it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Come utilizzare i righelli in Microsoft Word

Come utilizzare i righelli in Microsoft Word


I righelli di Word consentono di controllare i margini della pagina e il rientro dei paragrafi. Sono ottimi per allineare con precisione immagini, testo e altri elementi. Se stai stampando un documento, i righelli possono aiutarti a garantire che ciò che vedi sullo schermo si traduca in ciò che otterrai nella pagina stampata.

Il problema è che i righelli non sono più visibili di default in Word più . Ecco come attivarli e come sfruttarli al meglio.

Nota: stiamo lavorando con Office 2016 in questo articolo. I righelli sono stati in giro praticamente per sempre, però, e funzionano in modo simile nelle versioni precedenti di Word.

Attiva i righelli

Per prima cosa, assicurati di essere nella visualizzazione Layout di stampa. Sulla barra multifunzione, passare alla scheda "Visualizza" (completamente a destra). Se "Layout di stampa" non è già evidenziato, fare clic ora.

Ora guarda verso il centro della barra multifunzione. Nella sezione "Mostra", abilita l'opzione "Righelli". Dovresti vedere immediatamente il righello orizzontale sopra il documento e il righello verticale alla sua sinistra.

Nota: il righello orizzontale è visibile anche in Layout Web e vista Bozza. Il righello verticale non è

Accedere alla finestra Imposta pagina

Fare doppio clic su uno spazio vuoto sul righello per aprire la finestra Imposta pagina. Questa è la stessa finestra che è possibile aprire dalla scheda Layout sulla barra multifunzione.

La finestra "Imposta pagina" mostra la maggior parte delle proprietà fisiche del layout del documento. La scheda "Margini" consente di impostare i margini per la parte superiore, inferiore, sinistra e destra, che è possibile verificare con i marcatori sul righello (vedere sotto). The Gutter è uno spazio extra sulla pagina, di solito usato come spazio in più per cose come il pettine a combinazione (quei piccoli cavatappi di plastica che fanno un notebook economico). È impostato come vuoto per impostazione predefinita. È inoltre possibile utilizzare questa scheda per controllare l'orientamento della pagina.

Se si stampa il documento, la scheda "Carta" consente di modificare il formato fisico della carta in modo che corrisponda a diversi formati di carta nella stampante. Il valore predefinito è 8,5 pollici x 11 pollici, il formato standard "Lettera" per la stampa su carta degli Stati Uniti (215,9 x 279,4 mm). È possibile visualizzare il risultato di questa impostazione nei righelli digitali sulla pagina, con i margini predefiniti da 1 pollice risultanti in un righello orizzontale da 7,5 pollici e un righello verticale da 10 pollici. Se stai pianificando la stampa tramite una stampante domestica standard o stai utilizzando il vassoio principale nella stampante per ufficio, lasciatelo così com'è.

Modifica margini al volo

I margini sono indicati sul righello dal grigio e aree bianche. Le aree grigie alle estremità del righello rappresentano il tuo margine; le aree bianche la pagina attiva. All'inizio il ridimensionamento dei righelli sembra un po 'strano. In realtà inizia all'estrema sinistra (o superiore per il righello verticale) con un numero che indica la dimensione del margine e quindi esegue il conto alla rovescia. Quando raggiunge l'area bianca, attiva, inizia a contare di nuovo. Puoi vedere questo nell'immagine qui sotto, dove ho impostato il margine su due pollici.

Nella configurazione di default di 8.5 da 11 pollici di Word, il righello orizzontale inizia da 1 (che indica un margine di un pollice), quindi si azzera a zero dove finisce il margine, quindi conta fino a 7,5 per lo spazio orizzontale rimanente. Idem per il righello verticale: inizia da uno per un margine di un pollice, si riavvia a zero nello spazio bianco e sale solo fino a 10.

Nota: i righelli di Word mostrano qualsiasi misura che hai impostato in File> Opzioni> Avanzate > Mostra misure in unità di. Puoi cambiare le misure in centimetri, millimetri, punti o picas. Tieni presente, tuttavia, che queste impostazioni controllano le unità di misura utilizzate in Word, non solo il righello.

Puoi anche regolare rapidamente i margini direttamente dal righello. Tieni il mouse sopra la linea che separa l'area bianca e grigia. Vedrai che il puntatore si trasforma in una doppia freccia e probabilmente vedrà un suggerimento che ti farà sapere di essere al margine. Ora, basta fare clic e trascinare quella linea verso sinistra o destra per regolare tale margine.

Modifica di rientranze al volo

Quei piccoli indicatori triangolari e a forma di scatola sul righello sono molto utili. Controllano il rientro dei singoli paragrafi. Posiziona il cursore nel paragrafo che desideri regolare e spostalo. Se si desidera modificare più paragrafi, selezionare i paragrafi che si desidera modificare. E se vuoi modificare i rientri nell'intero documento, premi Ctrl + A (per selezionare tutto), quindi regola i cursori.

Ecco come funziona ogni rientro.

Il trascinamento dell'indicatore del rientro sinistro modifica il rientro per tutte le linee di un paragrafo. Mentre lo fai scorrere, anche gli altri due marcatori di rientro si muovono. Qui, sto spostando il Rientro Sinistro di mezzo pollice dal margine sinistro.

Il trascinamento del marcatore del Rientro della prima riga modifica il rientro solo per la prima riga di un paragrafo.

Il trascinamento dell'indicatore del Rientro sporgente modifica il rientro di tutte le linee tranne la prima riga.

All'estremità destra del righello, troverai solo un indicatore: il segno di rientro destro. Trascinalo per vincolare il paragrafo sul lato destro.

Aggiungi tabulazioni

Una tabulazione è la posizione in cui si posiziona il cursore quando premi il tasto Tab. Un documento Word predefinito non ha fermi di tabulazione, quindi ogni volta che si preme il tasto Tab, il cursore salta in avanti di circa otto caratteri. L'impostazione dei punti di tabulazione ti consente di controllare e allineare meglio il testo.

Naturalmente, Word offre abbastanza opzioni che le cose diventano un po 'più complicate di così. Se guardi fino al bordo sinistro del documento, appena sopra il righello verticale, vedrai il pulsante Tab Stop.

Facendo clic su questo pulsante puoi scorrere tra i diversi tipi di punti di tabulazione resi disponibili da Word. Eccoli:

  • Sinistra: Le schede sinistra sono tap tap predefiniti di Word. Sono ciò che la maggior parte delle persone pensa quando pensano ai punti di tabulazione e a cosa probabilmente userete la maggior parte delle volte. Il testo è allineato contro il bordo sinistro del punto di tabulazione.
  • Centro: Le schede Centra allineano il testo attorno al centro del punto di tabulazione.
  • Destra: Le schede Destro allineano il testo alla destra del punto di tabulazione bordo e sono un ottimo modo per allineare le cifre più a destra dei lunghi elenchi di numeri mentre li inserisci.
  • Decimale: Le tabulazioni decimali allineano i numeri (o il testo) in base ai punti decimali. Sono grandi per allineare le cifre di valuta. Stai attento, però. Anche il testo è allineato sui decimali, quindi se si digita una frase con un punto, il periodo si allineerà sul punto di tabulazione.
  • Scheda barra: Le schede della barra non creano un punto di tabulazione effettivo. Invece, creano una linea verticale ovunque tu li inserisca. Potresti usarli per mettere le linee verticali tra le colonne a schede nelle istanze in cui preferiresti non usare una tabella.
  • Rientri: Seleziona le opzioni di prima riga e rientro sporgente e poi fai clic in qualsiasi punto nello spazio del righello attivo (il bianco area) per posizionare il trattino lì. Funziona allo stesso modo del trascinamento dei marcatori di rientro nel modo in cui abbiamo discusso nella sezione precedente.

Un piccolo consiglio per te. Se stai pedalando attraverso i punti di tabulazione e non ricordi cosa significhi ciascun simbolo, sposta il mouse lontano dal pulsante e poi di nuovo per attivare una descrizione dello strumento che descrive il punto di tabulazione.

Per inserire un punto di tabulazione, usa il pulsante per selezionare il tipo di arresto desiderato. Ora, puntare il mouse ovunque sulla parte bianca del righello orizzontale (verso la parte inferiore della riga del righello), quindi fare clic. Appare un simbolo che indica il tipo di tabulazione che hai inserito. Questo è un indicatore di tabulazione, che mostra dove il testo salterà se premi il pulsante Tab sulla tastiera.

Ecco un esempio. In questo paragrafo, il rientro sinistro è di mezzo pollice dal margine sinistro, il rientro della prima riga è un altro mezzo pollice più in là e ho impostato un punto di tabulazione di due pollici. Ho premuto il tasto Tab con il mio cursore di fronte a "Lorem", quindi il testo è passato al punto di tabulazione impostato manualmente.

Puoi inserire più marcatori di tabulazione se vuoi, e puoi fare clic e trascinarli per riposizionarli

Per rimuovere un indicatore di tabulazione, trascinalo verso il basso (lontano dal righello) e rilascia il pulsante del mouse.

E, se preferisci impostare manualmente i fermi di tabulazione (e un po 'più precisamente), fai doppio clic su qualsiasi indicatore di tabulazione per aprire la finestra "Schede".


Il righello è solo una delle piccole funzionalità di Word che racchiude molte più funzionalità di quanto la maggior parte delle persone capisca. Fornisce un modo rapido per controllare i margini, impostare vari rientri per un paragrafo e mantenere le cose in linea usando i punti di tabulazione. Perché Word lascia disattivato per impostazione predefinita è oltre noi, ma almeno ora sai come riattivarlo e metterlo in uso.


Come calibrare i controller Joy-Con dello switch Nintendo

Come calibrare i controller Joy-Con dello switch Nintendo

Per un pacchetto così piccolo, i controller Joy-Con dello Switch Nintendo sono sicuri di avere un sacco di sensori complessi e meccanismi di input. C'è un accelorometro, un giroscopio, una telecamera a infrarossi, 20 pulsanti e due stick di controllo, per non parlare del touch screen sullo Switch stesso.

(how-top)

Come verificare l'integrità della batteria del tuo iPhone

Come verificare l'integrità della batteria del tuo iPhone

IOS include diversi strumenti utili per visualizzare la durata della batteria del tuo iPhone e le app che consumano la maggior parte della tua batteria. Tuttavia, nessuno di questi strumenti ti dice nulla sulla salute a lungo termine della batteria, che è altrettanto importante. La durata della batteria e la durata della batteria La durata della batteria è diversa dalla durata della batteria.

(how-top)