it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Come abilitare l'interfaccia sperimentale "Ribbon" in LibreOffice

Come abilitare l'interfaccia sperimentale "Ribbon" in LibreOffice


Se ami l'interfaccia "Ribbon" di Microsoft, ma preferisci LibreOffice libero e open source, puoi ottenere il meglio da entrambi i mondi ... se sei disposto a sopportare una funzione sperimentale. Sebbene non sia ufficialmente un'alternativa alla barra multifunzione, la "barra delle note" di LibreOffice ha una strana somiglianza, ed è un grande miglioramento delle vecchie barre degli strumenti di LibreOffice.

Dieci anni fa, Microsoft ha rinnovato la suite Office con la barra multifunzione, sostituendo una fila di icone uniformi con schede piene di funzioni etichettate di varie dimensioni. Ad alcune persone è piaciuto molto; alcune persone lo odiavano; ci siamo quasi abituati. Microsoft ha poi introdotto il layout in altre applicazioni, incluso Windows Explorer, ea questo punto sembra proprio una normale parte dell'interfaccia utente di Windows. Da allora l'idea è trapelata anche nell'interfaccia grafica Linux e Mac.

Si potrebbe obiettare che tutto ciò lascia LibreOffice in qualche modo ... datato. Per risolvere questo problema, il team di LibreOffice sta lavorando su una nuova funzionalità chiamata Notebookbar; puoi leggere le loro note sul design se sei interessato. Ma se stai usando LibreOffice 5.3, puoi abilitare la funzione adesso. Ecco come, e come appare.

Fase uno: abilita funzioni sperimentali

Se hai un documento aperto adesso, salvalo, perché dovrai riavviare LibreOffice durante questo tutorial.

Una volta che è fatto, fai clic su Strumenti> Opzioni.

Nella finestra delle opzioni, vai alla sezione LibreOffice> Avanzate.

Seleziona "Abilita funzionalità sperimentali (potrebbe essere instabile)" quindi fai clic su "OK". Ti verrà chiesto di riavviare LibreOffice.

Il programma verrà riavviato.

Passaggio due: abilitare la barra degli appunti

Dalla barra dei menu, fare clic su Visualizza> Layout barra degli strumenti> Barra degli strumenti

In questo modo, è stata attivata la Notebookbar. Vedrai che ricorda molto la barra multifunzione di Microsoft Office.

... Almeno, la scheda "Home" lo fa. Alcune delle altre schede lasciano qualcosa a desiderare.

Non giudicare troppo duramente: questo è un lavoro in corso. Siamo sicuri che la strana spaziatura come questa verrà riordinata prima che questa funzione sia disponibile al di fuori della modalità sperimentale.

Abilita la barra dei menu e altri ritocchi

Quando accendi la barra dei notebook, la barra dei menu scompare. Se vuoi tornare indietro alla barra dei menu, è facile: basta fare clic sull'icona della pagina, a sinistra della scheda "File", quindi fare clic su "Barra dei menu".

Proprio così, la barra dei menu riappare sopra la Notebookbar

Come visto sopra, dovrai farlo se vuoi tornare dalla barra degli strumenti alla barra degli strumenti predefinita.

Ma possiamo anche usare la barra dei menu per esplorare alcune interfacce alternative per il Notebookbar. Fai clic su Visualizza> Notebookbar e vedrai alcune opzioni.

L'opzione "Tabbed" è l'impostazione predefinita, ed è ciò che abbiamo visto nella sezione sopra. Ma ci sono altre due opzioni qui. "Gruppi contestuali" cerca di mostrare solo i pulsanti di cui avrai probabilmente bisogno in base al contesto. Quello che vedi dipende da quello che stai facendo.

C'è anche "Single contestuale", che assomiglia alla barra degli strumenti predefinita, ma come con Contextual Group si basa sul contesto.

Ancora una volta, tutto ciò è sperimentale, quindi non aspettarti che ti legga ancora la tua mente. Ma è uno sguardo interessante su ciò che il team di LibreOffice ha intenzione di fare in futuro, e ci sono buone probabilità che lo trovi almeno un po 'utile in questo momento.


Come aprire una nuova scheda in una specifica pagina Web nel browser

Come aprire una nuova scheda in una specifica pagina Web nel browser

La maggior parte dei browser ha una pagina predefinita che viene visualizzata quando si apre una nuova scheda. Se non vuoi che il tuo browser decida quale pagina web vedi quando apri una nuova scheda, puoi cambiarla in una pagina web personalizzata di tua scelta. Ad esempio, Chrome e Firefox ti fanno vedere le piastrelle delle pagine web che ti piacciono ho visitato di recente e Chrome mostra anche storie di tendenza.

(how-top)

Le migliori app da utilizzare con Pro automatico

Le migliori app da utilizzare con Pro automatico

Automatic Pro è un'app potente e un adattatore OBD-II che ti consente di monitorare la tua auto da lontano, registrare i tuoi viaggi e persino ottenere assistenza in un incidente. La cosa migliore è che puoi espandere le sue funzionalità collegandolo a app e servizi di terze parti progettati per migliorare ciò che già fa Automatic Pro.

(how-top)