it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Come impedire agli utenti di Windows di modificare lo sfondo del desktop

Come impedire agli utenti di Windows di modificare lo sfondo del desktop


Se si desidera impedire agli utenti di un PC di modificare lo sfondo del desktop, non è troppo difficile da fare. Ecco come farlo accadere.

CORRELATO: Come impedire agli utenti di Windows di modificare lo screen saver

Sia che tu abbia un PC in un'impostazione di casa o di piccola impresa, ci sono momenti in cui potresti non voler utenti di PC per cambiare lo sfondo del desktop. Forse vuoi avere uno specifico background in atto, o forse vuoi solo essere sicuro che non venga aggiunto nulla di inappropriato. Qualunque sia la ragione, Windows fornisce modi per prevenire le modifiche allo sfondo del desktop. Se si dispone di un'edizione Home di Windows, è necessario apportare alcune modifiche al Registro di sistema. Se si dispone di un'edizione Pro o Enterprise, è possibile apportare modifiche al Registro di sistema o utilizzare l'Editor dei criteri di gruppo locale. A proposito, se sei interessato, potresti anche voler impedire agli utenti di modificare lo screen saver per gli stessi motivi.

Il processo di prevenzione delle modifiche allo sfondo del desktop richiede due passaggi. Innanzitutto, si disabilita l'interfaccia principale delle Impostazioni per cambiare lo sfondo del desktop. Ciò impedisce agli utenti di utilizzare quell'interfaccia per apportare le modifiche. Quindi, dovrai anche impedire che cambino lo sfondo facendo clic con il pulsante destro del mouse su un'immagine e utilizzando il comando "Imposta come sfondo del desktop" forzando Windows a utilizzare una determinata immagine come sfondo. Ti mostreremo come eseguire questi passaggi nel Registro di sistema e in Editor Criteri di gruppo locali.

Utenti di account Microsoft: Disattiva sincronizzazione delle impostazioni del tema

Se utilizzi Windows 8 o 10 e l'utente in questione è legato a un account Microsoft, dovrai fare il passo aggiuntivo di disabilitare la sincronizzazione delle impostazioni del tema prima di proseguire con il resto del processo. Se stai utilizzando account utente locali invece sul tuo PC, non devi preoccuparti di questo passaggio.

Accedi come utente per il quale intendi apportare le modifiche. Premi Windows + I per aprire la finestra Impostazioni e fai clic su "Account".

Nella finestra Account, sul lato sinistro, fai clic sulla scheda "Sincronizza le impostazioni" e, sul lato destro, disattiva Opzione "Tema".

Dovrai eseguire questa operazione per ogni account utente che prevedi di disabilitare le modifiche allo sfondo del desktop per-finché quell'account utente è legato a un account Microsoft, indipendentemente dal fatto che tu usi il Registro, -click hack, o metodi di Criteri di gruppo locali che trattiamo in questo articolo.

Utenti domestici: impedisce modifiche allo sfondo del desktop modificando manualmente il registro

Se hai Windows 7, 8 o 10 Home edition, dovrà modificare il registro di Windows per apportare queste modifiche. Puoi anche farlo in questo modo se hai Windows Pro o Enterprise, ma ti senti più a tuo agio lavorando nel Registro. (Se si dispone di Pro o Enterprise, tuttavia, si consiglia di utilizzare l'Editor Criteri di gruppo locali più semplice, come descritto nella sezione successiva.)

Avviso standard : l'Editor del Registro di sistema è un potente strumento e può essere utilizzato in modo scorretto per il rendering del sistema instabile o addirittura inutilizzabile. Questo è un trucco abbastanza semplice e, purché seguiate le istruzioni, non dovreste avere problemi. Detto questo, se non hai mai lavorato prima, considera di leggere come utilizzare l'Editor del Registro di sistema prima di iniziare. E sicuramente esegui il backup del registro (e del tuo computer!) Prima di apportare modifiche.

Abbiamo qui le istruzioni per impedire le modifiche dello screen saver da parte dei singoli utenti su un PC o per tutti gli utenti del PC. Se si desidera disabilitare le modifiche dello screen saver per un singolo utente, è necessario accedere come utente che si desidera apportare modifiche per , quindi modificare il Registro di sistema mentre si è connessi al proprio account. Se si dispone di più singoli utenti per i quali si desidera apportare modifiche, sarà necessario ripetere la procedura per ciascun utente. Se vuoi apportare le modifiche a tutti gli utenti del PC contemporaneamente, incluso il tuo account, puoi semplicemente rimanere connesso con il tuo account.

Dopo aver effettuato l'accesso con l'account appropriato, apri l'Editor del Registro premendo Start e digitando "regedit". Premere Invio per aprire l'Editor del Registro di sistema e autorizzare l'utente a apportare modifiche al PC.

Innanzitutto, disabiliterete le impostazioni dello sfondo del desktop nell'interfaccia di impostazione. Nell'Editor del Registro di sistema, utilizzare la barra laterale sinistra per accedere alla seguente chiave se si desidera disabilitare le impostazioni dello screen saver per l'utente attualmente connesso:

HKEY_CURRENT_USER  Software  Microsoft  Windows  CurrentVersion  Policies

Se si ' Desiderare disattivare le impostazioni dello screen saver per tutti gli utenti del PC contemporaneamente, navigare invece su questa chiave:

HKEY_LOCAL_MACHINE  Software  Microsoft  Windows  CurrentVersion  Policies

Si noti che tutto ciò che riguarda queste due posizioni è lo stesso, tranne che per l'alveare. Gli elementi inHKEY_CURRENT_USERsi applicano solo all'utente attualmente connesso, mentre gli elementi inHKEY_LOCAL_MACHINEsi applicano a tutti gli utenti. Indipendentemente dal tipo di scelta, il resto dei passaggi è lo stesso.

Se non vedi una chiave denominata "ActiveDesktop" sotto il tastoCriteri, dovrai crearne uno. Fare clic con il tasto destro del mouse sul tastoCriterie selezionare Nuovo> Chiave. Assegna un nome alla nuova chiave "ActiveDesktop". Se è già presente una chiaveActiveDesktop, salta questo passaggio.

Successivamente, creerai un nuovo valore all'interno della chiave ActiveDesktop. Fare clic con il tasto destro del mouse sulla chiave ActiveDesktop e selezionare Nuovo> Valore DWORD (32 bit). Denominare il nuovo valore "NoChangingWallPaper" e quindi fare doppio clic sul nuovo valore per aprire la finestra delle proprietà.

Nella finestra delle proprietà per il valoreNoChangingWallPaper, modificare il valore da 0 a 1 in "Valore dati "e quindi fare clic su" OK ".

Questa particolare modifica avverrà immediatamente, quindi se provi ad aprire Impostazioni> Personalizzazione> Sfondo, vedrai che l'intera pagina è in grigio e che il testo" Alcuni le impostazioni sono gestite dalla tua organizzazione "sono state aggiunte in alto.

Successivamente, dovrai forzare una particolare immagine di sfondo in modo che anche altri metodi per modificare lo sfondo come il clic con il tasto destro del mouse su un file immagine lavoro. Tornato nell'editor del Registro di sistema, tornare alla stessa chiave in cui si stava lavorando in precedenza. Come promemoria, per apportare modifiche solo agli utenti attuali, ovvero:

HKEY_CURRENT_USER  Software  Microsoft  Windows  CurrentVersion  Policies 

Per forzare la modifica per tutti gli utenti del PC in una volta, questa è la chiave:

HKEY_LOCAL_MACHINE  Software  Microsoft  Windows  CurrentVersion  Policies 

Se non vedi una chiave denominata "Sistema" sotto il tastoCriteri, dovrai crearne una. Fare clic con il tasto destro del mouse sul tastoCriterie selezionare Nuovo> Chiave. Assegna un nome alla nuova chiave "Sistema". Se è già presente un tastoSistema, salta questo passaggio.

Successivamente, creerai un nuovo valore all'interno della chiave di sistema. Fare clic con il tasto destro del mouse sulla chiave di sistema e selezionare Nuovo> Valore stringa. Denominare il nuovo valore "Sfondo".

Fare doppio clic sul nuovo valoreSfondoper aprire la relativa finestra delle proprietà.

Nella finestra delle proprietà per il valoreSfondo, modificare il valore valore per la posizione del file immagine che si desidera utilizzare come sfondo del desktop e quindi fare clic su "OK". Si noti che è possibile utilizzare solo le immagini JPG o BMP. Non è possibile utilizzare altri formati di immagine e non è possibile scegliere uno sfondo a tinta unita. Per ovviare al problema, puoi creare la tua immagine JPG o BMP di un colore a tinta unita e usarla.

Successivamente, imposterai lo stile di sfondo creando un altro valore. Lo stile di sfondo determina se lo sfondo è centrato, affiancato e così via. Per fare ciò, fare clic con il tasto destro del mouse sulla chiave di sistema e selezionare Nuovo> Valore stringa. Assegna un nome al nuovo valore "WallpaperStyle".

Fai doppio clic sul valore di WallpaperStyle per aprire la finestra delle proprietà. Nella casella "Dati valore", digitare uno dei seguenti numeri per indicare come si desidera gestire l'immagine e quindi fare clic su "OK". Digitare semplicemente il numero effettivo, non la descrizione tra parentesi:

  • 0 (Centrato )
  • 1 (piastrelle)
  • 2 (allungato)
  • 3 (Fit)
  • 4 (Fill)
  • 5 (Span )

A questo punto, lo sfondo del desktop dovrebbe essere completamente protetto dalle modifiche, quindi è possibile chiudere l'editor del Registro di sistema. Dovrai riavviare il PC (o uscire e rientrare) per fare in modo che le modifiche avvengano. Dopodiché, se dovessi provare a fare clic con il pulsante destro del mouse su un altro file di immagine e scegliere "Imposta come sfondo del desktop", lo sfondo del desktop non dovrebbe cambiare. Non riceverai un messaggio di errore. Invece, niente dovrebbe accadere.

Se si disattivano le modifiche in background per più utenti, è ora possibile accedere come utente successivo e ripetere la procedura. Se si desidera annullare le modifiche, accedere nuovamente come utente per il quale si desidera apportare modifiche, tornare alla chiaveSistemaappropriata nell'Editor del Registro di sistema ed eliminare entrambi i valori creati:NoDispBackgroundPageeSfondo.

Scarica i nostri blocchi di registro con un clic

Se non hai voglia di immergerti nel Registro di te stesso, abbiamo creato alcuni hack del registro che puoi uso. Tutti gli hack sono inclusi nel seguente file ZIP.

Hack di sfondo del desktop

Dopo aver estratto il file ZIP, vedrai due cartelle all'interno:

  • La cartella "Hack di sfondo del desktop per tutti gli utenti" contiene hack che useresti per apportare queste modifiche a tutti gli utenti sul PC.
  • La cartella "Desktop background Hacks for Current User" contiene gli hack che useresti per apportare queste modifiche solo per l'utente che è attualmente connesso.

All'interno di ognuna di queste cartelle, troverai tre hack: uno per disabilitare le impostazioni dello sfondo del desktop, uno per forzare lo sfondo a uno specifico file di immagine JPG o BMP e uno per invertire tutte le modifiche e consentire nuovamente le modifiche allo sfondo del desktop.

Prima di poter eseguire gli hack, dovrai modificare l'hack per forzare lo sfondo a un'immagine specifica. Trova l'immagine di "Forza sfondi per tutti gli utenti" o "Forza sfondi per utente corrente", a seconda del modo in cui stai facendo le cose. Fai clic con il tasto destro del mouse sulla modifica e seleziona "Modifica" dal menu di scelta rapida per aprire l'hack nel Blocco note.

Nella finestra Blocco note, trova il testo "PATH_TO_JPG_OR_BMP_FILE" e sostituiscilo con il percorso completo del file JPG o BMP si desidera utilizzare per lo sfondo del desktop, assicurandosi che le virgolette rimangano al loro posto. Cambia il valore di WallpaperStyle in uno dei numeri elencati nella parte inferiore del file di testo, lasciando di nuovo le virgolette. È quindi possibile salvare le modifiche e uscire da Blocco note.

Ora è possibile eseguire gli hack facendo doppio clic su quello che si desidera utilizzare e facendo clic sui prompt. Ricorda che se utilizzi gli hack solo per l'utente corrente, dovrai accedere con l'account utente che desideri apportare prima per .

RELATED: Come creare i propri blocchi di registro di Windows

Questi hack sono in realtà solo itastieActiveDesktop, ridotti aNoChangingWallPapereSfondovalori di cui abbiamo parlato nella sezione precedente e poi esportati in un file .REG. Gli hack per l'utente corrente influiscono solo sul tastoSistematrovato nell'hive HKEY_CURRENT_USER, mentre gli hack che riguardano tutti gli utenti apportano modifiche alla chiaveSistemanell'hive HKEY_LOCAL_MACHINE. L'esecuzione degli hack modifica solo il valore. E se ti diverti a trafficare con il Registro, vale la pena dedicare del tempo a imparare come creare i tuoi propri hack del Registro.

Utenti Pro ed Enterprise: Impedisci le modifiche allo sfondo del desktop con Editor Criteri di gruppo locali

Se sei utilizzando Windows Pro o Enterprise, il modo più semplice per bloccare questa modifica è utilizzare l'Editor Criteri di gruppo locali. Ti dà anche un po 'più di potere su cui gli utenti hanno questa restrizione. Se si stanno disattivando le scorciatoie per solo alcuni account utente su un PC, è necessario eseguire una piccola installazione aggiuntiva creando innanzitutto un oggetto della politica per tali utenti. Puoi leggere tutto ciò nella nostra guida per applicare le modifiche locali ai Criteri di gruppo per utenti specifici.

Devi anche essere consapevole che la politica di gruppo è uno strumento piuttosto potente, quindi vale la pena dedicare del tempo per imparare cosa può fare. E se sei su una rete aziendale, fai un favore a tutti e controlla prima con il tuo amministratore. Se il tuo computer di lavoro fa parte di un dominio, è anche probabile che faccia parte di un criterio del gruppo di domini che sostituirà comunque il criterio del gruppo locale.

Inizia a cercare il file MSC che hai creato per il controllo delle politiche per quegli specifici utenti. Fare doppio clic per aprirlo e consentire di apportare modifiche al PC. Se si dispone di un solo account utente sul PC, è possibile aprire il normale editor Criteri di gruppo locali facendo clic su Start, quindi digitando "gpedit.msc" e quindi premendo Invio. Questo è ciò che faremo in questo esempio, ma se si utilizza un file MSC per applicare le modifiche a determinati utenti, i passaggi sono gli stessi.

Innanzitutto, disabiliterete le impostazioni dello sfondo del desktop nell'interfaccia di impostazione. Nella finestra Criteri di gruppo per quegli utenti, sul lato sinistro, eseguire il drill-down su Configurazione utente> Modelli amministrativi> Pannello di controllo> Personalizzazione. A destra, fare doppio clic sull'impostazione "Impedisci modifica dello sfondo del desktop" per aprire la finestra delle proprietà.

Nella finestra delle proprietà delle impostazioni, fare clic sull'opzione "Abilitato" e quindi fare clic su "OK".

Avanti, si ' Sarà necessario forzare una particolare immagine di sfondo in modo che anche altri metodi di modifica del clic con il pulsante destro del mouse su un file immagine non funzionino. Tornando alla finestra principale di Criteri di gruppo, sul lato sinistro, accedere a Configurazione utente> Modelli amministrativi> Desktop> Desktop. Sulla destra, fare doppio clic sull'impostazione "Sfondo del desktop" per aprire la finestra delle proprietà.

Nella finestra delle proprietà delle impostazioni, fare clic sull'opzione "Abilitato". Nella casella "Nome dello sfondo", inserisci il percorso completo dell'immagine JPG o BMP che desideri utilizzare come sfondo del desktop. Imposta il menu a discesa "Stile sfondo" su come desideri che l'immagine sia centrata, allungata, affiancata e così via. Al termine, fai clic su "OK".

Quando hai finito di modificare entrambe le impostazioni, puoi uscire dall'Editor Criteri di gruppo locali. Le modifiche hanno effetto immediato, quindi non è necessario riavviare il PC o altro. Per invertire la modifica in un secondo momento, torna alle stesse impostazioni "Impedisci cambio sfondo del desktop" e "Sfondo del desktop" e modificale nuovamente in "Non configurato".


Come cercare qualsiasi sito dalla barra degli indirizzi di Chrome

Come cercare qualsiasi sito dalla barra degli indirizzi di Chrome

Chrome è il browser di scelta per molte persone e se stai cercando di potenziare il tuo gioco di ricerca, c'è un modo semplice e veloce per cerca tutti i tuoi siti preferiti direttamente dalla barra degli indirizzi (o come lo chiama Google, la Omnibox). Parliamone. CORRELATO: Come cercare Google Drive direttamente dalla barra degli indirizzi di Chrome Abbiamo già trattato la ricerca di Google Drive dalla omnibox e questo stesso metodo di base può essere utilizzato per cercare in qualsiasi sito su tutta la linea.

(how-top)

Come sincronizzare la libreria Kodi su più dispositivi con MySQL

Come sincronizzare la libreria Kodi su più dispositivi con MySQL

Kodi è ancora una delle applicazioni più potenti del media center in circolazione, e funziona su qualsiasi cosa, dai potenti PC multimediali al piccolo Raspberry Pis. Ma se hai più TV in casa, non sarebbe bello se fossero tutti sincronizzati? Per impostazione predefinita, se hai più macchine Kodi, non si riconosceranno a vicenda.

(how-top)