it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Come mettere insieme la tua prima Smarthome (senza essere sopraffatta)

Come mettere insieme la tua prima Smarthome (senza essere sopraffatta)


Se vuoi rendere la tua casa un po 'più intelligente, ma non sai da dove iniziare esattamente, ti abbiamo coperto. Ecco i migliori gadget smarthome di avviamento e come trovare quelli che funzionano bene insieme a casa tua (o appartamento).

Smarthome è più accessibile che mai. C'era una volta, o era necessario installare un complesso sistema X10, o era necessario un costoso sistema di interi-casa, come Savant o URC. E mentre tutti questi sono ancora opzioni, la maggior parte delle persone opta per un approccio più facile da usare e portabile: acquistare singoli gadget smarthome da aziende tecnologiche come Amazon, Google e Samsung e integrarli insieme. Ecco di cosa parleremo oggi.

Chiediti: cosa vuoi fare?

Prima di iniziare a decorare completamente la tua casa con tutti i tipi di dispositivi smarthome, è importante stabilire perché desideri un dispositivo intelligente casa in primo luogo. È per comodità? Quindi potresti volere dispositivi che supportano il controllo vocale tramite qualcosa come Amazon Echo o Google Home. Desideri che tutto sia stato automatizzato? Quindi probabilmente restringerai i prodotti con buone funzionalità di automazione o supporto IFTTT. Vuoi una buona sicurezza domestica? Allora vorrai una linea di prodotti con sensori e sirene. Forse vuoi un po 'di tutto.

Una volta che hai risposto a queste domande, avrai un'idea migliore di che tipo di cose cercare quando fai acquisti. Non tutti i prodotti smarthome funzionano con altri prodotti smarthome, quindi quando costruisci la tua casa, dovrai scegliere quelli che supportano i dispositivi e i servizi che desideri.

Ad esempio, se vuoi il controllo vocale per tutto, allora Amazon Echo è la "colla" che tiene insieme tutta la tua smarthome e vorrai scegliere solo prodotti che funzionano con Echo. Oppure, se sei un esperto di automazione, cerca prodotti che supportano IFTTT. Se tutti gli utenti di casa sono utenti di iPhone e si desidera controllare tutti i dispositivi con Siri (o tramite l'app Home), è necessario assicurarsi che il maggior numero possibile di prodotti sia compatibile con HomeKit.

RELATED : Come scoprire se un dispositivo Smarthome funziona con Alexa, Siri o Google Home e Assistant

Fortunatamente, è facile restringere i prodotti per cui lo standard è supportato. Non solo è possibile cercare il badge appropriato sulla confezione o consultare il sito Web per verificarne la compatibilità, ma molti dispositivi e servizi dispongono di pagine con elenchi ufficiali dei prodotti supportati, che possono immediatamente restringere la ricerca:

  • Alexa / Echo Elenco di supporto ufficiale
  • HomeKit / Elenco di supporto ufficiale di Siri
  • Assistente Google / Elenco di supporto ufficiale di Google Home
  • Elenco completo di canali e dispositivi supportati IFTTT

Una volta stabilito quali servizi saranno centrali per la tua esperienza di smarthome, sarà molto più facile decidere quali prodotti acquistare.

I migliori prodotti per iniziare

Quando inizi a comprare finalmente i tuoi primi prodotti, le cose possono sembrare travolgenti, da dove parti? Ecco alcuni dei nostri prodotti smarthome preferiti perfetti per i principianti:

CORRELATI: Come configurare e configurare Amazon Echo

  • Amazon Echo o Google Home (per ottenere informazioni e controllare gli altri dispositivi)
  • Un sistema di illuminazione intelligente come Philips Hue
  • Un termostato Nest o un termostato Ecobee3
  • Alcuni switch WeMo Belkin (per controllare qualsiasi cosa che si inserisce in una presa)
  • Una videocamera Nest Cam o Canary (per sicurezza o tenere d'occhio sui tuoi animali domestici)
  • A SkyBell HD o Ring Doellell (per sicurezza e sapere chi c'è alla porta)

La maggior parte di questi prodotti si collega direttamente alla rete Wi-Fi senza necessità di hub smarthome o dispositivo separati, il che rende le cose facile e perfetto per i principianti. Il processo di solito consiste nel collegare il dispositivo, scaricare e aprire l'app companion del dispositivo sul telefono, quindi collegare il dispositivo alla rete Wi-Fi tramite l'app. Da lì, sei pronto per partire.

RELATED: Come risparmiare sui prodotti Smarthome

L'unica eccezione in questo elenco è Philips Hue, che è un po 'più complicata dal momento che ci sono più componenti da gestire, incluso un hub centrale (anche se non lo fai assolutamente bisogno di l'hub). Tuttavia, sono abbastanza facili da configurare, una volta che l'hub è pronto per andare, si tratta di avvitare i bulbi e farli abbinare all'hub. Ciò rende Philips Hue il sistema di hub più semplice da configurare.

CORRELATI: SmartThings vs Wink vs. Insteon: quale hub Smarthome dovresti acquistare?

Una volta acquisita familiarità con alcuni dei più dispositivi di base in tale elenco, è possibile ottenere un hub smarthome completo che supporta tutti i tipi di altri dispositivi di nicchia. Le opzioni più popolari sono Wink e SmartThings, che consentono di collegare diversi sensori, switch e centinaia di altri dispositivi Z-Wave e ZigBee, rendendoli ideali per eseguire qualsiasi tipo di attività di automazione o utilizzare come un sistema di sicurezza fai-da-te. Assicurati che i sensori e gli altri dispositivi acquistati siano supportati da quell'hub, anche se Z-Wave e ZigBee sono protocolli aperti, i produttori inseriscono il loro twist esclusivo nei loro hub.

RELATED: What Kind di Smarthome Gadgets Posso usare If I Rent a Apartment?

Tieni presente che se stai affittando, potresti non essere in grado di installare tutto ciò che desideri, ma non sarebbe male chiedere al tuo padrone di casa qualsiasi limite quando si tratta di dispositivi smarthome.

Metti tutto insieme

Quindi hai acquistato alcuni dispositivi e forse li stai persino controllando con un assistente vocale o un'app sul telefono. Ma non è tutto ciò che smarthome può fare. Una volta che hai impostato tutto e hai familiarità con le nozioni di base, puoi fare ricerche approfondite e tirare fuori il meglio dai tuoi prodotti smarthome integrandoli tutti insieme.

In altre parole, puoi usare servizi come Stringify e IFTTT per automatizzare un numero di attività tutte in una volta. Ad esempio, puoi utilizzare Stringify per disattivare un set di luci nella tua casa tutto in una volta, ma mantenere attivato un determinato set, qualcosa che non puoi fare in modo nativo con Philips Hue.

Inoltre, se hai una smarthome configurazione hub, è possibile connettere i dispositivi basati su Wi-Fi e impostare tutti i tipi di attività di automazione, come spegnere il termostato ogni volta che si spengono le luci o accendere una determinata luce quando viene rilevato un movimento sul proprio portico. Le possibilità sono quasi infinite.

Dove andare da qui

Con così tanti prodotti smarthome che riempiono la tua casa, potresti pensare di aver raggiunto la fine di aggiungere tutto quello che puoi, ma che ci credi o no, è solo la punta dell'iceberg.

Dopo aver impostato tutti i componenti principali, è possibile esaminare altri dispositivi smarthome che sono un po 'fuori mano, per così dire, prodotti a cui forse non avevate pensato all'inizio .

Ad esempio, è possibile afferrare un hub Logitech Harmony per poter accendere e spegnere automaticamente il televisore, nonché dotare le finestre di smart blind o tende. Se sei davvero interessato, puoi persino ottenere un sistema di irrigazione intelligente per rendere il tuo prato ancora più succulento.

Non dimenticare i prodotti di automazione "stupidi", o

Mentre fai acquisti, ricorda quella smarthome non è solo una questione di dispositivi Wi-Fi fantasiosi che puoi controllare dal tuo telefono. Ci sono anche molti prodotti semplici ed economici che puoi acquistare praticamente ovunque ti permettono di immergere le dita dei piedi in smarthome senza che sia troppo complicato.

CORRELATI: Cinque modi per automatizzare la tua casa, senza spendere un sacco di soldi

Cose come timer di uscita, sensori di movimento della lampadina, prese telecomandate e sensori autonomi per porte e finestre sono prodotti economici e facili da installare, e possono aggiungere molte funzionalità aggiuntive all'interno della vostra casa .

È una strada molto semplice da percorrere, ma è anche un ottimo modo per avere i piedi bagnati e vedere se la tecnologia smarthome è giusta per te senza dover spendere un sacco di soldi per scoprirlo. E chissà, forse i dispositivi economici e di base sono tutto ciò che vorrete mai.

Immagine del titolo di Peter Shanks / Flickr


Quando iMessage segna un messaggio come

Quando iMessage segna un messaggio come "letto"?

Hai mai notato come iMessage segnerà un messaggio come "letto" quando l'altra persona lo vedrà? Queste sono chiamate "conferme di lettura" e possono fornire molta tranquillità per coloro con cui invii messaggi. Ma quando esattamente l'altra persona sa che hai letto il loro messaggio? CORRELATO: Come impedire alle persone di sapere che hai letto il loro iMessage Abbiamo fatto alcuni test per scoprirlo.

(how-top)

Come rimuovere malware e adware dal tuo Mac

Come rimuovere malware e adware dal tuo Mac

Sì, i Mac possono ottenere malware. Oltre ai tradizionali virus, worm e trojan, ora c'è un florido ecosistema di programmi adware e spyware che ti bombardano con annunci pubblicitari e spiano la tua navigazione sul Web, proprio come su Windows. I Mac hanno una protezione integrata contro il malware, ma non è perfetto Fondamentalmente, la protezione contro il malware non blocca tutti gli adware e gli spyware associati ai download delle applicazioni.

(how-top)