it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Come mettere le luci in una programmazione con Wink

Come mettere le luci in una programmazione con Wink


L'hub smarthome di Wink ti consente di automatizzare tutti i tipi di compiti in giro per casa impostando Wink "Robot". Ma stranamente, quando si tratta di programmare le tue luci intelligenti, quella funzione è impostata in modo diverso.

I Wink Robots consistono in un trigger e un'azione, simili a come funzionano i servizi come IFTTT. Quindi, se hai un sensore di movimento collegato al tuo hub Wink, puoi configurare un robot per inviarti un avviso ogni volta che viene rilevato un movimento. Oppure puoi fare in modo che altri dispositivi smarthome intervengano quando viene rilevato un movimento.

Tuttavia, quando si tratta di pianificare le luci, ciò avviene in una sezione completamente diversa dell'app Wink. Ecco come configurarlo.

Inizia aprendo l'app e toccando il pulsante del menu nell'angolo in alto a sinistra dello schermo.

Toccare "Luci + Alimentazione".

Toccare le impostazioni icona dell'ingranaggio nell'angolo in alto a destra.

Seleziona "Schedule".

Tocca il pulsante "+" nell'angolo in alto a destra.

Tocca "Nuovo evento" verso l'alto e dagli un nome. In questo caso, lo chiamerò "Porch Light ON".

Quindi tocca "At".

Scegli l'orario in cui desideri accendere le luci. Puoi anche scegliere "Sunrise" o "Sunset". Premi "Salva" quando hai scelto un'ora.

Premi "Ripeti" se vuoi che la pianificazione sia abilitata solo in determinati giorni. Altrimenti, tocca "Crea questo evento" in "Effetti".

Seleziona la luce o il selettore che vuoi attivare.

Premi l'interruttore a levetta per passare alla posizione "On" e poi regola la luminosità dove lo vuoi Dopodiché, premi "Salva".

Tocca "Fatto" nell'angolo in alto a destra.

La tua luce programmata apparirà ora nell'elenco in cui puoi anche disattivarla e riattivarla rapidamente in qualsiasi momento.

Ricorda che se vuoi anche programmare che la luce si spenga ad una certa ora, devi creare un evento separato che spenga la luce, così finirai con due eventi separati, uno per accendere la luce e una che la spegne.


Come utilizzare l'Assistente Google sul Mac (Seriamente)

Come utilizzare l'Assistente Google sul Mac (Seriamente)

Siamo onesti: Siri per Mac non è così eccitante come pensavamo. Non c'è un modo veramente veloce per attivare l'assistente virtuale, e per qualche motivo si sente più lento a rispondere su un Mac di quanto non faccia sul tuo telefono. Si scopre che Siri non è l'unico assistente che puoi provare su macOS : grazie a MacAssistant, puoi anche provare Google Assistant.

(how-top)

Come disattivare il filtro SmartScreen In Windows 8 o 10

Come disattivare il filtro SmartScreen In Windows 8 o 10

Il filtro SmartScreen integrato in Windows esegue automaticamente la scansione di applicazioni, file, download e siti Web, bloccando i contenuti pericolosi conosciuti e avvisandoti prima di te eseguire applicazioni sconosciute. Puoi disabilitarlo, se preferisci. Ti consigliamo di lasciare SmartScreen abilitato.

(how-top)