it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Come configurare l'adattatore Pro OBD-II automatico

Come configurare l'adattatore Pro OBD-II automatico


Ci sono un sacco di adattatori OBD-II generici che puoi usare per rendere più intelligente la tua auto. Tuttavia, uno si distingue sopra il resto. Automatic Pro fa molto di più che abbinarsi al telefono tramite Bluetooth. Ha il proprio GPS, radio 3G con 5 anni di servizio gratuito, oltre a Crash Alert OnStar-like. Ecco come impostare il tuo.

CORRELATO: Come configurare l'adattatore Pro OBD-II automatico

La configurazione di un Pro automatico è leggermente diversa dalla maggior parte degli altri adattatori OBD-II. Se non hai familiarità con gli adattatori OBD-II, puoi consultare la nostra guida qui. Mentre è possibile ottenere un adattatore di base per un minimo di $ 20, Automatic Pro costa $ 130. Per quel costo aggiuntivo, però, si ottiene un sistema più avanzato che non dipende dal proprio telefono. Può tenere traccia della tua auto anche se qualcun altro lo sta guidando, può sincronizzarsi con il tuo telefono senza Bluetooth e viene fornito con un sistema Crash Alert gratuito. Se rileva che sei in grave incidente, chiamerà il tuo telefono e chiederà se hai bisogno di servizi di emergenza e li invierà al tuo indirizzo.

Cosa ti servirà

Prima di iniziare con Automatic Pro, avrete bisogno di alcune cose:

  • Un adattatore Pro automatico ($ 130): Dovrebbe essere ovvio, ma per questo è necessario l'adattatore automatico. Automatic vende anche un adattatore da $ 80, anche se manca la connettività 3G, Crash Alert e il monitoraggio del veicolo in tempo reale quando sei lontano dal tuo telefono. Il processo di installazione per entrambi è simile, ma esamineremo il modello Pro in questo post.
  • L'app automatica (Android / iOS): È possibile installare questa app sul telefono e tenere traccia di qualsiasi numero di auto da remoto. Se sei un genitore e desideri monitorare la guida di tuo figlio, ad esempio, installalo sul telefono e installa l'adattatore nella macchina del tuo bambino.
  • Un'auto con una porta compatibile con OBD-II: La maggior parte le auto moderne rientrano in questa categoria, ma vale la pena controllare prima di acquistare. Tutte le auto vendute negli Stati Uniti dopo il 1996 dovevano avere una porta OBD-II. Se il tuo veicolo è più vecchio di questo, potrebbe comunque avere la porta, ma dovresti controllare la tua marca e modello.

Una volta che hai tutto in questa lista, sei pronto per iniziare.

Come per installare Automatic Pro

Aprire l'app automatica sul telefono. Non collegare ancora l'adattatore automatico. La prima volta che apri l'app, vedrai un tour delle funzionalità di Automatic. Alla fine, tocca Crea Account (o Accedi se hai già un account Automatico.)

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e la password per accedere.

Successivamente, Automatico chiederà il permesso di usare la posizione del tuo telefono. Questo è usato per trovare stazioni di benzina vicino a te e misurare quanto è distante la tua auto. Tuttavia, questo non è usato per localizzare la tua auto, dato che l'adattatore può farlo da solo.

Ora è il momento di installare un'auto. Tocca il pulsante blu "Imposta un veicolo". Questo è un buon momento per prendere il tuo adattatore e dirigersi alla macchina che stai configurando (ma non collegare l'adattatore). Tocca Continua quando sei in auto.

Sul retro dell'adattatore automatico, dovresti vedere un codice di sei caratteri. Inserisci questo sul tuo telefono e tocca Continua.

Automatico ti chiederà di disabilitare e riattivare il Bluetooth per assicurarti che la tua scheda sia configurata correttamente. Non ha bisogno del Bluetooth durante il normale funzionamento, ma si collegherà al telefono quando è in grado di tracciare la tua auto in modo più affidabile.

Assicurati che l'auto sia spenta e collega l'adattatore automatico Pro alla porta OBD-II della tua auto. Di solito si trova sotto il volante sul lato del conducente dell'auto. Per legge, deve trovarsi entro due piedi dal volante.

L'adattatore deve essere collegato automaticamente al telefono. Se c'è un aggiornamento al firmware dell'adattatore (e probabilmente lo è), verrà scaricato ora. Attendere l'installazione del firmware prima di continuare.

Al termine dell'aggiornamento, girare la chiave nell'ultima posizione prima dell'avvio dell'accensione. Per le auto a pulsante, tieni il piede lontano dal freno e premi il pulsante una o due volte finché le luci nel cruscotto non si accendono. Questo dovrebbe accendere tutti i componenti elettronici della tua auto senza avviare il motore.

Dopo che Automatic identifica il modello della tua auto, scegli quale stile di carrozzeria e colore è la tua auto.

Quindi dai alla tua auto un soprannome. Questo identificherà la tua auto se stai rintracciando più veicoli nell'app automatica.

Successivamente, dovrai configurare il servizio Crash Alert. Questa è la parte del servizio di Automatic che ti chiamerà e invierà servizi di emergenza se rileva un arresto anomalo. Tocca Continua.

Inserisci il numero di telefono che si desidera chiamare Automatic se rileva un arresto anomalo. Questo dovrebbe essere il numero di telefono di chi avrà intenzione di guidare la macchina di più.

Successivamente, aggiungere fino a tre contatti di emergenza. Queste persone verranno chiamate dopo l'autista in caso di incidente.

Fatto questo, hai finito! Riceverai una notifica sul tuo telefono ogni volta che la tua auto inizia a guidare o parcheggia, e puoi vedere quanto tempo impiega ogni viaggio, quanto gas ha preso e dove hai parcheggiato la tua auto.


Come passare tra Farenheit e Celsius sul tuo iPhone

Come passare tra Farenheit e Celsius sul tuo iPhone

Ci sono due unità di temperatura che sono comunemente usate in tutto il mondo: gradi Celsius (ºC) e Kelvin (K). Per qualche strana ragione, gli americani usano anche gradi Fahrenheit (ºF). Mentre non puoi impostare il tuo iPhone per usare Kelvin (sono più popolari tra gli scienziati che tra il pubblico in generale), puoi scambiarlo tra Celsius e Fahrenheit .

(how-top)

Cosa fare quando il tuo iPhone o iPad non carica correttamente

Cosa fare quando il tuo iPhone o iPad non carica correttamente

Un iPhone che non si ricarica correttamente è più che un po 'frustrante. Prima di strapparti i capelli, fai una passeggiata nella lista di controllo per la risoluzione dei problemi per escludere le cause più comuni di problemi di ricarica e, incrociando le dita, risolvi il problema senza inviare il telefono al servizio.

(how-top)