it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Usa l'app QuickTime del tuo Mac per modificare file video e audio

Usa l'app QuickTime del tuo Mac per modificare file video e audio


L'applicazione QuickTime inclusa con il tuo Mac non è solo uno strumento di riproduzione video. Include funzionalità di base per l'editing video per tagliare file video, combinare più file e registrare i tuoi video. Queste funzioni funzionano anche con i file audio!

QuickTime non è certamente un iMovie, ma non è necessario. Come l'app Anteprima per la modifica dei PDF, QuickTime offre le funzionalità di modifica di base necessarie in un programma leggero come questo.

Taglia un video o file audio

CORRELATO: Usa l'app di anteprima del Mac per unire, Dividere, marcare e firmare PDF

Per iniziare, apri un file .mp4 o un altro video con QuickTime. QuickTime è il lettore video predefinito, quindi dovresti solo essere in grado di fare doppio clic sul file video. Puoi anche aprire un file audio in quicktime: fai clic con il tasto Comando o fai clic con il pulsante destro del mouse, apri Con e seleziona QuickTime.

Con il file video (o audio) aperto in QuickTime, fai clic su Modifica> Ritaglia. Apparirà una semplice interfaccia di ritaglio: basta fare clic e trascinare le barre su ciascuna estremità per selezionare la parte del file video che si desidera conservare. Fai clic su Taglia e gli altri bit del file verranno rimossi.

Puoi quindi fare clic su File> Salva per salvare il file video, rimuovendo tutti gli altri contenuti. Oppure, puoi fare clic su File> Duplica per creare una copia duplicata del file video modificato e salvare la copia, conservando l'originale non modificato.

Combina più file

Quicktime può anche combinare più file video. Inizia aprendo il primo file in QuickTime. Successivamente, trascina e rilascia un altro file nella finestra di QuickTime. Lo vedrai apparire alla fine del primo file. Qui puoi trascinare e rilasciare ogni clip per riorganizzare il loro ordine. Fare doppio clic su una clip per aprire l'interfaccia Trim, in cui è possibile rimuovere facilmente i contenuti che non si desidera visualizzare nel file risultante.

Funziona anche con i file audio. Trascina e rilascia un file audio nella finestra di QuickTime e apparirà su una barra sotto i file video. Questo sovrapporrà l'audio al file video e verrà riprodotto contemporaneamente al video. L'audio del file audio e l'audio del file video originale verranno riprodotti contemporaneamente. Ad esempio, puoi aggiungere musica di sottofondo a un video.

Quando salvi (o duplica e salva) il file originale, il contenuto aggiuntivo verrà visualizzato alla fine del file, nello stesso ordine in cui appare la barra nella parte inferiore dello schermo. Semplice!

Dividi clip e riordina

Se hai un singolo file multimediale che vuoi riorganizzare, puoi anche usare QuickTime per quello Apri il file multimediale, quindi trascina la "testina" sulla barra di riproduzione per una posizione nel file. Fare clic su Modifica> Dividi clip e il clip attualmente selezionato (il file multimediale completo, per impostazione predefinita) verrà diviso in due parti. Puoi continuare a fare questo per creare più clip più piccole.

Puoi quindi trascinare le clip per riordinarle, proprio come puoi quando unisci più file separati insieme.

Registra video e audio

QuickTime ha anche funzionalità di registrazione incorporate, che consentono di registrare in modo rapido un file video o audio su un Mac. Può registrare tramite una varietà di fonti - utilizzando la webcam e l'audio del tuo Mac per registrare un tipico video è solo uno di questi. Può anche registrare il desktop del tuo Mac per creare uno screencast, o registrare uno schermo di iPhone o iPad se colleghi il dispositivo al tuo Mac tramite un cavo Lightning.

Per prima cosa devi aprire QuickTime, così puoi per farlo, premi Comando + Spazio per aprire la ricerca Spotlight, digita QuickTime e premi Invio per avviarlo.

CORRELATO: Come registrare un video dello schermo dell'iPhone o dell'iPad

Le funzioni di registrazione sono disponibili sotto il menu File. Selezionare Nuova registrazione filmati, Nuova registrazione audio o Nuova registrazione schermo. Per registrare uno schermo di iPhone o iPad dal tuo Mac, seleziona Nuova registrazione filmato e seleziona il dispositivo iOS come "videocamera" da cui registrare.

Dopo aver iniziato una nuova registrazione, seleziona le sorgenti audio e video e poi fai clic sul pulsante rosso. pulsante. Fai clic sul pulsante Interrompi quando hai terminato la registrazione e lo schermo cambierà in un'anteprima del tuo video registrato. Puoi utilizzare la funzione Trim di QuickTime per modificarlo ora, se lo desideri. Al termine, fai clic su File> Salva per salvare la registrazione su un file.

Trascodifica e riduci i file

QuickTime include anche alcune funzionalità di transcodifica di base. Questi possono essere utilizzati per ridurre un file in modo da poterlo più facilmente inviare via email o caricarlo da qualche parte, o consumare meno spazio quando posizionato su un dispositivo portatile. Questa funzione può anche estrarre il video da un file multimediale, salvando il contenuto audio come un proprio file.

Per fare ciò, apri il file multimediale e fai clic sul menu Firle. Utilizzare le opzioni sotto Esporta per selezionare il livello di qualità desiderato. Puoi anche esportare il video direttamente su iTunes, che ti dà la possibilità di selezionare il livello di qualità desiderato. Da iTunes, puoi trasferire più facilmente il file su un iPhone, iPod o iPad.


QuickTime è dotato anche di altre utili funzioni di modifica. Puoi utilizzare le opzioni Ruota e capovolgi sotto il menu Modifica per ruotare o capovolgere una clip (o l'intero file), salvandola in seguito. Questo potrebbe essere utile se qualcuno ha registrato per sbaglio un video capovolto, per esempio.

Su Windows, avresti bisogno di un'applicazione di terze parti come Avidemux per queste funzionalità basilari di editing audio e video.


Come rimuovere automaticamente il software preinstallato indesiderato dal computer

Come rimuovere automaticamente il software preinstallato indesiderato dal computer

Quindi hai appena comprato un nuovo computer e non vedi l'ora di iniziare a usarlo giusto? Quindi licenzi quel ragazzaccio che aspetta con impazienza le nuove fantastiche funzionalità e il caricamento istantaneo dei programmi con un solo clic del mouse, ma cosa ottieni? Fastidiosamente e sorprendentemente, il tuo nuovo computer si avvia e ti saluta con annunci pop-up, molte scorciatoie per programmi inutili e servizi inutili con sufficienti icone sul desktop per riempire metà dello schermo sul tuo nuovo display widescreen!È

(How-to)

Se si utilizza il piano di alimentazione bilanciato, a risparmio energetico o ad alte prestazioni su Windows?

Se si utilizza il piano di alimentazione bilanciato, a risparmio energetico o ad alte prestazioni su Windows?

Windows imposta tutti i PC su un piano di alimentazione "bilanciato" per impostazione predefinita. Ma ci sono anche piani "Power saver" e "High performance". Il produttore del tuo PC potrebbe aver persino creato i propri piani di alimentazione. Qual è la differenza tra tutti e dovresti preoccuparti di cambiare?

(how-to)