it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Perché i miei altoparlanti e cuffie per PC emettono strani rumori?

Perché i miei altoparlanti e cuffie per PC emettono strani rumori?


Se utilizzi un PC desktop, potresti aver sentito strani rumori provenienti dagli altoparlanti o dalle cuffie a volte. Può sembrare un ronzio o un piagnucolio quando si eseguono compiti di base, a volte intensificarsi con un uso più intenso come giochi o film in streaming. Per risolvere il problema, dovrai capire che cosa sta causando.

Dove può arrivare il rumore degli altoparlanti

Ci sono dozzine, forse centinaia di spiegazioni per i suoni indesiderati che provengono dai tuoi altoparlanti. Fortunatamente, i problemi più comuni sono abbastanza ovvi. In linea di massima, possiamo suddividerli in tre categorie: problemi che derivano dagli altoparlanti fisici, dalla connessione via cavo e dal PC stesso.

È abbastanza facile stabilire quale parte della configurazione dei diffusori è in errore. Per vedere se gli altoparlanti rappresentano il problema, è sufficiente collegarli a una sorgente audio diversa dal PC, ad esempio un telefono o un lettore MP3. Nota che è perfettamente normale sentire schiocchi e ronzi quando si scollega il jack audio e lo si inserisce in qualcos'altro, ma se si continuano a sentire interferenze elettroniche anche dopo averlo collegato, è possibile escludere il PC come problema. Puoi eseguire lo stesso test anche al contrario: prendi un altro set di altoparlanti o cuffie e collegali al PC. Se continui a sentire i rumori indesiderati, è probabile che il tuo PC sia incolpato.

Se i problemi persistono (ed è possibile utilizzare un altro cavo con gli altoparlanti o le cuffie), prova a sostituire il cavo. Se senti un suono più chiaro senza interferenze, allora il cavo è stato il probabile colpevole. Di solito questo significa che il connettore all'estremità presenta un qualche tipo di difetto fisico che causa una scarsa connessione con la sorgente audio, oppure che il cavo stesso è scarsamente schermato. Quello che senti sono interferenze elettromagnetiche dal tuo PC o altri dispositivi elettrici nella stanza. La correzione qui è abbastanza semplice: basta usare un cavo diverso, preferibilmente uno con un jack di alta qualità e una schermatura migliore.

Se i diffusori sono il problema, è probabile che siano danneggiati. Potresti essere in grado di isolare specificamente quale altoparlante è danneggiato ascoltando attentamente, specialmente se hai un subwoofer o un'elaborata configurazione del suono surround. A questo punto è necessario sostituirlo, con un nuovo set o una riparazione o RMA se si è ancora entro il periodo di garanzia degli altoparlanti.

Se il problema è nel cavo e non è possibile sostituirlo, potresti essere in grado di ripararlo da solo, anche se di solito non ne vale la pena per gli altoparlanti più economici.

Se, tuttavia, hai ridotto il problema al tuo PC, hai alcune soluzioni potenziali.

Riduci le risorse elettriche Interferenze dal PC

RELATED: Creazione di un PC: hardware, audio e hardware di rete integrati sono sufficienti?

Se hai determinato che il problema è il tuo computer, non sei da solo. La maggior parte dei PC venduti oggi include una scheda audio integrata direttamente collegata alla scheda madre. Ciò rende le cose più economiche e meno complesse, ma senza una corretta schermatura elettrica, lascia le prese audio vulnerabili alle interferenze provenienti dalla CPU, dalla scheda grafica, dalla memoria e praticamente da ogni altro componente del computer. Ciò può causare un ronzio o un suono lamentoso negli altoparlanti e nelle cuffie.

Ci sono alcune cose che puoi fare per cambiare questo:

Passa a una porta audio diversa . La maggior parte dei computer desktop di dimensioni standard dispone di un jack per cuffie nella parte anteriore del case per comodità, e un altro sul retro per coloro che preferiscono un aspetto più pulito. Qualunque cosa tu stia utilizzando, prova l'altro per vedere se i suoni indesiderati persistono. (Se sono presenti più jack per cuffie, collegarlo a quello verde.)

Installare una scheda audio completa . Le schede audio discrete non sono più utilizzate come una volta, ma le loro connessioni PCI sono separate dalla scheda madre. Inoltre, utilizzano componenti dedicati di alta qualità per produrre suoni puri in formati digitali e analogici. L'installazione di una scheda audio in un desktop standard non è difficile, ma ha sostanzialmente gli stessi passaggi dell'installazione di una scheda grafica e ci sono molti modelli disponibili per $ 50 o meno.

Utilizzare una scheda audio USB . Se preferisci non aprire la custodia del tuo computer o hai un laptop che causa problemi audio, puoi ottenere una scheda audio basata su USB. Poiché questi gadget estraggono l'audio digitale direttamente dal sistema operativo anziché un componente elettrico sulla scheda madre, non dovresti sentire alcuna interferenza quando colleghi gli altoparlanti o le cuffie alla presa audio sulla scheda audio esterna. Come le schede audio standard, i modelli USB sono disponibili in una varietà di complessità e qualità, ma le versioni con ingressi e uscite semplici da 1 / 8th-inch possono essere acquistati per un minimo di $ 10. Esistono versioni più interessanti con funzionalità extra o prodotti di qualità superiore, come Audioengine D1 o JDS Labs Objective2 + ODAC, che vanno in centinaia di dollari.

(Nota: una scheda audio USB non può migliorare il suono che viene dagli altoparlanti che fanno parte del case di un laptop.)

CORRELATI: Qual è la differenza tra cuffie surround virtuali e "Vere" Surround Sound?

Passa a altoparlanti o cuffie USB . Questa soluzione è fondamentalmente uguale alla scheda audio USB, solo la scheda audio USB è inclusa in un nuovo set di altoparlanti o cuffie. Questo è meno elegante rispetto alle altre opzioni - gli altoparlanti con una connessione USB funzioneranno solo con un computer, dopotutto, ma se si stesse utilizzando il set originale per il PC in ogni caso, non dovrebbe essere un problema. È possibile ottenere altoparlanti USB stereo di base per meno di $ 20, anche se ovviamente quelli più costosi suoneranno meglio. Le cuffie USB sono solitamente più costose, dato che sono per lo più commercializzate per i giocatori.

Immagine: William Hook / Flickr


Come trovare i servizi di terze parti da utilizzare con Google Home

Come trovare i servizi di terze parti da utilizzare con Google Home

Google Home offre molte delle fantastiche funzioni di Assistente Google nel tuo salotto. Gli sviluppatori possono anche aggiungere nuove funzionalità, rendendo praticamente illimitato il potenziale di Google Home. Non hai nemmeno bisogno di installare una cosa. Ecco come trovare e utilizzare i servizi di terze parti.

(how-top)

Che cos'è Android Auto, ed è meglio che usare solo un telefono nella tua auto?

Che cos'è Android Auto, ed è meglio che usare solo un telefono nella tua auto?

In questi giorni, sempre più persone si rivolgono ai loro telefoni per il GPS e la musica nella loro auto. E perché non dovrebbero? Google Maps è molto meglio di qualsiasi sistema zoppo è integrato nel tuo veicolo. Inserisci Android Auto: il meglio di ciò che offre il tuo telefono, ma integrato nell'unità principale del tuo trattino.

(how-top)