it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Come abilitare la modalità sviluppatore sul Chromebook

Come abilitare la modalità sviluppatore sul Chromebook


Metti il ​​tuo Chromebook in "Modalità sviluppatore" e avrai accesso completo da root, inclusa la possibilità di modificare i file di sistema del Chromebook. Questo è spesso usato per installare un sistema Linux completo con qualcosa come Crouton.

La modalità sviluppatore ha anche altri usi. Non devi installare un enorme sistema Linux side-by-side con Chrome OS. Potresti semplicemente modificare alcuni file o avviare il Chromebook da dispositivi USB esterni.

The Warnings

RELATED: Come installare Ubuntu Linux sul Chromebook con Crouton

Ci sono due avvisi rapidi che dovresti capire :

  • Abilitazione (e disabilitazione) Modalità sviluppatore cancellerà il tuo Chromebook : come parte del processo di attivazione della Modalità sviluppatore, il tuo Chromebook verrà "sottoposto a lavaggio". Tutti gli account utente e i relativi file verranno rimossi dal Chromebook . Ovviamente, la maggior parte dei tuoi dati deve essere archiviata online e puoi accedere al Chromebook con lo stesso account Google in seguito.
  • Google non offre assistenza per la modalità sviluppatore : Google non fa ufficialmente supporta questa funzionalità. È destinato agli sviluppatori (e agli utenti esperti). Google non fornirà supporto per questa roba. Le consuete avvertenze "Questo può invalidare la garanzia" si applicano - in altre parole, se si verifica un errore hardware in modalità sviluppatore, basta disabilitare la modalità sviluppatore prima di ottenere il supporto della garanzia.

Modalità avvio a recupero

CORRELATO: Come ripristinare un Chromebook in fabbrica (anche se non si avvia)

Nei Chromebook originali, "Modalità sviluppatore" era un interruttore fisico che si poteva capovolgere. Sui Chromebook moderni, è un'opzione che devi abilitare in modalità di ripristino. La modalità di recupero è un'opzione di avvio speciale in cui puoi anche ripristinare il Chromebook allo stato predefinito di fabbrica.

Per iniziare, devi avviare il Chromebook in modalità di ripristino. Per fare ciò, premere e tenere premuto i tasti Esc e Aggiorna e quindi toccare il pulsante di accensione. (La chiave di aggiornamento è dove si trova il tasto F3 - la quarta chiave da sinistra nella riga superiore della tastiera.) Il Chromebook si riavvierà immediatamente in modalità di ripristino.

Il pulsante di accensione potrebbe trovarsi in un'altra posizione sul Chromebook . Ad esempio, su ASUS Chromebook Flip, non è nemmeno sulla tastiera stessa: si trova sul lato sinistro del dispositivo.

La schermata Ripristino dice "Chrome OS è mancante o danneggiato." Non è, in realtà - questo lo schermo appare normalmente solo quando l'installazione di Chrome OS è danneggiata.

Premere Ctrl + D nella schermata Ripristino. Questa scorciatoia da tastiera non è in realtà elencata sullo schermo da nessuna parte: devi conoscerla in anticipo. Ciò impedisce agli utenti meno esperti di Chromebook di cercare e abilitarlo senza sapere cosa stanno facendo.

Verrà visualizzata una schermata che dice "Per disattivare la verifica OS, premere INVIO." Premere Invio per abilitare la modalità sviluppatore. Ciò disabilita la funzione di "verifica del sistema operativo", quindi puoi modificare i file di sistema di Chrome OS e non si lamenterà e si rifiuterà di avviarsi. Chrome OS normalmente verifica se stesso prima dell'avvio per proteggere il sistema operativo da manomissioni senza autorizzazione.

Avvio con modalità sviluppatore abilitata

Verrà visualizzato un messaggio dall'aspetto spaventoso che dice "La verifica del sistema operativo è OFF "quando si avvia il Chromebook. Il messaggio ti informa che i file del tuo Chromebook non possono essere verificati, in altre parole che il Chromebook è in modalità sviluppatore. Se ignori questo messaggio abbastanza a lungo, il tuo Chromebook emetterà un segnale acustico urgente per attirare la tua attenzione.

Questa schermata è progettata per motivi di sicurezza. Un Chromebook in modalità sviluppatore non ha le solite funzioni di sicurezza. Ad esempio, puoi installare un keylogger su un Chromebook utilizzando l'accesso in modalità sviluppatore e poi passarlo a qualcuno. Se hanno digitato la loro password, è possibile catturarla e spiarli. Questo messaggio di avvio spaventoso aiuta a proteggere gli utenti tipici, guidandoli attraverso il processo di disabilitazione della modalità sviluppatore se non sanno cosa sta succedendo.

Per avviare comunque il tuo Chromebook, dovrai premere Ctrl + D quando vedi questa schermata. Ciò ti consentirà di avviare rapidamente senza sentire il fastidioso segnale acustico. Potresti anche aspettare qualche secondo in più: dopo aver emesso un segnale acustico, il tuo Chromebook si avvierà automaticamente.

La prima volta che avvii il Chromebook dopo aver attivato questa opzione, ti informerà che sta preparando il tuo sistema per lo sviluppatore Modalità. Questa operazione potrebbe richiedere 10-15 minuti: puoi visualizzare la barra di avanzamento nella parte superiore dello schermo per vedere quanto tempo è rimasto.

Abilitare le funzioni di debug dei bonus

Quando riavvii il Chromebook per la prima volta, si Verrà visualizzata la procedura guidata di configurazione iniziale. Su Chrome 41 e versioni successive - attualmente parte del "canale di sviluppo", quindi potresti non avere ancora questa opzione - vedrai il link "Abilita funzioni di debugging" nell'angolo in basso a sinistra della procedura guidata per la configurazione iniziale.

Questo abiliterà automaticamente funzionalità utili per la modalità sviluppatore, come la possibilità di eseguire l'avvio da dispositivi USB e disabilitare la verifica del file system radice in modo da poter modificare i file del Chromebook. Abilita anche un daemon SSH in modo da poter accedere in remoto al Chromebook tramite un server SSH e consentire di impostare una password di root personalizzata. Leggi la pagina Funzioni di debug nella wiki di Chromium Projects per ulteriori dettagli sulle funzioni di debug abilitate.

Questo passaggio non è obbligatorio. È necessario solo se desideri queste specifiche funzionalità di debug. Puoi ancora installare Crouton e modificare i file di sistema senza abilitare queste funzionalità di debug.

Utilizzo della modalità sviluppatore

CORRELATO: Come gestire il sistema Crouton Linux sul Chromebook

Ora hai accesso completo e illimitato a il tuo Chromebook, così puoi fare tutto ciò che vuoi.

Per accedere a una shell di root, premi Ctrl + Alt + T per aprire una finestra di terminale. Nella finestra Crosh shell, digita shell e premi Invio per ottenere una shell bash completa. È quindi possibile eseguire comandi con il comando sudo per eseguirli con l'accesso root. Questo è il posto in cui esegui un comando per installare Crouton sul tuo Chromebook, ad esempio.


Se desideri disattivare la modalità sviluppatore sul tuo Chromebook in futuro, è facile. Riavvia il Chromebook. Alla schermata di avvertimento che sembra spaventosa, premere il tasto Space come indicato. Il Chromebook ripristinerà le impostazioni predefinite di fabbrica, cancellando i suoi file. Dovrai collegarti nuovamente con il tuo account Google, ma tutto tornerà al suo normale stato di blocco.

Credito immagine: Lachlan Tsang su Flickr, Carol Rucker su Flickr


Come cambiare l'agente utente del browser senza installare alcuna estensione

Come cambiare l'agente utente del browser senza installare alcuna estensione

Se si desidera che il proprio traffico web sembri proveniente da un altro browser, ad esempio, ingannare un sito che sostiene è incompatibile con il tuo, puoi farlo. Tutti i browser più diffusi offrono switcher di user-agent incorporati, quindi puoi cambiare il tuo agente utente senza installare alcuna estensione.

(how-to)

Come impostare il blocco della carta SIM per un telefono Android più sicuro

Come impostare il blocco della carta SIM per un telefono Android più sicuro

Ci sono alcune cose che puoi fare per assicurarti che il tuo telefono Android rimanga il più sicuro possibile in caso di deviazione dalle tue mani -una buona password della schermata di blocco è un avvio solido. Quello che forse non ti rendi conto è che c'è un modo per aumentare ulteriormente la sicurezza abilitando il blocco SIM.

(how-to)