letto ". Ecco come configurarlo.

Inizia aprendo l'app Alexa sul telefono e toccando il pulsante del menu nell'angolo in alto a sinistra dello schermo.

Seleziona "Smart Home" dal menu laterale.

Tocca la scheda "Gruppi" in alto.

Premi "Aggiungi gruppo".

Seleziona "Gruppo casa intelligente".

Assegna al gruppo un nome personalizzato o scegli dall'elenco. Quindi premi "Avanti" in basso. Si noti che se si dispone già di un dispositivo o di una scena denominata "Soggiorno", ad esempio, non è possibile denominare il gruppo "Soggiorno".

Quindi, selezionare il dispositivo Echo che si desidera associare a questo nuovo gruppo.

Quindi, scorrere verso il basso e selezionare tutte le luci e altri dispositivi che si desidera inserire nel gruppo. Quindi premi "Salva" in basso.

Il tuo nuovo gruppo apparirà nella scheda Gruppi.

Da ora in poi, non devi più essere specifico con quali luci vuoi controllare. Invece, puoi semplicemente dire "Alexa, accendi le luci". Certo, puoi essere ancora specifico se ne hai bisogno. Ad esempio, se volevi accendere le luci del salotto mentre eri in camera da letto, puoi comunque dire "Alexa, accendi le luci del soggiorno". Tuttavia, se non sei specifico, Alexa presumerà che intendi la stanza in cui ti trovi attualmente.


Le migliori app meteo per Android

Le migliori app meteo per Android

Ognuno ha almeno un'app meteo installata sul proprio telefono, ma ce ne sono così tante diverse là fuori. Trovare il "migliore" può essere un po 'difficile, quindi abbiamo raccolto un paio dei migliori per aiutarti a decidere. Ovviamente, "il migliore" è super soggettivo, ma stiamo cercando di rendere semplice la tua decisione -Dopo tutto, questo è quello che dovrebbe essere il controllo del tempo.

(how-top)

Come mostrare sempre le righe di commento in Microsoft Word

Come mostrare sempre le righe di commento in Microsoft Word

Commenti in Word consentono di fornire un feedback in un documento senza modificare il testo o il layout. È possibile posizionare il cursore nel contenuto o selezionare il contenuto (testo, immagini, tabelle, ecc.) E aggiungere un commento su quella parte del documento. CORRELATO: Uso dei commenti per indicare le modifiche in un documento Quando aggiungi un commento ad un testo in un documento e poi fai clic su di esso, potresti notare che non c'è alcuna linea che colleghi il commento al testo a cui corrisponde (come mostrato nell'immagine qui sotto), finché non muovi il mouse sopra commentare o posizionare il cursore o selezionare di nuovo quel testo.

(how-top)