it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Come esportare le note di OneNote 2016 su diversi formati di file

Come esportare le note di OneNote 2016 su diversi formati di file


OneNote 2016 è un ottimo programma per prendere, archiviare e sincronizzare le note, ma se vuoi archiviare le tue note o condividerle con qualcuno che non ha un account Microsoft, è possibile esportarli in altri formati di file. Ecco una rapida panoramica di come è stato fatto.

Puoi esportare singole note o quaderni completi. Aprire il blocco appunti di OneNote contenente le informazioni che si desidera esportare e fare clic sulla scheda "File".

Nella schermata del backstage, fare clic su "Esporta" nell'elenco di elementi a sinistra.

In Esporta corrente, selezionare se desidera esportare la pagina corrente, la sezione o l'intero notebook. Stiamo scegliendo di esportare la pagina corrente.

Sono disponibili diversi formati per l'esportazione di pagine e sezioni. Esporteremo la nostra pagina corrente come documento di Word, quindi facciamo clic su "Documento di Word (* .docx)" per convertire la nostra pagina nell'ultimo formato di Word. Fare clic su "Esporta".

Per esportare i blocchi note, gli unici formati disponibili sono Pacchetto OneNote, PDF e XPS (Open XML Paper Specification).

NOTA: Un pacchetto OneNote è un unico archivio di file per pagine, sezioni, o interi quaderni. Contiene tutto il tuo notebook, inclusi testo, immagini, file incorporati, audio e video, insieme in un unico file, come un file .zip, con estensione .onepkg. Questo formato è utile per l'archiviazione di notebook o l'invio di un notebook a qualcuno, se preferisci non condividere il notebook online. È possibile aprire il file .onepkg direttamente in OneNote 2016.

Nella finestra di dialogo Salva con nome, accedere a dove si desidera salvare la pagina, la sezione o il taccuino esportati. Per impostazione predefinita, il titolo della pagina o della sezione diventa il nome del file esportato. Per modificare ciò, digitare un nuovo nome per il file nella casella "Nome file".

Se si cambia idea e si desidera esportare un intervallo diverso nel blocco appunti di OneNote, selezionare un'opzione accanto a "Intervallo pagine".

Fai clic su "Salva" per esportare la tua pagina, sezione o quaderno OneNote.

Il titolo della nota e la data e l'ora di creazione sono inclusi nel file esportato.

Esportare solo note, sezioni e blocchi appunti di OneNote funziona in OneNote 2016 (la versione desktop). Non è possibile esportare i dati OneNote nell'app OneNote gratuita in Windows 10. Detto questo, anche la versione desktop di OneNote 2016 è gratuita, quindi è sempre possibile utilizzarla per questo scopo, se necessario.


Come installare e usare Cortana in Windows 10

Come installare e usare Cortana in Windows 10

Se stai usando Windows 10 e non hai iniziato ad usare Cortana, potresti essere interessato a provarlo. È fondamentalmente la versione Microsoft di Siri e Google Assistant, ma è integrata direttamente in Windows.Puoi fare domande a Cortana e può aiutarti a fare cose sul tuo PC. Con ogni aggiornamento, Microsoft aggiunge nuove funzionalità e opzioni a Cortana, rendendolo in qualche modo utile. Da

(How-to)

Come usare e configurare Cortana su Windows 10

Come usare e configurare Cortana su Windows 10

Cortana è fatturata come più di una semplice funzione di ricerca. Dovrebbe essere un assistente personale a tutti gli effetti, proprio come Siri è su dispositivi Apple iOS. Ecco le basi della configurazione di Cortana e del suo utilizzo sul nuovo computer Windows 10. Per usare Cortana correttamente, dovrai abilitare alcune impostazioni sulla privacy che abbiamo discusso in precedenza, in particolare devi abilitare l'impostazione della privacy in "Log, Inking, & Typing".

(how-to)