it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / In che modo la velocità e la temporizzazione della RAM influiscono sulle prestazioni del mio PC?

In che modo la velocità e la temporizzazione della RAM influiscono sulle prestazioni del mio PC?


Quando si parla di computer, è meglio fare di più. Bene, un po '. La maggior parte degli utenti comprende che un processore più veloce, con velocità espressa in megahertz o gigahertz, è più desiderabile. Allo stesso modo, è abbastanza ovvio che avere più gigabyte di memoria (ovvero RAM) sia una buona cosa. Ma la tua RAM ha un'altra statistica su cui potresti essere confuso: velocità.

Quindi, che cosa significa in realtà quella valutazione della velocità sulla RAM? La risposta è semplice, ma il modo in cui si relaziona effettivamente alle prestazioni del tuo sistema è complesso. In breve: è probabilmente meno vitale di quanto il produttore della RAM vorrebbe far credere.

Quali sono i valori di velocità della RAM

La velocità del modulo RAM è un'espressione della velocità di trasferimento dei dati. Più veloce è il numero, più velocemente il tuo computer può archiviare e recuperare i dati memorizzati nella memoria locale. La formula per l'esatta valutazione della velocità cambia leggermente in base alla versione della memoria DDR utilizzata dal computer (vedere di seguito). Non è più semplicemente un'espressione di velocità di clock, come un processore, ma una combinazione di fattori hardware. Ma in generale, più veloce è meglio. Piuttosto semplice, vero?

Le cose cominciano a complicarsi nella nomenclatura. Anche se il voto di velocità è solitamente espresso in termini "DDR" dritti, abbiamo anche il vecchio standard PC2 / PC3 / PC4 ancora sospeso. Questi numeri seguono generalmente il voto di velocità corrispondente allo standard generazionale: "DDR3 1600 RAM" è anche etichettato come "PC3 12800", "DDR4 2400 RAM" è anche "PC4 19200" e così via.

Questo è un tecnicismo basato sulla vecchia espressione di dati di bit e byte: un byte equivale a otto bit. Quindi, se il primo numero è DDR 1600, espresso in milioni di byte al secondo, il secondo numero è PC3 12800, espresso in milioni di bit al secondo. 12800 diviso per otto è 1600, quindi è due modi di dichiarare la stessa cosa. Generalmente, le cose si confondono meno se ci si attiene al primo indice di velocità "DDR2 / 3/4".

Quali sono le temporizzazioni della RAM

Oltre alle velocità standard, ogni modulo RAM ha anche una valutazione per qualcosa chiamato temporizzazioni. Questo è espresso come una serie di quattro numeri, come 5-5-5-15 o 8-8-8-24. Stiamo affrontando alcuni argomenti di informatica avanzata qui, occupandoci della quantità di tempo che impiega il modulo per accedere a singoli bit di dati tra colonne e righe dell'array di memoria. Ma per brevità, questa raccolta di numeri viene generalmente indicata come "latenza".

La latenza riguarda la velocità con cui il modulo RAM può accedere al proprio hardware, e in questo caso specifico, più bassi sono i numeri, meglio è . Bassa latenza significa accesso più rapido ai dati, quindi un trasferimento dei dati più veloce alla CPU e un funzionamento più rapido del computer in generale. RAM di qualità superiore e più costosa ha una latenza inferiore, e sia questa valutazione sia la velocità di clock della RAM possono essere overcloccate dagli appassionati.

Detto questo, le differenze di latenza sono così minuscole che a meno che non si esegua server di livello industriale operazioni o più macchine virtuali, è improbabile che si notino differenze reali tra RAM con una latenza superiore o inferiore.

Ma cosa fa tutto questo per il mio PC?

Onestamente, non significa molto. Mentre più veloce, una minore latenza di RAM aumenterà le prestazioni tecniche del tuo computer, funziona a un livello così fondamentale che è quasi impossibile per noi umani in carne e ossa di apprezzare davvero la differenza. È come confrontare i dati da Star Trek e C3P0 da Star Wars -se uno può calcolare le probabilità di sopravvivenza in un miliardesimo di secondo e l'altro richiede due miliardesimi, davvero?

La RAM più veloce offrirà al tuo PC prestazioni migliori in determinati benchmark specifici, ma in termini di benefici effettivi per la maggior parte degli utenti, con più RAM disponibili è quasi sempre meglio che avere più veloce RAM. Quindi, se sei fuori di testa per l'acquisto di 8 GB di RAM DDR4 con una velocità di 3200 o 16 GB di RAM DDR4 con una valutazione di 2400, scegli la seconda opzione ogni volta. Significa anche che l'overclocking RAM nel BIOS di sistema raramente vale la pena.

Questo è particolarmente vero per i giochi. Se il tuo computer ha una scheda grafica discreta, i giochi si baseranno principalmente sulla memoria della scheda video (etichettata come "GDDR", specificamente progettata per applicazioni visive) per gestire queste funzioni. Nota: poiché la memoria della scheda grafica è montata direttamente sulla PCB della scheda grafica, non può essere aggiornata dall'utente finale. Anche in questo caso, la scelta di una scheda con più memoria è generalmente migliore di quella con più veloce memoria.

Le schede grafiche includono la propria memoria, quindi i giochi non sono influenzati dalla velocità della RAM del sistema .

Una RAM più veloce può aiutare le prestazioni visive con computer che utilizzano una GPU integrata, come i progetti non discreti di Intel o la serie di unità di elaborazione accelerata di AMD. Questo perché questa configurazione si basa sulla memoria di sistema per le prestazioni grafiche. Può anche fare una differenza più ovvia per le macchine a cui si accede costantemente da più punti, come un server Web ad alto traffico o un host di macchina virtuale. Ma per la maggior parte degli utenti, non è un grosso problema.

DDR2, DDR3, DDR4 e Compatibilità velocità

CORRELATI: Qual è la differenza tra RAM DDR3 e DDR4?

RAM è disponibile in diversi generazioni, con standard aggiornati che consentono un accesso sempre più rapido ai dati archiviati in memoria. La versione originale DDR, abbreviazione di "Double Data Rate", ha superato la RAM a singolo data rate nel 2000 e attualmente è in DDR versione 4. La RAM DDR3 introdotta nel 2007 è ancora utilizzata in PC più vecchi o meno costosi.

Ogni versione successiva di DDR ha aumentato le capacità del bus di memoria e della velocità del formato del modulo RAM, aumentando le prestazioni. Ma ciò che è davvero importante ricordare è che gli standard non sono compatibili con le versioni precedenti o future. Se il tuo laptop o scheda madre è valutato per i moduli di memoria DDR3, può utilizzare solo DDR3, non DDR2 o DDR4. Gli slot fisici per i diversi standard non corrispondono nemmeno, quindi dovrebbe essere impossibile installare lo standard DDR sbagliato in ogni caso.

Notare le diverse configurazioni dei pin su DDR3 e DDR4 RAM.

Questo non è il caso con le velocità , però. Gli slot per RAM della scheda madre possono funzionare a velocità inferiori al loro massimo senza problemi. Quindi se la tua scheda madre accetta la RAM DDR4 fino a 3600 MHz, ma hai trovato un buon accordo su moduli con un massimo di 2400 MHz, sentiti libero di installarli.

CORRELATO: Come abilitare Intel XMP a fare La RAM funziona alle sue velocità annunciate

Inoltre, si noti che la scheda madre potrebbe non eseguire la RAM alla velocità pubblicizzata fuori dalla scatola. Se acquisti una RAM DDR4-3600 e la tua scheda madre supporta qualsiasi cosa fino a DDR4-3400, potrebbe comunque farlo funzionare con l'impostazione più bassa per impostazione predefinita, ad esempio DDR4-3000. Ti consigliamo di accedere al BIOS del tuo computer e impostarlo alla velocità corretta, abilitando il profilo di memoria estrema (XMP) di Intel o regolando la velocità da solo.

Si noti inoltre che l'installazione di DIMM RAM non corrispondenti (che hanno diversi valori di velocità e temporizzazione) è generalmente OK - la vostra scheda madre è abbastanza intelligente da gestire il diverso hardware. Ma in ogni caso, il sistema eseguirà il clock in modo che corrisponda al modulo di memoria più lento a cui ha accesso, quindi acquistare RAM più veloce da mixare con RAM più lenta non ha alcun vantaggio reale. Ove possibile, è meglio abbinare nuova RAM con RAM vecchia.

Crediti immagine: Newegg, Gskill, GB Public PR / Flickr, Corsair


Come bloccare un'unità esterna nella barra delle applicazioni di Windows

Come bloccare un'unità esterna nella barra delle applicazioni di Windows

Avete un'unità esterna collegata al vostro computer Windows e vorreste accedervi dalla barra delle applicazioni? Qui ti mostriamo una soluzione che ti permetterà di appuntarlo sulla barra delle applicazioni. Ti mostreremo come aggiungere un'icona di unità esterna alla barra delle applicazioni in Windows 10, ma questo trucco funzionerà anche in Windows 7 e 8.

(how-top)

Silenzioso fan del tuo PC con adattatori in linea economici

Silenzioso fan del tuo PC con adattatori in linea economici

A meno che tu non stia giocando costantemente con uno di quei cubi fidget, il tuo PC da gioco è probabilmente l'apparecchiatura più rumorosa del tuo home office in realtà non ha un oratore. Potresti ricostruire completamente il tuo PC in una dichiarazione di sottigliezza efficiente, a bassa potenza e raffreddata ad acqua .

(how-top)