it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Che cos'è la scheda "Queue" nell'app Alexa?

Che cos'è la scheda "Queue" nell'app Alexa?


La scheda Player nell'angolo in basso a destra dell'app Alexa è un'aggiunta recente: lì puoi vedere quali media il tuo Echo è attualmente in riproduzione. Tuttavia, all'interno di quella sezione c'è una misteriosa scheda "Queue". Ecco cosa fa in realtà.

Prima di tutto, se non sai di cosa stiamo parlando, apri l'app Alexa e tocca la scheda Player nell'angolo in basso a destra.

Quindi tocca su la scheda "Queue" in alto nella parte superiore dello schermo.

Sarà vuota all'inizio, ma una volta che inizi ad ascoltare musica, si riempirà.

Tuttavia, tiriamo fuori le cattive notizie la strada ora: purtroppo, non puoi chiedere ad Alexa di mettere in fila le canzoni. Quindi dire qualcosa come "Alexa, interpreta Taylor Swift dopo questa canzone" non farà nulla. Quindi qual è lo scopo della scheda Coda se non riesci a mettere in coda i brani?

Questa scheda è semplicemente lì per mostrare il brano successivo che verrà riprodotto se hai detto ad Alexa di riprodurre un album o una playlist. Può essere fonte di confusione, perché se hai detto ad Alexa di suonare una canzone specifica, quella canzone (e solo quella canzone) comparirà nella scheda Coda, rendendo lo schermo inutile.

Tuttavia, se dovessi dì ad Alexa di riprodurre un intero album o una playlist, tutti i brani di quell'album o playlist appariranno nella scheda Queue, permettendoti di dare un'occhiata veloce per vedere quali canzoni verranno riprodotte successivamente.

Da lì, puoi dì ad Alexa di "suonare la prossima canzone" e suonerà la prossima canzone che è in coda. Puoi anche toccare il pulsante di riproduzione accanto a qualsiasi brano elencato nella coda.

Ricorda che questo funziona solo quando si riproduce musica da Prime Music. Se si utilizza Spotify per riprodurre la propria musica, la coda mostrerà solo il brano corrente riprodotto, piuttosto che i brani dell'intero album o della playlist.


Sette cose su cui non devi fare il root per Android

Sette cose su cui non devi fare il root per Android

Per anni, gli appassionati di Android hanno fatto il tifo per fare cose che Android non consente di default. Ma Google ha aggiunto molte funzionalità ad Android che una volta richiedeva la root, eliminando la necessità di molte persone. E con tutte le principali versioni di Android, l'elenco dei motivi per il root di un dispositivo si accorcia e accorcia: quello che era un tempo i motivi necessari per il rooting sono spesso una caratteristica inclusa a questo punto.

(how-top)

Come verificare rapidamente se il computer può eseguire un gioco per PC

Come verificare rapidamente se il computer può eseguire un gioco per PC

I giochi per PC non sono così semplici come i giochi per console. Se hai un laptop con hardware grafico debole o un vecchio PC, è importante verificare se il tuo computer può supportare un gioco prima di spendere i tuoi sudati guadagni. La buona notizia è che i giocatori PC non devono aggiornare il loro hardware tutte le volte che erano abituati.

(how-top)