it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Quanti dati utilizza Netflix?

Quanti dati utilizza Netflix?


Viviamo in un'era di streaming multimediale prolifico, con servizi come Netflix che guida la carica. Allo stesso tempo, viviamo anche in un'epoca in cui i pacchetti di dati limitati per l'home internet sono qualcosa a cui molte persone devono fare i conti. Se sei uno dei milioni di persone con un pacchetto di dati limitato, conoscere la quantità di dati effettivamente utilizzati da Netflix è cruciale.

Stime e impostazioni di qualità di Netflix

CORRELATI: Come evitare di andare oltre la rete domestica Data Cap

Netflix ha in realtà alcuni numeri pubblicati vaghi sul suo sito: potresti non sapere dove trovarli. Nella pagina Preferenze account, forniscono alcune stime per le impostazioni di qualità video "Bassa" (240p), "Media" (480p) e "Alta" (720p, 1080p e 4K), ma ciò non ci dice una tonnellata - soprattutto dal momento che "Alta" può variare da 720p fino a 4K a seconda della TV - questa è una grande differenza di risoluzione (e utilizzo dei dati)!

Quindi, abbiamo fatto alcuni test per trovarne alcuni numeri più specifici.

I nostri test: Quanti dati Netflix utilizza per diverse qualità video?

Per verificare l'utilizzo dei dati di Netflix, abbiamo analizzato alcuni test di streaming in bit che Netflix mette a disposizione. Questi video, denominati Test Pattern su Netflix, sono ordinati per risoluzione e fotogrammi al secondo (fps) e mostrano il bitrate corrente, che si traduce direttamente in throughput del mondo reale, nell'angolo in alto a destra.

Quindi, abbiamo monitorato il bitrate da vicino come le risoluzioni sono cambiate (come lo stream bufferizzato alla massima risoluzione), quindi convertito i kbps (Kilobit al secondo) in gigabyte all'ora. Ecco cosa abbiamo trovato, completo in un piccolo grafico che mostra la risoluzione, il bitrate minimo e massimo (se entrambi sono disponibili) e l'utilizzo dei dati all'ora:

23.976 fps

Risoluzione Bitrate streaming Conversione oraria
480p (720 × 480) 1750 kbps ~ 792 MB all'ora
720p (1280 × 720) 3000 kbps ~ 1,3 GB all'ora
1080p (1920 × 1080) 4300-5800 kbps ~ 1,9 GB a ~ 2,55 GB all'ora
1440p (2560 × 1440) 6350 kbps ~ 2,8 GB all'ora
4K (3840 × 2160) 8000-16000 kbps ~ Da 3,5 GB a ~ 7 GB all'ora

La maggior parte dei video riprodotti su Netflix dovrebbe essere di 23.976 fotogrammi al secondo, quindi la tabella sopra dovrebbe applicarsi per la maggior parte di ciò gioca. Tuttavia, Netflix offre anche test per 59.940 fps, quindi abbiamo eseguito anche quei numeri. (Sfortunatamente, non c'è modo di sapere se uno spettacolo o un film viene riprodotto a 23.976 o 59.940 frame al secondo.)

59.940 fps

Risoluzione Bitrate streaming Conversione oraria
720p (1280 × 720 ) 3600 kbps ~ 1,6 GB all'ora
1080p (1920 × 1080) 6960 kbps ~ 3,1 GB all'ora
4K (3840 × 2160) 16000 kbps ~ 7 GB all'ora

Ora, se confrontiamo questo con le tariffe suggerite di Netflix dall'alto, vedrai che hanno praticamente ragione, ma la nostra tabella è un po 'più dettagliata. Il massimo che potrei mai ottenere da Netflix era 16000 kbps (a 7 GB all'ora), che è il massimo che pubblicano nell'impostazione "alta".

Quindi, se sei mai stato preoccupato che Netflix stia usando più dati di quelli che dichiara di essere, si può essere certi che non è il caso - i numeri suggeriti sono estremamente vicini ai risultati che ho ottenuto nei miei test.

Come perfezionare la risoluzione e l'uso dei dati

Ecco il problema: se si utilizza l'impostazione "Alta", Netflix riprodurrà la massima risoluzione disponibile per la TV. Ma se hai una TV 4K, ci sono molti dati fino a 7 GB all'ora! Se vuoi usare meno di questo, Netflix ti fa sostanzialmente scendere fino alla definizione standard con l'impostazione "Medio", che non è l'ideale.

Tuttavia, c'è un trucco per aggirare questo problema. Diciamo che non vuoi l'elevato utilizzo dei dati del video 4K, ma stai bene con il video 1080p ad alta definizione, ma circa la metà dell'utilizzo dei dati. Per fare ciò, puoi cambiare la risoluzione della tua casella di streaming, in modo che richieda solo il flusso 1080p da Netflix (e altri servizi di streaming video).

Ciò dipende dal set-top box che usi, ma qui ci sono alcuni dei più comuni e dove trovare le impostazioni necessarie:

  • Roku: Impostazioni> Tipo display
  • Fire TV: Impostazioni> Display e suoni> Display> Risoluzione video
  • Apple TV: Impostazioni> Video e audio> Risoluzione
  • Android TV: Impostazioni> Display e audio> Risoluzione

Mentre alcune caselle potrebbero non lasciati cadere fino a 720p se non stai usando una TV 720p (come NVIDIA SHIELD, per esempio), questo ti dà un po 'più di controllo delle impostazioni di Netflix.

Per maggiori informazioni su questo trucco, consulta la nostra guida per gestire i limiti di dati Internet per la casa.


La lezione che abbiamo appreso da questo esperimento è che Netflix lo sta praticamente dicendo come è, anche se non ti dà un sacco di controllo su quale stream tu ottenere.


Microsoft, per favore interrompi il mio PC con gli aggiornamenti automatici di Windows 10

Microsoft, per favore interrompi il mio PC con gli aggiornamenti automatici di Windows 10

Hey Microsoft, potresti per favore smettere di rompere il mio PC? L'ultimo aggiornamento del driver WPD rilasciato l'8 marzo 2017 è solo l'ultimo di una lunga serie di aggiornamenti non validi. Se Windows 10 imporrà questi aggiornamenti sul mio sistema, il minimo che Microsoft potrebbe fare è testarli prima.

(how-top)

Come fermare WhatsApp dal salvataggio automatico delle immagini sul telefono

Come fermare WhatsApp dal salvataggio automatico delle immagini sul telefono

Per impostazione predefinita, WhatsApp salva tutte le immagini che vengono inviate al Rullino fotografico del tuo iPhone. Anche se questa potrebbe sembrare una buona idea, se i tuoi amici sono il tipo di persone che condividono ... foto discutibili ... e GIF, potresti non volere che vengano mescolate automaticamente con le foto di famiglia.

(how-top)