it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Come gestire le cattive foto su Facebook

Come gestire le cattive foto su Facebook


Non tutti sono abbastanza carini e capaci di posare perfettamente su preavviso di qualche secondo. Per la maggior parte dei semplici mortali, le fotografie possono essere un affare rischioso. Se vieni catturato a metà parola, dopo qualche drink o, Dio non voglia, mentre stai ballando, nessuna quantità di lavoro in Photoshop può mai salvare la foto.

Mentre la maggior parte delle volte queste immagini sono un divertimento abbastanza innocuo , se si tratta di una foto davvero pessima (o forse stai cercando di curare una specifica immagine professionale) allora potresti dover fare qualcosa al riguardo. Ecco cosa fare se qualcun altro pubblica una cattiva foto su Facebook.

Rimuovi il tag

CORRELATO: Come svincolarsi da te su Foto su Facebook

Il modo più semplice e veloce per trattare con una brutta foto è rimuovere il tag. Una volta che non sei più taggato nella foto, non apparirà sul tuo profilo. Sarà ancora nelle foto dei tuoi amici ma, a meno che qualcuno non lo cerchi, le persone casuali non lo troveranno.

Per la maggior parte delle foto cattive, questo è sufficiente. Le telecamere sono così onnipresenti che è come se ci si aspettasse che tutti abbiano qualche foto poco chiara che fluttua intorno. A meno che non trascorrerai tutto il tuo tempo gestendo con cura i tuoi social media, una o due cose passeranno. Ci sono anche cattive foto di George Clooney là fuori.

Chiedi al tuo amico di scattare la foto

CORRELATO: Possiedo una foto se ci sono io?

Se la foto è davvero male e lo vuoi rimosso da internet, quindi il primo passo è parlare con il tuo amico e chiedere loro di rimuoverlo dalla loro pagina Facebook. Hanno scattato la foto, quindi lo possiedono. Non hai alcun diritto ad esso. Finché non lo usano per promuovere il Viagra o il Ku Klux Klan, sono liberi di fare praticamente quello che vogliono.

Il fatto è che la maggior parte delle persone decenti non insisterà nell'esercitare il proprio brutta foto di un amico. A meno che non si tratti di una foto di gruppo che piacciono a una dozzina di altre persone, non hanno un vero motivo non da togliere se lo chiedi. Se è davvero brutto, potrebbe essere sembrato uno scherzo divertente nel momento in cui lo hanno pubblicato, ma non appena dici qualcosa, devono rendersi conto che non sei divertito e prenderlo giù.

Quando sei chiedendo al tuo amico di portarlo giù ricordati di essere gentile. E ' loro foto. Non devono farci niente e ti stanno facendo un favore rimuovendolo. Se vai in modo aggressivo e inizi a insistere perché lo eliminino immediatamente, potresti offenderli e iniziare una discussione. Questo è completamente controproducente.

Segnala la foto a Facebook

Finora, ho lavorato sul presupposto che un vero amico ha pubblicato una cattiva foto di te sulla loro pagina di Facebook senza vera malizia. Se questo è il caso, disancorare te stesso o chiedere al tuo amico di eliminare la foto dovrebbe essere sufficiente per risolvere il problema. Se non lo è, le cose sono un po 'più complicate.

Facebook può rimuovere solo le foto che violano i loro Termini di servizio. I termini più rilevanti sono:

"Non dovrai intimidire, intimidire o molestare alcun utente."

"Non pubblichi contenuti che: sono discorsi di odio, minacciosi o pornografici; incita alla violenza; o contiene nudità o violenza grafica o gratuita. "

CORRELATO: Come segnalare un post di Facebook

Sarà difficile sostenere che pubblicare una sola brutta foto sia bullismo, intimidazione o molestia, specialmente se la foto non è stata modificata in qualche modo per farti sembrare peggio. Se aggiungono un linguaggio minaccioso o un discorso di odio al post, hai una possibilità, ma non una grande. Se l'altra persona si comporta come un asino, probabilmente non sta facendo nulla di male per quanto riguarda Facebook.

Se la foto che hanno pubblicato è particolarmente aggressiva, modificata per farti sembrare cattiva, o è parte di una serie di foto che pubblicano costantemente, probabilmente hai una discussione decente sul fatto che sei stato molestato e Facebook potrebbe agire.

In entrambi i casi, vale la pena riportare la foto e sperare che Facebook la abbassi. Se continuano a pubblicare cattive foto, continua a segnalarle e Facebook probabilmente agirà.

RELATED: Come bloccare qualcuno su Facebook

L'altra opzione è solo per bloccare l'altra persona. Ciò impedirà loro di vedere il tuo profilo e di essere in grado di taggarti nelle foto. Non rimuoverà l'immagine originale, ma renderà almeno più difficile per loro continuare a molestarti.

Infine, la polizia nella maggior parte dei luoghi è stata molto cattiva nel perseguire casi di molestie online, tuttavia stanno iniziando migliorare. Se la persona sta facendo minacce reali, sta continuando le molestie offline, o sta andando oltre il comportamento accettabile, fa un rapporto di polizia.


Con gli smartphone ovunque, le cattive immagini sono ormai parte integrante della vita. Un sacco di servizi come Snapchat è in grado di inviare foto ai tuoi amici sapendo che, anche se assomigli a Mr Potato Head, non tornerà a perseguitarti.

RELATED: Come recensire e approva ciò che appare sulla tua cronologia di Facebook

Quando si tratta di foto su Facebook, il problema più grande è l'etichettatura. Se non sei taggato in una foto, non apparirà sulla tua pagina. Sì, potrebbe essere ancora disponibile se qualcuno scava le foto dei tuoi amici, ma probabilmente sei chiaro. Vale la pena accendere la Timeline Review in modo da approvare eventuali tag prima che compaiano sulla Timeline.


Come eliminare le notifiche, i suoni e il software in dotazione di Kaspersky

Come eliminare le notifiche, i suoni e il software in dotazione di Kaspersky

Kaspersky Internet Security, come molti altri strumenti antivirus, è un'applicazione rumorosa. Visualizza notifiche e annunci, riproduce suoni, anima un'icona nella barra delle applicazioni e ti avvisa prima di visitare siti Web finanziari. Puoi disabilitare tutti (o alcuni) questi fastidi nelle impostazioni di Kaspersky.

(how-top)

Non acquistare

Non acquistare "giocattoli intelligenti" collegati a Internet per i tuoi bambini

Proprio quando pensavi che i giocattoli parlanti non potevano essere più fastidiosi, i nuovi giocattoli connessi a Internet come Furby Connect e io -Que Intelligent Robot è più intelligente dei loro predecessori, consentendo al bambino di porre domande, ottenere risposte, inviare messaggi audio e altro ancora.

(how-top)