it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Che cosa sono le "Esperienze condivise" su Windows 10?

Che cosa sono le "Esperienze condivise" su Windows 10?


Le "Esperienze condivise" di Microsoft ti consentono di avviare un'attività su un dispositivo e completarla su un altro, o di impostare facilmente un telecomando o altra app companion su uno smartphone.

CORRELATI: Novità dell'aggiornamento dei creativi di Windows 10

Esperienze condivise tra Windows 10 e dispositivi Android ed è evidenziato nell'app Impostazioni nell'Aggiornamento dei creativi. Promette di essere una caratteristica piuttosto utile. Sfortunatamente, solo un piccolo gruppo di sviluppatori di app si è preso la briga di implementarlo ancora.

Progetto Roma, esperienze cross-device ed esperienze condivise

Questa funzione è ora conosciuta come "Esperienze condivise" nell'Aggiornamento dei creator di Windows 10. Tuttavia, questa funzione è denominata con il nome in codice "Progetto Roma" ed era precedentemente denominata "Esperienze cross-device". Vedrai che chiama cose diverse in posti diversi, ma sono la stessa cosa.

CORRELATO: Come far funzionare perfettamente Mac e dispositivi iOS con Continuity

Microsoft riconosce che molte persone usano più dispositivi, da PC e tablet a smartphone e home media center. Le esperienze condivise sono progettate per aiutarti a spostare più facilmente ciò che stai facendo tra questi dispositivi, o semplicemente per aiutare i dispositivi a lavorare meglio insieme. È simile al trasferimento di Apple, che ti consente di spostare pagine Web aperte e altre attività tra Mac, iPhone e iPad.

Ad esempio, supponi di lavorare su un documento in un'applicazione su un PC desktop. Se l'applicazione conteneva questa funzione, è possibile inviare rapidamente il documento dal PC desktop al laptop e continuare a lavorare sul laptop.

Le applicazioni video e musicali potrebbero utilizzare questa funzione per fornire rapidamente un telecomando. Ad esempio, se VLC ha aggiunto il supporto per questa funzione, è possibile iniziare a riprodurre VLC su un grande schermo. Potresti quindi prendere il tuo smartphone, aprire l'app VLC e l'app VLC noterà automaticamente che stai riproducendo un video e ti fornirà un'interfaccia di controllo remoto.

A livello tecnico, le esperienze condivise consentono alcune funzionalità che gli sviluppatori possono utilizzare per scoprire altri dispositivi tramite il cloud o tramite Wi-Fi e Bluetooth a basso consumo se si trovano nelle vicinanze. Microsoft ha esposto questa visione in un post sul blog nell'ottobre del 2016.

Questa funzionalità ha debuttato nell'Aggiornamento dell'anniversario, ma ha funzionato solo tra i dispositivi Windows. A febbraio 2017, Microsoft ha lanciato l'SDK Android di Project Rome, che consente agli sviluppatori Android di integrarlo nelle loro app. Le app in esecuzione su dispositivi Windows 10 e Android ora possono comunicare tra loro.

Impostazioni condivise di esperienze

CORRELATE: Come ottenere l'aggiornamento dei creativi autunnali di Windows 10

L'aggiornamento per i creatori ha aggiunto anche una nuova interfaccia delle impostazioni in Impostazioni> Sistema> Esperienze condivise. Da qui, puoi disabilitare questa funzione, se ti va. È abilitato per impostazione predefinita.

L'opzione predefinita "Solo dispositivi" consente solo le app in esecuzione sui dispositivi con cui hai eseguito l'accesso con lo stesso account Microsoft per utilizzare questa funzione. Puoi anche selezionare "Tutti vicini" se vuoi dare a tutti quelli vicino a te il permesso di utilizzare la funzionalità di comunicazione cross-device con il tuo PC.

Esperienze condivise in azione

Mentre Microsoft parla di un buon gioco, pochissime applicazioni hanno attualmente implementato questa funzione al momento. In effetti, è molto difficile trovare applicazioni che abbiano implementato questa funzionalità.

Un esempio è Blocco note U, un editor di testo molto semplice disponibile in Windows Store su Windows 10. Se si installa questa applicazione su due finestre diverse 10 PC, potrai fare clic su un pulsante Invia su sulla barra degli strumenti e inviare il documento aperto agli altri dispositivi su cui è in esecuzione Blocco note. Fai clic sul nome di uno dei tuoi PC e il documento aperto verrà visualizzato immediatamente nell'app sull'altro PC.

Questo è un buon esempio di esperienze condivise in azione e funzioni simili probabilmente arriveranno presto a Microsoft Office e ad altre applicazioni. Per ora, però, Microsoft non ha nemmeno aggiunto questa funzione alle proprie applicazioni, quindi hanno molto lavoro da fare.

Credito immagine: Microsoft


I migliori modi per chat video da Windows, Mac, iPhone o Android

I migliori modi per chat video da Windows, Mac, iPhone o Android

Se vivi lontano dalle persone a cui tieni, la chat video è il modo migliore per sentirti più simile a te Sono lì con loro di persona. Ma ci sono così tante app di chat video là fuori, molte delle quali funzionano solo su determinate piattaforme. Come fai a sapere quale usare? Se hai provato a configurare una chat video iniziale con qualcuno, conosci il problema qui.

(how-top)

Come sincronizzare il PC desktop con Google Drive (e Google Foto)

Come sincronizzare il PC desktop con Google Drive (e Google Foto)

Google ha fatto la sua parte per assicurarsi che tutti abbiano un backup di dati importanti e di recente ha rilasciato un nuovo strumento per gli utenti Windows e Mac per portare quella ridondanza al livello successivo. Backup e sincronizzazione opportunamente denominati, è uno strumento rapido ed efficace per archiviare i file importanti nel cloud.

(how-top)