it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / La CPU di un computer è attiva quando un sistema operativo è in modalità Sleep?

La CPU di un computer è attiva quando un sistema operativo è in modalità Sleep?


Quando si mette il sistema operativo in modalità sleep, quanta attività è ancora effettivamente in atto "sotto il cofano" con l'hardware del tuo computer? Il post di Q & A di SuperUser di oggi ha una grande spiegazione per aiutare un lettore curioso a saperne di più su come funziona il suo sistema e computer.

La sessione di domande e risposte di oggi ci viene fornita per gentile concessione di SuperUser, una suddivisione di Stack Exchange, un gruppo guidato dalla comunità di Q & A siti Web.

Foto per gentile concessione di Asif A. Ali (Flickr).

La domanda

Il lettore SuperUser cpx vuole sapere se la CPU di un computer è attiva quando un sistema operativo è in modalità di sospensione:

Supponiamo di avere un sistema operativo Windows installato sul computer e di attivare il sistema in modalità sospensione prima di metterlo via. Per quanto ne so, non ci sarebbero programmi o processi in esecuzione. Il processore potrebbe essere ancora in esecuzione o attivo in background in qualche modo o capacità e utilizzando la potenza?

Quando si esegue un'azione con computer moderni che eseguono Windows 7, 8.1 o 10 (ad esempio, aprendo il coperchio, premendo un pulsante, toccando il mouse), si accende immediatamente senza dover premere il pulsante di accensione. È perché la CPU stava aspettando attivamente che quegli eventi si verificassero mentre era in modalità basso consumo?

La CPU di un computer è attiva quando un sistema operativo è in modalità di sospensione?

La risposta

Il collaboratore SuperUser DavidPostill ha la risposta per noi:

La CPU è attiva in modalità Sleep?

Dipende. Esistono diversi stati di sospensione (da S1 a S4) e lo stato della CPU non è uguale in tutti.

  • La CPU viene arrestata nello stato di sospensione S1
  • La CPU viene spenta in stati di sospensione S2 o superiore

Sleep è normalmente sleep state S3, ma a volte il BIOS può essere configurato per utilizzare lo stato sleep S1 (usato quando il ripristino da S3 non funziona correttamente).

  • powercfg -a (può essere usato per vedere cosa dice sleep a un PC supporta)

Esempio di uscita:

Stati di sospensione del sistema

Gli stati S1, S2, S3 e S4 sono gli stati di sospensione. Un sistema in uno di questi stati non esegue alcuna attività di calcolo e sembra non funzionare. A differenza di un sistema nello stato di arresto (S5), tuttavia, un sistema di sospensione mantiene lo stato della memoria, sia nell'hardware che sul disco. Non è necessario riavviare il sistema operativo per riportare il computer a uno stato funzionante.

Alcuni dispositivi possono riattivare il sistema da uno stato di inattività quando si verificano determinati eventi, ad esempio una chiamata in arrivo a un modem. Inoltre, su alcuni computer, un indicatore esterno indica all'utente che il sistema sta semplicemente dormendo.

Con ogni stato di sospensione successivo, da S1 a S4, viene spento più computer. Tutti i computer compatibili con ACPI chiudono i loro clock del processore su S1 e perdono il contesto hardware del sistema su S4 (a meno che non venga scritto un file di ibernazione prima dell'arresto), come elencato nelle sezioni seguenti. I dettagli degli stati di sospensione intermedi possono variare in base a come il produttore ha progettato la macchina. Ad esempio, su alcune macchine alcuni chip sulla scheda madre potrebbero perdere potenza a S3, mentre su altri chip tali mantenere la potenza fino a S4. Inoltre, alcuni dispositivi potrebbero essere in grado di riattivare il sistema solo da S1 e non da stati di sospensione più profondi.

Stato di alimentazione del sistema S1

Lo stato di alimentazione del sistema S1 è uno stato di sospensione con le seguenti caratteristiche:

Consumo energetico

  • Minore consumo rispetto a S0 e maggiore rispetto agli altri stati di sospensione, l'orologio del processore è spento e gli orologi del bus sono fermi, la ripresa del software
  • Il controllo riprende dal punto in cui era stato interrotto

Latenza hardware

  • In genere non più di due secondi

Contesto hardware di sistema

  • Tutto il contesto mantenuto e mantenuto dall'hardware

Stato di alimentazione del sistema S2

Lo stato di alimentazione del sistema S2 è simile a S1 tranne che il contesto della CPU e il contenuto della cache di sistema sono persi perché il il processore perde potenza. Lo stato S2 ha le seguenti caratteristiche:

Consumo di energia

  • Minore consumo rispetto allo stato S1 e maggiore di S3, il processore è spento, i bus clock sono fermi (alcuni bus potrebbero perdere energia), la ripresa del software
  • Dopo il risveglio, il controllo inizia dal vettore di ripristino del processore

Latenza hardware

  • Due o più secondi, maggiore o uguale alla latenza per S1

Contesto hardware di sistema

  • Il contenuto della CPU e il contenuto della cache di sistema sono perso

Stato di alimentazione del sistema S3

Stato di alimentazione del sistema S3 è uno stato di sospensione con le seguenti caratteristiche:

Consumo di energia

  • Minore consumo rispetto allo stato S2, il processore è spento e alcuni chip sulla scheda madre potrebbero anche spento

Ripresa software

  • Dopo l'evento di sveglia, il controllo inizia dal vettore di ripristino del processore

Latenza hardware

  • Quasi indistinguibile da S2

Contesto hardware di sistema

  • Viene conservata solo la memoria di sistema ; Il contesto della CPU, il contenuto della cache e il contesto del chipset sono persi

Stato di alimentazione del sistema S4

Lo stato di alimentazione del sistema S4, lo stato di ibernazione, è lo stato di sospensione più basso e ha la latenza di attivazione più lunga. Per ridurre al minimo il consumo energetico, l'hardware spegne tutti i dispositivi. Il contesto del sistema operativo, tuttavia, viene mantenuto in un file di sospensione (un'immagine della memoria) che il sistema scrive sul disco prima di entrare nello stato S4. Al riavvio, il caricatore legge questo file e passa alla precedente posizione di pre-ibernazione del sistema.

Se un computer nello stato S1, S2 o S3 perde tutta l'alimentazione CA o batteria, perde il contesto hardware del sistema e pertanto deve riavviarsi per tornare a S0. Un computer nello stato S4, tuttavia, può riavviarsi dalla posizione precedente anche dopo aver perso l'alimentazione CA o la batteria poiché il contesto del sistema operativo viene mantenuto nel file di sospensione. Un computer in stato di ibernazione non utilizza alimentazione (con la possibile eccezione della corrente di mantenimento).

Lo stato di alimentazione del sistema S4 ha le seguenti caratteristiche:

Consumo energetico

  • Disattivato, eccetto per la corrente di mantenimento al pulsante di accensione e dispositivi simili, riavvio del software
  • Il sistema si riavvia dal file di ibernazione salvato. Se non è possibile caricare il file di ibernazione, è necessario riavviare. La riconfigurazione dell'hardware mentre il sistema è nello stato S4 potrebbe comportare modifiche che impediscono il caricamento corretto del file di sospensione.

Latenza hardware

  • Lungo e indefinito. Solo l'interazione fisica restituisce il sistema a uno stato funzionante. Tale interazione potrebbe includere l'utente che preme l'interruttore ON o, se l'hardware appropriato è presente e il riattivazione è abilitato, un anello in entrata per il modem o l'attività su una LAN. La macchina può anche svegliarsi da un timer di ripresa se l'hardware lo supporta. Contesto hardware del sistema.
  • Nessuno mantenuto nell'hardware. Il sistema scrive un'immagine di memoria nel file di ibernazione prima di spegnersi. Quando viene caricato il sistema operativo, legge questo file e passa alla posizione precedente.

Origine: Sistema Sleeping States

Ulteriore lettura

  • Un indice AZ della riga di comando di Windows CMD - Un riferimento eccellente per tutte le cose relative alla riga di comando Windows.
  • powercfg - Controlla le impostazioni di alimentazione e configura le modalità Sospensione / Standby.

Hai qualcosa da aggiungere alla spiegazione? Audio disattivato nei commenti. Vuoi leggere più risposte dagli altri utenti di Stack Exchange esperti di tecnologia? Controlla il thread completo di discussione qui.


Come abilitare i cookie in Internet Explorer

Come abilitare i cookie in Internet Explorer

for you by saving certain pieces of information about your personal preferences. I cookie sono piccoli file di piccole dimensioni che i siti Web utilizzano per memorizzare informazioni sul tuo computer al fine di renderlo più conveniente salvando determinate informazioni sulle tue preferenze personali.

(How-to)

Come rinominare le schede del foglio di lavoro in Excel

Come rinominare le schede del foglio di lavoro in Excel

Per impostazione predefinita, le schede dei fogli di lavoro in Excel hanno nomi generici, come Foglio1, Foglio2 e così via. Se nella cartella di lavoro sono presenti molti fogli di lavoro, la ricerca di fogli specifici può risultare complicata. Tuttavia, è possibile assegnare un nome a ciascuna scheda della cartella di lavoro in modo da poter trovare facilmente la scheda desiderata.

(how-to)