it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Come trasferire foto da Android al PC Windows

Come trasferire foto da Android al PC Windows


Ottenere immagini dal tuo telefono Android al PC può essere un compito scoraggiante se non sai da dove iniziare. Fortunatamente, è abbastanza semplice una volta che sai dove guardare.

Dicono che la migliore fotocamera è quella che hai con te, e il più delle volte quella telecamera è quella incorporata nel tuo smartphone. Se finisci di scattare un sacco di foto o video con il tuo telefono, a un certo punto vorresti sicuramente ottenere quelle immagini sul tuo PC.

CORRELATO: Come utilizzare Google Foto per archiviare una quantità illimitata di Foto

Non c'è carenza di modi per eseguire automaticamente il backup delle immagini sul cloud (e quindi spostarle dal cloud al PC), ma non è quello di cui stiamo parlando qui. Invece, vedremo come ottenere immagini dal tuo telefono al tuo computer tramite un semplice trasferimento USB vecchia scuola.

Indipendentemente dal metodo che scegli qui sotto, dovrai assicurarti che il tuo telefono sia pronto trasferire le immagini. Vai avanti e collega il telefono al computer con un cavo USB. Quindi, abbassa l'area notifiche e assicurati che l'opzione per il trasferimento delle immagini sia selezionata. L'opzione potrebbe in effetti essere denominata "Trasferisci immagini", ma potrebbe anche essere denominata "MTP", "PTP" o anche solo "Trasferimento file". Fondamentalmente fanno la stessa cosa.

Metodo 1: Usa foto Microsoft

Se vuoi lasciare che il software faccia la maggior parte del lavoro per te, Microsoft Photos è probabilmente il modo più semplice per ottenere immagini dal tuo telefono al tuo computer. Le foto sono probabilmente già installate sul tuo PC ed è super facile da usare. E se non è sul tuo PC, puoi scaricarlo gratuitamente da Microsoft Store (quello sul tuo computer, da non confondere con altro Microsoft Store).

Con il tuo telefono collegato sul computer e nella modalità corretta (come evidenziato sopra), fai clic sul pulsante "Importa" nell'angolo in alto a destra di Foto.

Nel menu che si apre, seleziona l'opzione "Da un dispositivo USB".

Le foto dovrebbero cercare i dispositivi USB e quindi caricare un elenco. Seleziona il tuo telefono.

Dopo aver selezionato un dispositivo, Photos inizia immediatamente a cercare le immagini memorizzate sul telefono. Questo potrebbe richiedere un po 'di tempo, quindi lascia che faccia la sua cosa.

Quando l'elenco delle foto viene caricato, fai clic e fai clic su tutte le foto che desideri importare. Se sai che li vuoi tutti, usa il link "Seleziona tutto" in alto. Puoi anche premere il link "Seleziona nuovo" per selezionare solo le immagini nuove dalla tua ultima sessione di importazione (ad esempio, quelle foto che non sono state trasferite prima). Ovviamente, se non hai mai usato questa funzione prima, tutte le tue foto saranno nuove e quelle due opzioni faranno la stessa cosa.

Per impostazione predefinita, Foto crea una nuova cartella denominata in base all'anno e al mese in cui le immagini erano preso e posiziona la nuova cartella nella cartella Immagini sul PC. Quindi, se è la prima volta che usi Photos per importare le immagini, preparati a creare diverse nuove cartelle. Non è un'organizzazione ideale, ma batte avere tutto scaricato in una singola cartella.

Tuttavia, puoi cambiare questa organizzazione. Fai clic sul link "Modifica come sono organizzati" in basso. Da qui, puoi scegliere una nuova cartella se lo desideri, oltre a una diversa opzione di ordinamento. Per un'organizzazione più granulare, puoi scegliere la data (che finirà per creare un sacco di cartelle diverse), oppure organizzarli per anno per ridurre al minimo il numero di nuove cartelle.

Con le tue immagini e organizzazione opzioni selezionate, tocca il pulsante "Importa selezionati" in basso. Poof- come per magia, le foto vengono importate sul computer.

Non potrebbe essere più facile.

Metodo due: Copia manualmente / Incolla immagini in Explorer

Se preferisci avere il massimo controllo sul modo in cui le tue foto sono organizzate, ti consigliamo di importare tutto manualmente.

Per fare ciò, assicurati nuovamente che il tuo telefono sia nel modalità corretta e pronta per trasferire le immagini. Da lì, apri Esplora risorse e vai a "Questo PC".

Il tuo telefono dovrebbe essere elencato come dispositivo. A seconda di come è impostata l'opzione di trasferimento USB, l'icona potrebbe apparire come una fotocamera, un lettore multimediale portatile o forse anche un'altra unità. L'icona non è poi così importante, basta prestare attenzione al nome.

Una volta aperto il dispositivo, vedrai un'unità chiamata "Telefono". Apri quella.

Per trovare le immagini, cerca la cartella DCIM.

Nella cartella DCIM, apri la cartella "Camera".

Seleziona tutte le immagini che desideri trasferire. Proprio come in altre cartelle di Windows, puoi selezionare una serie di foto facendo clic sulla prima foto desiderata, quindi su Maiusc + clic sull'ultima foto dell'intervallo. Oppure, puoi selezionare più foto una alla volta premendo Ctrl e facendo clic su di esse.

Dopo aver selezionato le foto, fai clic con il pulsante destro del mouse su una delle immagini selezionate, quindi seleziona il comando "Copia" (puoi anche premere Ctrl + C). Se desideri spostare le foto invece di copiarle (rimuovendole dal telefono), utilizza invece il comando "Taglia".

Passa alla cartella in cui desideri che le immagini vadano, fai clic con il pulsante destro del mouse su qualsiasi vuoto spazio nella cartella, quindi scegli il comando "Incolla" (o premi Ctrl + V).

Dopo alcuni secondi (o minuti, a seconda del numero di immagini che stai trasferendo) tutte le immagini dovrebbero essere nella loro nuova casa. E, naturalmente, se preferisci trascinare e rilasciare piuttosto che copiare e incollare, puoi anche aprire un paio di finestre di Esplora file e trascinare semplicemente le foto come faresti con qualsiasi altro file.


Come abilitare la modalità notturna su Echo Spot

Come abilitare la modalità notturna su Echo Spot

Se si utilizza Echo Spot come sveglia sul comodino, si potrebbe trarre vantaggio dall'accensione della modalità notturna. Questa funzione cambia lo sfondo in nero e oscura lo schermo in modo che non ti accechi di notte mentre stai cercando di dormire. CORRELATO: Come disattivare la fotocamera sullo spot dell'eco Prima iniziamo a mostrarti come abilitare la modalità notturna, tieni presente che oscura lo schermo solo una certa percentuale.

(how-top)

11 Cose che puoi fare con Siri sul tuo Mac

11 Cose che puoi fare con Siri sul tuo Mac

Con il passare del tempo, Apple continua a lavorare con Siri in più dei suoi prodotti. Il suo unico dominio era l'iPhone e l'iPad, quindi si è diffuso su Apple Watch e Apple TV. Ora, Siri è sul Mac, e ci sono un sacco di cose interessanti che può fare. Siri non è solo disponibile su qualsiasi Mac, tuttavia è necessario prima eseguire macOS Sierra o versioni successive.

(how-top)