it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Come migliorare il suono del tuo HDTV con una barra del suono compatta ed economica

Come migliorare il suono del tuo HDTV con una barra del suono compatta ed economica


Nella corsa per creare televisori HD sempre più sottili, c'è un sacrificio raramente discusso in corso: la qualità del suono. Gli altoparlanti incorporati nella tua TV sono probabilmente terribili, ma se vuoi sistemare il loro suono anemico, aggiungere una barra del suono è un modo facile, economico e poco ingombrante per farlo.

Come una barra audio è diversa dalla tradizionale Impostazioni dei diffusori

CORRELATI: Perché il dialogo è così silenzioso sulla mia TV HD?

La maggior parte dei televisori ha degli altoparlanti nascosti nella parte posteriore che tendono a proiettare il suono verso il muro dietro al televisore invece che verso il spettatore. Ciò non solo riduce la qualità complessiva dell'esperienza visiva, intorbidisce il suono rimbalzando dai soffitti e dalle pareti intorno al set, e ti costringe a alzare il volume più in alto, ma rende particolarmente scarsa la riproduzione del parlato (che tende ad essere più morbido rispetto agli altri suoni in programmi TV e film).

CORRELATO: Come posizionare i diffusori per massimizzare l'esperienza Home Theater

Se si desidera una vera esperienza home theatre, un high-end i diffusori del suono surround e surround non hanno eguali. Ma una configurazione del genere può diventare costosa, complessa e occupare una discreta quantità di spazio nel tuo salotto. Non devi andare a spese e problemi. Una barra audio è una grande alternativa: è fondamentalmente un semplice altoparlante booster tutto in uno con un amplificatore integrato in modo da non aver bisogno di un ricevitore. È molto più facile da installare e può fare miracoli per la qualità del suono della tua TV rispetto agli altoparlanti integrati.

Suona come la soluzione per te? Nessun bisogno di filo metallico, perforazione, agitazione, calibratura degli altoparlanti o avventure specialistiche AV amatoriali. Ecco cosa devi considerare quando acquisti una soundbar per la tua TV.

Fattore di forma e connessioni disponibili Imposta lo stage

Prima di tutto, devi dare un'occhiata alla tua configurazione TV e prendere alcune note. Quanto è grande la tua TV? Che tipo di ingressi e uscite ha sul retro? Si trova su un supporto di qualche tipo o è montato a parete? Se è seduto su un supporto, la TV stessa ha un supporto o piedini centrali situati sui bordi opposti? C'è spazio dietro il supporto TV o da qualche parte nella stanza per un subwoofer? Le risposte a tutte queste domande avranno un forte impatto nel guidare il processo di selezione. Considerate le vostre risposte a queste domande mentre lavoriamo attraverso le sezioni successive.

Fattore di forma: Sound Bars vs Sound Pedestals

Le barre sonore hanno due fattori di forma differenti: le barre del suono (che probabilmente avete visto in abbondanza) e solidi piedistalli (che probabilmente hai visto pochissimi). Le barre sonore sono lunghe e sottili, in genere più o meno le dimensioni di un pezzo di 4 × 4 legname e in una varietà di lunghezze da strette (per piccoli ~ 32 ") a più larghe (per più grandi 60" + set), anche se non è t strettamente necessario per far corrispondere la larghezza del televisore alla barra audio, né le dimensioni automaticamente uguagliano la qualità.

Le barre sonore sono posizionate di solito davanti al televisore sullo stesso supporto, come il Bose Solo 5 visto sopra, o il muro -installato sotto il set. In genere il posizionamento davanti all'apparecchio non è un problema, ma nel caso di sound bar e televisori ad alta definizione molto bassi, è possibile che la soundbar blocchi il ricevitore IR sulla TV. In questi casi, quando la barra si blocca o se non si desidera praticare altri fori nella parete per montare un'altra cosa, è sempre possibile utilizzare parentesi della barra del suono poco costose per portare la barra audio sui fori di montaggio VESA della TV , posizionandolo sopra la TV e fuori mano.

Oltre alla barra stessa, dovrai anche prendere in considerazione i diffusori ausiliari. Mentre molte barre sonore sono unità indipendenti, altre sono dotate di un subwoofer complementare che fornisce bassi più ricchi. Se desideri un po 'di quel tocco in più, cerca i modelli etichettati come "2.1" (che indica che il sistema offre due canali di suono più un subwoofer).

Ci sono anche dei sound bar che spuntano sul mercato che includono anche altoparlanti satellite wireless per un'esperienza audio surround più arrotondata, ma a quel punto ci stiamo avvicinando alla nostra missione di aggiornare la tua semplice ed economica console audio plug-and-play e di trasferirci in un territorio completamente nuovo: surround wireless sistemi audio.

I piedistalli sonori hanno un profilo simile a quelli dei sound bar, almeno se visti di fronte, ma sono molto più profondi, servendo da base intera per il televisore su cui appoggiarsi, come mostrato sotto con il Bose Solo 15. Non vedi come molti di questi sul mercato grazie al design moderno della TV, ma offrono bassi migliori rispetto alle barre del suono senza subwoofer.

Quando si considera un piedistallo del suono, una barra del suono o una barra del suono + subwoofer, è importante per tenere in considerazione la dimensione della TV, su cosa si appoggia (se è appoggiata) e se si dispone dello spazio per un subwoofer esterno, tenendo presente che la maggior parte dei subwoofer della barra audio sono wireless e il posizionamento del subwoofer è molto flessibile in quanto le basse frequenze che emettono sono più o meno direzionali.

Tipi di connessione: ottica, analogica e HDMI, oh mio!

Puoi avere un sistema di altoparlanti straordinario, ma se non riesci ad agganciarlo fino alla tua TV, quindi non importa. La tua seconda preoccupazione quando selezioni una barra del suono è quella di esaminare il televisore (oltre a qualsiasi attrezzatura ausiliaria come il decoder via cavo, il DVR, ecc.) Per determinare il tipo di connessioni audio necessarie.

Come regola generale, la più costosa la barra audio, più opzioni di connessione avrai. Diamo un'occhiata alla parte posteriore di una barra del suono per camminare tra le varie connessioni disponibili.

Nella foto del produttore qui sopra, il retro di una Yamaha YSP 2220 ora scontata vanta una serie di porte. All'estrema sinistra, abbiamo un ingresso audio analogico R / L, una porta dock / uscita video (specifica per l'impostazione di questo particolare modello), un ingresso audio digitale coassiale, due ingressi audio digitali ottici e una manciata di HDMI porte.

I modelli multiporta come questo sono grandiosi se si desidera (o si ha bisogno) di utilizzare la soundbar come un semplice ricevitore per molti dispositivi: è possibile reindirizzare il suono dai vecchi sistemi di videogiochi con le porte analogiche, può convogliare l'audio da più sorgenti HDMI come il decoder via cavo e il DVR con le porte HDMI, e puoi sempre ricorrere alla porta ottica per convogliare l'audio del televisore o di altri sistemi nella soundbar. Per la stragrande maggioranza dei consumatori, le uniche porte che contano davvero sono le porte HDMI e, potenzialmente, la porta audio ottica (che sono gli eroi non celebrati del panorama audio domestico).

RELATED: What Is the Optical Porta audio e quando dovrei usarla?

Ci sono due modi per agganciare la barra audio alla TV. Puoi collegare tutti i tuoi dispositivi (lettore Blu-ray, decoder via cavo, console di gioco, ecc.) Alla soundbar e trasmettere il video alla TV, oppure collegare tutti i tuoi dispositivi alla TV e trasmettere l'audio alla sound bar. Controlla la tua TV e vedi che tipo di porte ha nella parte posteriore, se non ha alcuna porta di uscita audio ottica, dovrai seguire la prima rotta. Se lo fa, probabilmente puoi andare in entrambi i modi. Assicurati di conoscere il metodo che utilizzerai e assicurati che la soundbar abbia le porte giuste per la tua TV e (se stai percorrendo la seconda rotta) tutti i tuoi dispositivi.

Caratteristiche principali: display, controlli, surround Suono e Altro

Hai misurato il tuo spazio, hai controllato le tue porte, ora è il momento di esaminare alcune funzionalità che potresti desiderare in una possibile soundbar. Successivamente, esaminiamo le funzionalità principali, caratteristiche fondamentali per la funzione del dispositivo come altoparlante aggiuntivo. Nella prossima sezione vedremo le funzionalità secondarie che possono essere considerate dei bonus che vale la pena pagare un po 'di più se li vuoi.

Visualizzazioni: A volte efficaci, a volte un pugno nell'occhio

Non tutte le barre sonore necessitano di un display, anche se possono essere utili (e nel caso delle barre audio che hanno molte funzioni extra come la commutazione HDMI o lo streaming audio, sono addirittura necessarie), ma una cosa è certa: niente disturba più le persone sulle soundbar che i cattivi display.

Quando acquisti una barra del suono, assicurati di controllare se un display può essere oscurato o spento (o se si spegne automaticamente quando non è in uso). Di tutte le cose che sentiamo le persone si lamentano riguardo le barre del suono, di gran lunga la più grande lamentela è rappresentazioni eccessivamente luminose. Sul lato sottile delle cose, troverai display molto bassi come l'indicatore del volume della griglia dietro l'altoparlante che si trova sul piedistallo del suono ZVOX SoundBase, visto sotto.

CORRELATI: Come attenuare il bagliore accecante delle luci LED dei tuoi gadget

Sul lato più luminoso delle cose, troverai più display tradizionali simili a quelli del ricevitore con più informazioni, tipicamente in un semi-eye-searing per colore blu totalmente anti-occhi. Se ti ritroverai con una sound bar altrimenti perfetta con uno schermo troppo luminoso, consulta la nostra guida per regolare l'elettronica luminosa: uno strato di luce che riduce la pellicola su un display luminoso fa un mondo di differenza.

Controlli : Controlli a bordo e a distanza Crea o spezza l'esperienza

Secondo solo per visualizzare i problemi nel reparto reclami ci sono problemi di controllo. Idealmente, la tua esperienza con i controlli della soundbar è il più vicino possibile al meno possibile. Ciò significa controlli manuali ben posizionati sulla soundbar stessa (pulsante di accensione anteriore e centrale, invece di nascosto in una posizione scomoda dietro la barra, ad esempio) in modo da non contorcere la mano in posizioni strane per modificare le impostazioni. Sembra una cosa banale rispetto ad altre considerazioni, ma quando fai shopping, prenditi sempre un momento per cercare dove si trovano i pulsanti e poi chiediti "Dopo sei mesi, esattamente quanto sarò irritato da questi pulsanti? "

CORRELATO: Come abilitare HDMI-CEC sulla TV e Perché si dovrebbe

Inoltre, considera la tua situazione in termini di controllo remoto (che è ancora più importante per una comoda esperienza di lettura). La soundbar ha un telecomando universale? Hai già un telecomando universale che puoi programmare per usare la soundbar? Il tuo televisore e la barra del suono supportano HDMI-CEC in modo che si accenda e spenga con il televisore? Queste sono cose che vorrete tenere a mente. Sì, anche la qualità del suono è importante, ma la realtà è che la maggior parte delle barre del suono avrà un suono migliore della tua TV. Non è una piccola differenza nella qualità del suono che ti disturberà a lungo andare, è brutto display e controlli cludgy.

Funzioni audio: miglioramento del dialogo, livellamento del volume e suono Pseudo Surround

CORRELATO: Perché il dialogo è così tranquillo sulla mia TV ad alta definizione?

A proposito della qualità del suono attuale, ci sono alcune funzionalità che vale la pena tenere d'occhio. Come abbiamo notato nell'introduzione a questa guida, una delle cose che soffre di più con i diffusori televisivi piccoli e crudi è il dialogo. Molte barre sonore hanno una funzione chiamata "miglioramento del dialogo" o una sua variante. Il passaggio dagli altoparlanti del televisore alla soundbar aiuta enormemente a eliminare la fasulla qualità della voce, ma questo livello extra può davvero far risaltare le voci degli attori e delle attrici.

Inoltre, una barra audio con "livellamento del volume" o " la funzionalità di livellamento dell'output è eccezionale. La frustrazione con le differenze di volume tra contenuti effettivi e annunci pubblicitari è comune e un buon algoritmo di livellamento del volume farà sì che gli annunci pubblicitari (o scene d'azione nei film) non vengano espulsi.

Infine, parliamo del suono surround. La stragrande maggioranza delle soundbar sono semplicemente configurazioni 2.0 o 2.1 con un altoparlante sinistro e destro nella barra, più (a volte) un subwoofer separato. Alcuni modelli più belli lo dividono e includono il suono 3.1, con un canale centrale per le tracce vocali (se il video che stai guardando lo supporta). Alcune barre sonore hanno anche più altoparlanti e provano, come meglio possono, a simulare il suono surround facendo rimbalzare il suono dalle pareti circostanti nella stanza da diverse angolazioni: l'esempio più pregiato di questo sarebbe l'altissimo livello del Dolby Atmos abilitato modelli.

Ma saremo sinceri con te: quei modelli Atmos premium suonano bene (quando stai guardando materiale supportato da Atmos), ma sono costosi, così costosi che potresti finire per pagare di più per la soundbar di quanto hai pagato per l'intera TV. Una volta entrato nel regno di pagare $ 1,000 + per una soundbar, potresti anche iniziare a impostare un sistema home theater multi-speaker completo che supporti più tipi di suono surround.

In fin dei conti, non siamo qui per trovare una barra del suono che farebbe suonare il suono surround a un pezzo cinematografico come Master e Commander ; siamo qui per evidenziare le caratteristiche che desideri in una soundbar che girerà intorno ai minuscoli diffusori della tua TV HD, quindi la nostra raccomandazione è di saltare le barre del suono ultra-premium fino a quando i prezzi delle caratteristiche audio premium come Dolby Atmos scendono e lo standard stesso è più largamente adottato.

Funzioni secondarie: abbinamento Bluetooth, Wi-Fi e servizi di streaming

Con le grandi funzioni di riproduzione direttamente correlate alla TV, c'è una miriade di caratteristiche più piccole che potresti influenzare nel tuo acquisto. Una delle funzionalità più comuni è l'associazione Bluetooth, che consente di collegare il telefono o un altro dispositivo Bluetooth all'altoparlante per la riproduzione audio. Se sei un utente esperto di Pandora, ad esempio, la possibilità di scaricare quel flusso audio dal tuo telefono a un altoparlante che riempie la stanza è fantastico.

Parlando di Pandora (e altri servizi di streaming), alcune barre sonore hanno incorporato a supporto della connettività Wi-Fi e dei client per servizi di streaming popolari come Pandora, Spotify e così via. Se hai altoparlanti Sonos nella tua casa, puoi persino ottenere una sound bar Sonos che si integra con gli altri. Alcune barre audio, anche se un set più piccolo, hanno anche funzionalità TV intelligenti come supporto per Netflix e altri servizi di streaming video.

Anche se tutto va bene, non possiamo raccomandarti di optare per una sound bar su un'altra soundbar perché di funzionalità come il supporto di Pandora o Netflix, per una semplice ragione. Allo stesso modo, le TV intelligenti tendono ad essere praticamente spazzatura, le app inserite nelle sound bar sono allo stesso modo schiaccianti. Spendi i tuoi soldi su una barra del suono più bella e, se vuoi davvero il supporto per lo streaming, aggiungi un Chromecast al tuo TV o Chromecast Audio alla soundbar tramite uno degli ingressi ausiliari.


Armati di tutta questa conoscenza, dove vuoi per posizionare la barra, quali input sono necessari e quali funzionalità desideri: sarai più che pronto per acquistare e trovare la barra audio perfetta per le tue esigenze.


Come attenuare le luci sul controller DualShock 4 per PlayStation

Come attenuare le luci sul controller DualShock 4 per PlayStation

La barra luminosa del DualShock 4 è una cosa carina. Ad esempio, funziona con molti giochi per imitare ciò che sta accadendo sullo schermo: in The Last of Us, cambierà i colori man mano che la salute peggiora e diventerà rosso quando morirai. È una piccola cosa, ma è bello. Il rovescio della medaglia è che è anche un logorio delle batterie, causando la morte del controller molto più rapidamente di quanto la maggior parte di noi vorrebbe.

(how-top)

Come sfruttare al meglio l'incredibile Ambient Display di Pixel 2

Come sfruttare al meglio l'incredibile Ambient Display di Pixel 2

I telefoni Android con Ambient Display non sono una novità, ma ci vuole molto tempo per perfezionarli. Google ha finalmente fatto ciò con Pixel 2, a condizione che tu sia disposto a fare qualche modifica. Ecco come farlo funzionare. Che cos'è la visualizzazione ambientale? CORRELATO: Perché lo schermo del mio telefono Android si accende in modo casuale?

(how-top)