it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Come scaricare le immagini di Windows 10 Spotlight / Lock Screen

Come scaricare le immagini di Windows 10 Spotlight / Lock Screen


Se utilizzi Windows 10, probabilmente avrai notato che la schermata di blocco di solito visualizza un'immagine di sfondo molto bella che viene automaticamente selezionata da Bing e dimensionata automaticamente per lo schermo del desktop. Se si dispone di un monitor ad alta risoluzione, la funzione funziona particolarmente bene.

Su un monitor 4K o WQHD (2560 × 1440), le immagini ad alta risoluzione sono assolutamente eccezionali. La funzione si chiama Windows Spotlight ed è un'opzione nella finestra di dialogo delle impostazioni della schermata di blocco di Windows 10.

L'unico problema è che non esiste un modo facile o veloce per scaricare le immagini sul tuo computer. Né esiste un modo per utilizzare la funzionalità Spotlight di Windows per lo sfondo del desktop. È possibile scegliere tra Slideshow, ma richiede di puntare a una cartella con immagini.

In questo articolo, ti mostrerò come ottenere quelle immagini da Windows Spotlight sul tuo computer, che puoi quindi alimentare con l'opzione slideshow per lo sfondo del tuo desktop.

Se non sei sicuro di cosa sia Windows Spotlight o se non è abilitato sul tuo computer, puoi fare clic su start e digitare nella schermata di blocco per visualizzare questa finestra di dialogo.

Come puoi vedere, le immagini della schermata di blocco sono davvero belle e cambiano ogni due giorni circa. Fortunatamente, tutte le immagini che sono state mostrate sul tuo computer sono effettivamente già memorizzate sul tuo sistema, anche se non in un modo molto user-friendly.

Trova immagini Spotlight di Windows

Il primo passo è trovare tutte le immagini memorizzate sul tuo sistema Windows 10. Per fare ciò, è necessario aprire Esplora risorse e fare clic sulla scheda Visualizza .

Vai avanti e controlla le caselle di estensione Nome file e Oggetti nascosti . Una volta fatto questo, vai alla seguente directory qui sotto, usando il tuo account utente al posto del nome utente.

C: \ Users \ nome utente \ AppData \ Local \ Packages \ Microsoft.Windows.ContentDeliveryManager_cw5n1h2txyewy \ LocalState \ Assets

Si dovrebbe vedere un sacco di file in questa cartella se si utilizza Windows Spotlight da diverso tempo. Vai avanti e fai clic sulla colonna Dimensione per ordinare gli articoli in base alla dimensione del file.

Il motivo per cui ho menzionato l'ordinamento in base alla dimensione è perché alcuni file nella cartella sono meno di 50 KB e non sono le immagini dello sfondo. Puoi semplicemente ignorare quei file. Ora quello che vuoi fare è creare una nuova cartella da qualche altra parte sul tuo disco che userete per le immagini dello sfondo.

Seleziona tutti i file più grandi di 100 KB circa e copiali nella nuova cartella. Per copiare, selezionare i file e quindi tenere premuto il tasto destro del mouse e trascinare le immagini nella seconda finestra di Explorer.

Noterai che dirà "Sposta su sfondi", che puoi ignorare visto che stai tenendo premuto il tasto destro del mouse. Quando lasci andare, otterrai un'altra finestra di dialogo, tuttavia, dicendo che i file possono danneggiare il tuo computer.

Ovviamente puoi ignorarlo visto che si tratta di file già presenti sul tuo computer. Il motivo per cui viene visualizzato il messaggio è perché vengono spostati da una cartella nascosta protetta dal sistema. Fai clic su OK e quindi sarai in grado di scegliere Copia qui .

Per rendere nuovamente visibili le immagini, devi fare clic con il pulsante destro del mouse su di esse per rinominarle. Dato che non hai idea di quale sarà la foto, dagli un numero per il nome. Dovrai anche aggiungere l'estensione del file. Le immagini saranno tutte o .PNG o .JPG, quindi provale in quest'ordine.

Una volta rinominato il file, andare avanti e fare doppio clic su di esso per vedere se si apre nel programma di visualizzazione foto predefinito. Se lo fa, sei a posto. In caso contrario, prova l'altra estensione del file. Dovresti iniziare a vedere le anteprime delle immagini in Explorer anche quando le rinominate. Alcuni rimangono con l'icona segnaposto immagine predefinita, ma le immagini vengono caricate correttamente.

Questo è tutto quello che c'è da fare. Non è la procedura più semplice con qualsiasi mezzo, ma non è rischioso ed è abbastanza semplice. Suggerisco di accendere Spotlight per un paio di settimane e poi di afferrare tutte le immagini. L'unico svantaggio è che il contenuto della cartella cambia spesso e non tiene traccia di ogni singola immagine mai mostrata. Ne eliminerai alcuni e li sostituirai con le immagini più recenti, quindi potresti dover ripetere questa procedura ogni due mesi.

Altri modi per ottenere immagini Spotlight

Se ritieni che sia troppo lavoro per quelle immagini, hai un paio di altre scelte. Innanzitutto, puoi spendere un dollaro e ottenere l'app SpotBright, che ti consente di scaricare le immagini Spotlight in soli due clic.

Il secondo modo è ancora più semplice. Qualcuno è stato abbastanza gentile da trovare ogni immagine utilizzata in Spotlight e postarla su Imgur. Ci sono almeno 200+ immagini in questo album e sono tutte immagini a risoluzione Full HD. Usando il sito, hai il vantaggio di scaricare molte più immagini Spotlight di quelle che troverai nella cartella nascosta.

Un terzo modo consiste nell'utilizzare un comando intelligente di PowerShell. Anche se non sei tecnico, è molto facile da eseguire e ti farà risparmiare un sacco di lavoro manuale. Basta creare una cartella sul desktop chiamata Pics e quindi aprire PowerShell facendo clic su Start e digitando in PowerShell .

Ora copia e incolla il seguente comando nella finestra di PowerShell e premi Invio:

 Get-ChildItem -Path $ env: localappdata \ Packages \ Microsoft.Windows.ContentDeliveryManager_cw5n1h2txyewy \ LocalState \ Assets | Copia-Item -dest {"$ home \ desktop \ pics \" + $ _. BaseName + ($ i ++) + ". Jpg"} 

Apri la cartella Pics sul desktop e voilà! Dovrebbero essere presenti tutte le immagini dalla cartella LocalState / Assets . Dovrai eliminare i file inutili, ma altrimenti ti farà risparmiare molto tempo. Godere!


Inserire un foglio di lavoro Excel in un documento di Word

Inserire un foglio di lavoro Excel in un documento di Word

Hai mai avuto bisogno di inserire un foglio di lavoro Excel in un documento di Word e averli collegati in modo tale che quando aggiorni il foglio di lavoro principale di Excel, aggiorni automaticamente anche i valori nel documento di Word?Bene, ci sono in realtà un paio di modi per inserire un foglio di calcolo Excel in Word: collegamento, incorporamento e creazione di uno nuovo.

(How-to)

Come limitare il controllo ortografico al dizionario principale Solo in Word

Come limitare il controllo ortografico al dizionario principale Solo in Word

Word consente di aggiungere dizionari personalizzati da utilizzare durante il controllo ortografico. Quando esegui il controllo ortografico o quando Word esegue automaticamente il controllo ortografico durante la digitazione, le parole nel documento vengono confrontate con il dizionario principale e con qualsiasi dizionario personalizzato che potresti aver aggiunto.

(how-to)