it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Come gestire i fan del PC per ottimizzare il flusso e il raffreddamento

Come gestire i fan del PC per ottimizzare il flusso e il raffreddamento


Costruire un PC desktop moderno è sorprendentemente facile, grazie a componenti modulari e un sacco di solida ingegneria. Spesso viene spiegato come "LEGO per adulti". Ma la gestione del sistema di raffreddamento ad aria all'interno di un PC è molto più complessa. Stiamo parlando di fisica, termodinamica, ogni genere di cose divertenti. Ma ci sono alcuni principi di base che puoi applicare a quasi qualsiasi build per ottenere un flusso d'aria ottimale e, quindi, un raffreddamento ottimale.

Scegli i migliori fan per il tuo PC

Qualsiasi PC desktop con supporti per ventole standard funzionerà (80mm , 120 mm, 140 mm, 200 mm: non importa finché sono coerenti). Decidere su un approccio di raffreddamento che corrisponda al tuo caso e ai tuoi componenti prima di fai acquisti per i fan e i dispositivi di raffreddamento può essere utile.

Detto questo, le ventole di raffreddamento hanno una sorprendente variazione. Dovrai assicurarti che siano dimensionati correttamente per adattarli alle viti sul tuo astuccio, ovviamente, ma oltre a questo ti consigliamo anche:

  • Piccolo o piccolo : i fan più grandi possono spostare il stessa quantità di aria di ventilatori più piccoli a più bassi giri al minuto. Dal momento che i minuscoli motori elettrici nel meccanismo della ventola non hanno bisogno di girare così velocemente, le ventole del case più grandi sono più silenziose di quelle più piccole - e quindi più desiderabili, se il tuo caso le supporta

    CORRELATE: Come Auto- Controlla i fan del tuo PC per un funzionamento silenzioso e silenzioso

  • Veloce o lento : le ventole del case sono valutate a un numero massimo di giri al minuto o RPM. I fan più veloci spostano più aria, ma i fan più lenti sono molto più silenziosi. Con una scheda madre compatibile o un controller di ventole, però, dovresti essere in grado di regolare la velocità dei tuoi fan per il perfetto bilanciamento, quindi non importa quanto. Alcuni ventilatori e custodie sono dotati anche di interruttori manuali per il controllo della ventola di base.
  • Flusso d'aria o pressione statica : i ventilatori Case sono generalmente dotati di due tipi di alette: quelli progettati per il flusso d'aria e quelli progettati per la pressione statica. Le ventole ottimizzate per il flusso d'aria sono più silenziose e ideali per le aree non limitate, come la parte anteriore del case. I ventilatori statici a pressione sono progettati per tirare o spingere l'aria con maggiore forza, il che è ideale per le aree con un flusso d'aria più limitato, come un radiatore per il raffreddamento dell'acqua o un grande dissipatore della CPU con molte pinne. Detto questo, alcuni test di base su questi modelli di "alta pressione statica" mostrano che i loro benefici sono discutibili in versioni standard raffreddate ad aria.

    CORRELATI: How to Pimp Your Game PC: una guida per luci, colori e Altri Mod

  • LED e altre estetiche : alcune ventole del case utilizzano l'alimentazione fornita al motore del ventilatore per accendere anche i LED, sia in un singolo colore che in un array RGB multicolore. Questi sembrano interessanti, soprattutto se accoppiati con una build complessiva "ingannevole", ma non aggiungono o sminuiscono le prestazioni in alcun modo significativo. Spendi i fan a LED se vuoi, o risparmia soldi e mantieni la tua build low-key.

Se non vuoi fare un sacco di ricerche, ti consigliamo vivamente i fan di Noctua per un ottimo rapporto rumore-prestazioni- anche se alcuni dei loro modelli sono sul lato più costoso (per non parlare della linea standard è brutta). Ma ci sono un sacco di grandi fan là fuori, quindi scavate in siti come Newegg per vedere cosa potete trovare.

Le basi: l'aria fresca entra, l'aria calda esce

Il concetto centrale di raffreddamento dell'aria è molto semplice. Mentre i componenti del computer funzionano, accumulano calore, che può ridurre le prestazioni e, infine, danneggiare l'hardware se viene deselezionato. Le ventole sul lato anteriore del case del PC sono in genere ventole di aspirazione, che assorbono l'aria relativamente fredda della stanza circostante per abbassare la temperatura all'interno della custodia. I fan sul retro e sul case sono di solito aspiratori, che espellono l'aria calda riscaldata dai componenti nella stanza.

Questo potrebbe sembrare ovvio, ma una configurazione di raffreddamento ad aria si basa su aria più fredda all'esterno della custodia che all'interno. Poiché l'interno del case è solitamente abbastanza caldo, non è un problema, ma se utilizzi il PC in una stanza particolarmente calda (come un garage senza aria condizionata in estate) vedrai meno efficace raffreddamento. Se puoi, sposta la scrivania e il PC in una stanza più fresca.

Evitare di posizionare il PC direttamente su un pavimento rivestito di moquette, in quanto ciò bloccherebbe l'ingresso dei ventilatori posizionati sul fondo del case (e spesso anche l'uscita dell'alimentatore). Mettilo sulla tua scrivania o un tavolino se non hai pavimenti in legno o piastrelle. Alcuni uffici includono un grande cubby progettato per "nascondere" un PC, non usarli. La natura chiusa del cabinet limiterà l'aria disponibile ai tuoi fan del case, rendendoli meno efficaci.

Hai tutte quelle nozioni di base coperte? Va bene, parliamo di come posizionare i tuoi ventilatori per un flusso d'aria ottimale.

Pianifica il flusso d'aria

Prima di iniziare, ti consigliamo di esaminare i supporti disponibili e decidere il modo migliore per pianificare il flusso d'aria. Ecco alcune cose da tenere a mente.

L'aria dovrebbe scorrere da fronte a retro, e dal basso verso l'alto

Quando si montano le ventole del case, l'aria scorre attraverso il lato aperto verso il lato con la griglia protettiva, così:

Quindi il lato aperto della ventola deve essere rivolto verso l'esterno della custodia per i ventilatori di aspirazione sul lato anteriore o inferiore, e deve essere rivolto all'interno della custodia per i ventilatori posteriori o superiori.

La maggior parte dei casi è progettata con un certo flusso d'aria direzionale in mente, di solito dalla parte anteriore a quella posteriore, e dal basso verso l'alto. Ciò significa che è necessario montare le ventole di aspirazione sulla parte anteriore della custodia o, occasionalmente, (se si dispone di una configurazione a più ventole o le staffe di montaggio anteriori sono bloccate) nella parte inferiore.

Le ventole di scarico si posizionano nella parte posteriore o superiore . Non montare i ventilatori di scarico sul fondo del case; dal momento che l'aria calda sale, una ventola di estrazione dal basso funzionerà contro la fisica espellendo l'aria leggermente più fredda invece dell'aria più calda. La direzione di aspirazione-scarico dovrebbe andare avanti-indietro e in basso verso l'alto. I ventilatori montati lateralmente possono essere di aspirazione o di scarico, a seconda dell'impostazione.

Gestisci i tuoi cavi e altri ostacoli

Generalmente, è meglio avere il minor numero possibile di ostacoli tra le ventole di aspirazione sul lato anteriore della custodia e ventole di scarico nella parte posteriore e superiore del case. Questo crea un flusso d'aria più veloce ed efficiente, raffreddando in modo più efficace i componenti. Prova a montare orizzontalmente tutti i componenti lunghi e piatti come unità CD, dischi rigidi e GPU: questa è la configurazione predefinita nella maggior parte dei casi di PC.

I cavi, in particolare i grandi binari raggruppati da un alimentatore, possono essere particolarmente fastidiosi. I casi più grandi includono un sistema di fori e guide che consentono agli utenti di infilare questi cavi lontano dall'area aperta principale del case, spesso dietro il vassoio della scheda madre. Prendi il maggior numero di cavi fuori mano che puoi. Ecco un esempio davvero interessante di un caso con una buona gestione dei cavi che crea un flusso d'aria aperto.

... E un esempio non proprio carino. La custodia non offre molte opzioni per mettere fuori uso i cavi di alimentazione inutilizzati, ma dovresti comunque cercare di riporli da qualche parte nel miglior modo possibile.

La maggior parte dei casi include più punti di montaggio per i ventilatori del caso, a volte ancora più punti di mount rispetto ai fan inclusi. Se sono inclusi gli antiabbaglianti, usali: potrebbe sembrare allettante tenerli aperti per far uscire più aria calda, ma è molto più efficiente dirigere l'aria attraverso i ventilatori di scarico, e questo è solo un altro punto in cui la polvere può entrare. Allo stesso modo, assicurati di utilizzare tutti i distanziatori forniti con la custodia per slot PCIe non utilizzati, alloggiamenti per unità da 5,25 "e così via.

Target the Hot Spots

La CPU ha il proprio dissipatore e ventola, anche se non ne hai aggiunto uno tu stesso, è l'unica ventola montata direttamente su un componente della scheda madre.Questa ventola espelle il calore direttamente dalla CPU nella corsia principale del flusso d'aria del case.Si preferisce posizionare una ventola di scarico il più vicino possibile CPU possibile per espellere rapidamente questa aria calda.Una ventola montata lateralmente (espellendo o aspirando aria in una direzione perpendicolare alla scheda madre) potrebbe essere utile qui, ma non tutti i casi supportano tale.

Quando possibile, diretta raffreddamento della CPU uscita alla ventola di scarico più vicina.

Se si dispone di una grande CPU aftermarket della CPU r, probabilmente ha uno o più fan a sé stanti. Prova a dirigere l'uscita di queste ventole per allinearle a una delle ventole di scarico del case, inviando calore direttamente dalla CPU all'esterno del case. La maggior parte dei dissipatori di CPU può essere montata in qualsiasi direzione cardinale per aiutare a raggiungere questo obiettivo (e per rendere più semplice la pulizia di altri componenti interni). Ricorda, i ventilatori del case aspirano aria sul lato aperto ed espellono l'aria dal lato della griglia.

Bilancia la pressione dell'aria

Pensa a una custodia per PC come a una scatola chiusa e l'aria che entra o esce da ogni ventola come approssimativamente uguale. (Non è completamente chiuso, e il flusso d'aria generalmente non è uguale, ma qui stiamo parlando in generale.) Supponendo che tutti i fan abbiano le stesse dimensioni e velocità, allora hai una delle tre opzioni possibili per la pressione dell'aria all'interno del caso:

  • Pressione aria positiva : più ventole aspirano aria nella cassa rispetto all'aria di fuoriuscita della cassa
  • Pressione aria negativa : più ventole soffiano aria rispetto alla cassa inspirando l'aria, provocando un leggero effetto di vuoto.
  • Uguale pressione dell'aria : la stessa quantità di ventole soffia aria dentro e fuori, creando approssimativamente la stessa pressione dell'aria della stanza circostante.

A causa del modo i componenti interni creano blocchi nel flusso d'aria, è più o meno impossibile ottenere una pressione dell'aria veramente uguale all'interno di una custodia. Volete almeno un aspiratore e un aspiratore per lo meno, quindi supponendo di avere di più, che è meglio, assorbire più aria per una pressione positiva o soffiare di più per una pressione negativa?

Con due ventole di aspirazione e tre di scarico ventilatori, questa configurazione crea una pressione negativa.

Entrambi gli approcci hanno i loro vantaggi. La pressione negativa dell'aria dovrebbe creare un ambiente leggermente più fresco (almeno in teoria), poiché i ventilatori stanno lavorando di più per espellere l'aria calda. Ma lo svantaggio è che il leggero vuoto che crea all'interno della custodia tende ad attirare l'aria da tutte le aree non sigillate: le prese d'aria, gli slot PCIe inutilizzati sul pannello posteriore, persino le giunture di metallo nella custodia stessa. La pressione dell'aria positiva non si raffredderà abbastanza bene, ma, combinandosi con i filtri antipolvere (vedi sotto), assorbirà meno polvere poiché quelle prese d'aria e cuciture espellerebbero l'aria invece di aspirarla.

Opinioni su pressione positiva o negativa è misto La maggior parte delle persone opta per un approccio più equilibrato, leggermente inclinato verso la pressione dell'aria negativa (per il raffreddamento teorico) o la pressione positiva dell'aria (per un minore accumulo di polvere), e probabilmente raccomanderemmo qualcosa nel mezzo lì. In realtà, i casi di PC sono così lontani dall'essere un ambiente chiuso che la differenza è probabilmente trascurabile. Se vedi un eccessivo accumulo di polvere, sposta una delle ventole di uscita in una posizione di input. Se ti preoccupi solo delle temperature, controlla i temp di CPU e GPU con un monitor software e prova alcune configurazioni diverse.

Dust: The Silent Killer

Anche la build più attentamente costruita accumula polvere dalla stanza circostante, e se vivi in ​​un ambiente particolarmente secco, polveroso, (o fumi, o hai animali domestici, ecc.) dovrai essere più vigile. Controlla il tuo PC per l'accumulo di polvere regolarmente. Più polvere significa meno raffreddamento efficiente ... per non parlare dell'aspetto totalmente grossolano.

Ogni sei mesi circa, o più spesso se vivi in ​​una zona particolarmente polverosa, apri il tuo computer e soffialo con un po 'di aria compressa per liberarti di qualsiasi polvere persistente. Se è passato un po 'di tempo, potrebbe essere necessario rimuovere le ventole dalle loro viti di montaggio e pulire anche le lame di plastica.

Per evitare la polvere, schiaffi alcuni filtri antipolvere sulle ventole di aspirazione. Pulirli con acqua e asciugarli completamente ogni pochi mesi per evitare che la polvere scorra nel tuo involucro (anche in questo caso può essere utile una pressione dell'aria leggermente positiva). La maggior parte dei casi venduti per i costruttori di sistemi sono dotati di una sorta di filtro per la polvere, ma se ne hai bisogno di più, puoi acquistare alcuni magnetici belli in diverse dimensioni per i tuoi fan di aspirazione. Se sei disperato o frugale, puoi persino fabbricarlo da solo con un collant.

Che dire del raffreddamento ad acqua?

Se stai osservando una configurazione raffreddata ad acqua che usa una convenzione liquida per attirare il calore direttamente dal tuo CPU o GPU a un radiatore, le probabilità sono che stai già lavorando su una build piuttosto avanzata. Ma per completezza: i componenti raffreddati ad acqua hanno un effetto minimo sul flusso d'aria interno di una custodia. Il radiatore e la combo ventola stessa possono essere montati anteriormente o in basso per l'aspirazione o la parte posteriore o superiore per lo scarico, ma sarà meno efficiente di una sola ventola.

Se possibile, montare il radiatore e i ventilatori come ventole di scarico. Mettendoli in una posizione di aspirazione riscalderà l'aria attraverso il radiatore mentre entra nel tuo PC ... il che è fondamentalmente in grado di neutralizzare lo scopo del raffreddamento ad acqua dei tuoi componenti.

Crediti immagine: Newegg, CyberPowerPC, Corsair, Cooler Master, Garry dr / Flickr, Vinni Malek / Flickr, Atredl / Imgur, lungstruck / Flickr


Come rimuovere Apple Music dalla Music App di iPhone

Come rimuovere Apple Music dalla Music App di iPhone

Apple Music è fortemente integrato nell'app Music del tuo iPhone. Questo è ottimo se sei un abbonato, ma le continue richieste e promemoria per partecipare diventano piuttosto noiosi se non lo sei. La buona notizia è che puoi rimuovere Apple Music dall'app Music. Questo renderà molto più simile alla vecchia app Music.

(how-top)

Come usare Ethernet con il Chromecast per uno streaming veloce e affidabile

Come usare Ethernet con il Chromecast per uno streaming veloce e affidabile

Il Chromecast è un dispositivo di streaming davvero fantastico, ma se hai un Wi-Fi crudoso (o nessun Wi-Fi in assoluto) ), avrai una brutta esperienza. Fortunatamente, è semplicissimo aggiungere il supporto Ethernet al Chromecast altrimenti wireless e migliorare la velocità e l'affidabilità della connessione di Chromecast nel processo.

(how-top)