it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Come creare comandi vocali personalizzati per Alexa e Google Home Con Android e Tasker

Come creare comandi vocali personalizzati per Alexa e Google Home Con Android e Tasker


Tasker è uno dei più potenti strumenti di automazione su Android. Plugin come AutoVoice ti permettono di espandere le funzionalità di base di Tasker per fare cose ancora più interessanti ... come creare comandi vocali personalizzati per Amazon Echo o Google Home. Ecco come creare i tuoi comandi vocali.

I comandi vocali incorporati in Alexa e Google Home possono fare cose interessanti, ma Tasker ti dà il controllo quasi totale sul telefono. Quindi, utilizzando AutoVoice, è possibile impostare il telefono in modalità risparmio batteria, leggere ad alta voce le notifiche, accendere e spegnere PS4 e altro ancora. Tasker potrebbe non essere sempre l'app più user-friendly del mondo, ma con essa puoi creare alcuni profili fantastici.

Cosa ti servirà

CORRELATO: Come utilizzare Tasker per automatizzare il tuo Android Telefono

Per gli scopi di questo articolo, assumeremo che tu abbia già familiarità con Tasker. Se non lo sei, consulta la nostra guida qui per imparare le basi. Prima di iniziare, avrai anche bisogno di quanto segue:

  • Una casa di Google o Amazon Echo: Naturalmente, avrai bisogno di avere uno di questi dispositivi di assistente vocale nel tuo salotto se hai intenzione di parlaci Se non ne hai impostato uno, puoi consultare le nostre guide per impostare Amazon Echo o Google Home qui.
  • Un telefono Android : stiamo utilizzando un'app Android denominata Tasker per questo, quindi tu Avrai bisogno di un telefono Android, non c'è modo di aggirarlo. Per fortuna, anche i telefoni Android più vecchi dovrebbero funzionare bene.
  • Tasker: Questa app di automazione Android ti consente di creare trigger e attività per gestire il tuo telefono o qualsiasi dispositivo remoto che puoi controllare tramite il tuo telefono. Costa $ 2,99 sul Play Store.
  • AutoVoice: Per i nostri scopi, questo plugin è il luogo dove avviene la vera magia. AutoVoice è uno dei tanti pratici plugin creati dallo sviluppatore Joaoapps. AutoVoice include una versione di prova gratuita di 7 giorni, ma è possibile acquistare AutoVoice Pro Unlock per $ 2,49.

Una volta installato tutto, sarà necessario eseguire un po 'di installazione prima di poter iniziare a creare i propri comandi vocali personalizzati. .

Collega AutoVoice alla tua Home page di Google o Amazon Echo

Come per qualsiasi cosa che riguarda Tasker, l'impostazione di AutoVoice richiederà più di pochi passaggi. Innanzitutto, dovrai connettere la tua Home page di Google o Amazon Echo al tuo account AutoVoice. Se utilizzi Google Home, apri l'app Google Home e tocca l'icona del menu nell'angolo in alto a sinistra. Quindi, tocca "Altre impostazioni".

Scorri verso il basso e tocca Servizi. Nell'elenco gigante dei servizi, scorrere verso il basso fino a trovare AutoVoice. Fortunatamente, la lista è in ordine alfabetico, quindi AutoVoice dovrebbe essere vicino alla parte superiore.

Nella schermata del servizio AutoVoice, toccare le parole Account account in blu. Scegli l'account che vuoi collegare - dovrebbe essere lo stesso che stai usando al telefono che sta eseguendo Tasker - e dare a AutoVoice le autorizzazioni di cui ha bisogno.

Se stai usando Amazon Echo, puoi connettere Abilità AutoVoice sul Web. Puoi trovarlo sul sito di Amazon qui. Vai a quel link, assicurati di aver eseguito l'accesso, quindi fai clic su Abilita.

Proprio come con Google Home, dovrai collegare il tuo account Google e autorizzarlo. Una volta che hai finito, sei pronto per passare alla parte divertente.

Crea i tuoi comandi personalizzati AutoVoice

Quindi ti mostreremo come creare i tuoi comandi vocali. Puoi utilizzare questi comandi per attivare qualsiasi attività che puoi eseguire in Tasker, quindi usa la tua immaginazione. Per la nostra guida, attiveremo un popup per semplificare le cose. Per iniziare, apri l'app AutoVoice sul telefono e tocca Dispositivi AutoVoice.

Innanzitutto, AutoVoice chiederà l'autorizzazione per visualizzare i tuoi contatti per determinare quali account sono disponibili sul telefono. Tocca Consenti. Quindi, scegli lo stesso account Google collegato al servizio AutoVoice su Google Home o Alexa e tocca OK.

Successivamente, apri l'app Tasker sul telefono. Tocca il simbolo + nella parte inferiore dello schermo per creare un nuovo profilo, quindi tocca Evento.

Nel popup che appare, tocca Plugin, quindi scegli AutoVoice.

Nell'elenco a discesa visualizzato, scorrere fino in fondo e scegliere Riconosciuto.

Nella schermata successiva, nella parte superiore della barra verrà visualizzata una barra di controllo. Tocca l'icona a forma di matita a destra di questa barra.

Ti porterà alla pagina di configurazione di AutoVoice. Innanzitutto, tocca Comandi nella parte superiore dello schermo per inserire i tuoi comandi vocali personalizzati. Puoi aggiungere più parole trigger o frasi separate da una virgola se desideri che Google o Alexa riconoscano più frasi per lo stesso comando. Ad esempio, di seguito abbiamo aggiunto "ciao" e "ciao" come comandi. Se AutoVoice ne sente uno, attiva la stessa attività.

Quindi tocca Rispondi. Qui puoi impostare come risponderà automaticamente AutoVoice. Questo ti dà una conferma verbale che AutoVoice ha ricevuto il tuo comando, in più è un bel modo per rendere il tuo assistente vocale un po 'più colloquiale. In questo caso, abbiamo detto a AutoVoice di rispondere con "ciao a te". In realtà questo non attiverà alcuna attività (eseguiremo quella parte in un secondo), ma aggiunge un tocco gradevole alla tua interazione.

Dopo aver aggiunto tutti i comandi e le risposte che desideri per questa attività, tocca la casella di controllo in alto per tornare a Tasker.

Indietro in Tasker, vedrai che AutoVoice ha compilato la pagina di configurazione. Non dovresti avere bisogno di cambiare nulla qui. Basta toccare il pulsante Indietro in alto (o utilizzare il pulsante indietro del telefono).

A questo punto, è possibile assegnare il comando a qualsiasi attività desiderata. Se hai già eseguito un'attività in Tasker, puoi assegnarla dalla tua libreria esistente. Se vuoi crearne uno, tocca il pulsante Nuova attività e assegnagli un nome. Nel nostro caso, lo chiameremo Popup, ma dovresti dare il tuo nome in base a qualsiasi compito tu finisca per creare.

Il tuo processo probabilmente differirà dalle nostre istruzioni dopo questo, ma finiremo il nostro compito solo per dimostrare. Nella pagina delle attività, tocca l'icona + in basso per aggiungere una nuova azione.

Nella casella che appare, tocca Avviso, quindi scegli Popup.

Sotto Testo, scrivi un messaggio come "Ciao a tutti!" Quando hai finito, tocca la freccia indietro nell'angolo in alto a sinistra dello schermo, oppure premi il pulsante posteriore del telefono.

Ora è il momento di provare a comandare! Dì "[Ok google / Alexa], dì ciao ad Autovoice" e apri il telefono. Dovresti vedere un popup simile a quello seguente.

Questo dovrebbe confermare che il tuo comando AutoVoice ha funzionato. Puoi sostituire questa attività di esempio con qualsiasi cosa tu voglia. Ancora una volta, consulta la nostra guida completa su Tasker per sapere come fare più compiti.


I migliori Mod di Skyrim che aggiungono effettivamente Gameplay

I migliori Mod di Skyrim che aggiungono effettivamente Gameplay

The Elder Scrolls V: Skyrim rimane un gioco di pietra miliare più di cinque anni dopo la sua versione iniziale. E poiché non sembra che stiamo ottenendo un altro ingresso nella serie di giochi di ruolo di Bethesda per un po 'di tempo (no, Elder Scrolls Online non conta), anche il più Skyrim il giocatore potrebbe essere alla ricerca di modi per ottenere una nuova vita dal gioco originale.

(how-top)

Come cercare qualsiasi opzione di menu su macOS

Come cercare qualsiasi opzione di menu su macOS

Mai entrare in una situazione in cui conosci esiste un'opzione in un menu da qualche parte, ma non la trovi ? Fortunatamente, macOS ti consente di cercare nei menu di qualsiasi applicazione aperta per trovare ciò che stai cercando. Usiamo Anteprima come esempio. L'anteprima è un fantastico visualizzatore di immagini ricco di funzionalità che viene fornito con ogni Mac e ha molte opzioni impacchettate nei suoi menu.

(how-top)