it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Come modificare lo stile di riferimento della cella in Excel

Come modificare lo stile di riferimento della cella in Excel


Normalmente, Excel usa lo stile di riferimento della cella A1 che usa lettere per intestazioni di colonna e numeri per le intestazioni di riga. Tuttavia, se noti che ci sono numeri sia sulle intestazioni delle righe che sulle intestazioni delle colonne, questo è lo stile di riferimento delle celle R1C1. Nessun problema. È facile cambiarlo.

Per passare dallo stile di riferimento delle celle R1C1 allo stile A1, cambieremo un'impostazione nelle opzioni. Fare clic sulla scheda "File".

Nella schermata del backstage, fare clic su "Opzioni" nell'elenco di elementi a sinistra.

Nella finestra di dialogo "Opzioni di Excel", fare clic su "Formule" nell'elenco di elementi su a sinistra.

Nella sezione "Lavorare con le formule", selezionare la casella di controllo "Stile di riferimento R1C1" in modo che non ci sia alcun segno di spunta nella casella.

Fare clic su "OK" per accettare la modifica e chiudere "Excel Opzioni "finestra di dialogo.

Le colonne dovrebbero ora avere lettere nelle intestazioni delle colonne.

Quando si modifica lo stile di riferimento della cella, viene modificato per tutti i fogli di lavoro nella cartella di lavoro corrente. Se si salva la cartella di lavoro con questa modifica, qualsiasi altra cartella di lavoro aperta o nuova creata utilizzerà lo stesso stile di riferimento della cella. Se chiudi la cartella di lavoro dopo aver apportato questa modifica e non hai apportato altre modifiche, NON ti verrà richiesto di salvare le modifiche.

Si noti che l'elenco a discesa a sinistra della barra della formula mostra quale riferimento di cella stile è in uso. Potrebbe sembrare che tu possa cambiare lo stile di riferimento della cella usando questo elenco a discesa, ma abbiamo scoperto che per qualche motivo non funziona.


Come migliorare la durata della batteria della GoPro

Come migliorare la durata della batteria della GoPro

Mentre la GoPro è una delle migliori action cam sul mercato in questo momento, la durata della batteria lascia a desiderare. Tuttavia, qui ci sono alcune impostazioni che puoi ottimizzare per spremere più batteria possibile dalla tua GoPro. In media, le batterie GoPro durano solo circa un'ora e mezza, anche meno se stai registrando in 4K con il Wi-Fi e lo schermo LCD accesi.

(how-to)

Google Cardboard: la realtà virtuale a buon mercato, ma è una cosa buona?

Google Cardboard: la realtà virtuale a buon mercato, ma è una cosa buona?

Hai mai desiderato provare la realtà virtuale per te stesso ma non puoi permetterti nessuna delle fantastiche attrezzature Oculus Rift ? Va bene, nemmeno possiamo, ma questo non significa che non possiamo provare ad approssimare un'esperienza (economica) VR con Google Cardboard. Cardboard è un'iniziativa lanciata da Google nel 2014 per incoraggiare lo sviluppo della realtà virtuale (VR ) e app di realtà virtuale.

(how-to)