it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Testato: dovresti scollegare i caricabatterie quando non li usi?

Testato: dovresti scollegare i caricabatterie quando non li usi?


Quanta energia usano davvero i caricabatterie per smartphone, laptop e tablet? Dovresti scollegarli quando non li usi per risparmiare energia e denaro? Abbiamo misurato esattamente la quantità di energia utilizzata da una varietà di caricabatterie comuni e quanto costerebbe tenerli collegati ogni anno.

Probabilmente hai sentito parlare di "potenza dei vampiri": la quantità di energia che un dispositivo utilizza in modalità standby quando non lo stai usando Ma quanta potenza di vampiro usa un caricabatterie, e vale la pena di disconnetterli quando non li usi?

Come lo abbiamo misurato - e come puoi, anche

CORRELATO: La guida di How-To Geek per misurare il consumo di energia

Abbiamo usato un misuratore di consumo di energia elettrica Kill A Watt per misurare l'utilizzo di energia di una varietà di caricabatterie popolari. Attualmente sono sotto i $ 25 su Amazon, offrendo un modo semplice per misurare anche i tuoi dispositivi. Collegare lo strumento ad una presa elettrica, quindi collegare un altro dispositivo allo strumento. Lo strumento si trova tra i due e ti dice quanta energia sta utilizzando il dispositivo. Questo è molto utile se vuoi misurare il tuo consumo di energia, permettendoti di identificare dispositivi e dispositivi assetati di potere che dovrebbero essere sostituiti o regolati. Cerca la tariffa che ti viene addebitata dalla tua compagnia elettrica e sarai in grado di calcolare esattamente quanto costerà anche l'elettricità.

Quindi, con un misuratore in mano e una varietà di caricabatterie in giro, siamo riusciti a

Quanta potenza di vampiro utilizza un caricabatterie?

Abbiamo collegato una serie di caricabatterie: iPhone, iPad, MacBook, telefono e tablet Android, laptop Windows, Chromebook e persino il caricabatterie 3DS di Nintendo. Fu subito evidente che c'era un problema con l'idea stessa del nostro test. Avendo sentito parlare dei mali del potere dei vampiri e della necessità di scollegare i dispositivi quando non li usiamo, siamo stati sorpresi nel vedere che non un singolo caricabatterie utilizzava una quantità rilevabile di potenza dei vampiri quando era collegato a una presa.

In altre parole, il display del misuratore legge un grande 0.0 watt, indipendentemente dal caricabatterie che abbiamo inserito.

Ma sicuramente attirano un po 'di potenza!

Non è del tutto preciso dire che ogni caricabatterie utilizzava 0 watt , ovviamente. Ogni caricatore utilizza una frazione di un watt. E dovrebbe essere certamente rilevabile a un certo punto!

Con questo in mente, abbiamo avuto una nuova idea: collegare una striscia multipla allo strumento, quindi collegare più caricabatterie alla presa multipla. Quindi, abbiamo potuto vedere quanti caricatori sono necessari per misurare lo schema elettrico.

Lo stesso cavo di alimentazione, nonostante il LED rosso registrato a 0,0 watt quando lo abbiamo inserito. Abbiamo iniziato a collegare nei caricatori e ho visto lo strumento continuare a leggere 0.0, anche dopo aver collegato diversi caricabatterie.

Alla fine, con sei caricatori separati collegati, siamo arrivati ​​a una lettura solida e misurabile.

Il potere totale del vampiro trae il nostro potere strip, combinato con caricabatterie per iPhone 6, iPad Air, MacBook Air (2013), Surface Pro 2, Chromebook Samsung e un Nexus 7 ha misurato un totale complessivo di 0,3 watt.

Aha! Quanti soldi ci sono?

Infine, abbiamo una misura con cui lavorare: 0,3 watt.

Supponiamo che siano tutti collegati 24 ore al giorno, 7 giorni alla settimana, per un intero anno. Ci sono 8760 ore in un anno. Ciò equivale a 2.628 kilowattora (kWh).

Secondo l'EIA, il costo medio dell'elettricità negli Stati Uniti è di 12,98 centesimi per kWh. Ciò significa che quei 2,628 kWh di elettricità costeranno circa 34,1 centesimi su un intero anno. Anche usando le tariffe dell'elettricità più care negli Stati Uniti-30,04 centesimi per kWh nelle Hawaii, si tratta solo di circa 79 centesimi l'anno.

Il costo reale è in realtà inferiore, poiché a volte caricate i vostri dispositivi con questi caricabatterie, quindi non attireranno sempre il potere dei vampiri. Probabilmente ti disconnetterò per portarli con te anche a volte.

Ma usiamo il numero più alto: 79 centesimi all'anno. Dividi questo dai sei diversi caricatori qui (essendo caritatevoli e ignorando la ciabatta) e ottieni 13 centesimi l'anno per ogni caricatore alle Hawaii. Si tratta di cinque centesimi e mezzo in media sulla bolletta elettrica degli Stati Uniti.

Questo non è destinato ad essere preciso, ma risponde alla domanda

Questo non è inteso per essere un test completamente scientifico o preciso, ovviamente. Alcuni caricabatterie probabilmente usano più energia di altri, quindi il costo reale di lasciare il caricabatterie dello smartphone collegato per un anno intero è probabilmente inferiore a 13 centesimi.

In entrambi i casi, questo ci mostra che la quantità di energia da vampiro consumata dal tuo i caricatori sono estremamente piccoli e non vale la pena preoccuparsene. Se ti piace la comodità di lasciare i tuoi caricabatterie collegati, fallo.

CORRELATI: Come fare in modo che il tuo PC usi meno energia

Sì, è vero che potresti risparmiare una piccola quantità di elettricità scollegando il tuo caricabatterie, ma è possibile risparmiare una quantità molto maggiore di energia elettrica guardando al riscaldamento, raffreddamento, illuminazione, lavanderia, computer e altri scarichi di energia più significativi.


Questi sono tutti caricabatterie relativamente moderni, ovviamente - il più vecchio è del 2012 o giù di lì. Caricabatterie molto più vecchi potrebbero effettivamente utilizzare una quantità notevole di potere dei vampiri. Ad esempio, se hai ancora un telefono cellulare o un altro dispositivo elettronico portatile degli anni '90, il caricabatterie potrebbe utilizzare continuamente una notevole quantità di energia se lo lasci collegato, ma anche quella quantità di energia da vampiro probabilmente non lo renderà visibile ammaccare la bolletta della luce.


Come spegnere automaticamente il termostato Nest quando è freddo Fuori

Come spegnere automaticamente il termostato Nest quando è freddo Fuori

Il tempo caldo è in arrivo, il che significa che le unità di climatizzazione stanno funzionando. Tuttavia, ci sono alcuni giorni in cui la temperatura scende effettivamente ad un livello piacevole. Ecco come disattivare automaticamente il termostato Nest ogni volta che la temperatura esterna si raffredda.

(how-to)

Risolvi il

Risolvi il "problema della barra spaziatrice" di YouTube con queste scorciatoie da tastiera

Ti sembra familiare? Inizi a guardare un video su YouTube e vuoi metterlo in pausa. Quindi premete la barra spaziatrice sulla tastiera, ma invece di mettere in pausa il video, saltate invece in modo casuale verso il basso la pagina. Se siete come me, probabilmente lo troverete molto aggravante. A quanto pare, YouTube ha le proprie scorciatoie da tastiera che risolvono questo problema, anche se con un po 'di confusione.

(how-to)