it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Come mantenere correttamente l'attico della tua casa

Come mantenere correttamente l'attico della tua casa


Ottenere un termostato intelligente per controllare il riscaldamento e il raffreddamento della tua casa può potenzialmente farti risparmiare a seconda di come lo usi, ma un termostato non è andando a risparmiare soldi da solo. La tua casa ha anche bisogno di un buon flusso d'aria e isolamento, e l'attico è il pezzo più grande del puzzle.

Assicurati di avere una corretta ventilazione

Potrebbe non avere molto senso, ma perché la tua casa rimanga fresca durante estate e caldo durante l'inverno, l'attico deve avere la giusta ventilazione, in modo che l'aria calda possa facilmente sfuggire.

La tua soffitta dovrebbe avere una sorta di ventilazione con entrambe le bocchette di aspirazione e di scarico - ci sono diversi tipi di prese d'aria entrambi. Sulla maggior parte delle case, di solito si hanno prese d'aria al soffitto (a.k.a. bocchette d'aria) per l'assunzione. Le prese d'aria di scarico consistono solitamente di prese d'aria di cresta, prese d'aria frontali o prese d'aria generali a ventaglio (come quella raffigurata sopra). Ciò garantisce che l'aria calda possa fuoriuscire durante l'estate e che l'aria fredda possa entrare durante l'inverno.

Aspetta, perché vorresti che l'aria fredda entrasse in soffitta durante l'inverno? Perché se l'attico è troppo caldo, l'acqua della neve sciolta scappa e quando raggiunge il bordo del tetto dove è molto più freddo, si congela e forma una diga di ghiaccio. Da lì, la neve sciolta si accumulerà dietro la diga di ghiaccio e probabilmente colerà attraverso il fuoco di Sant'Antonio, causando danni al tetto.

Tuttavia, una soffitta fredda non significa che il tuo spazio vitale deve essere freddo. Questo è il motivo per cui l'isolamento è stato inventato e ci porta al prossimo punto d'ordine.

C'è abbastanza isolamento?

Il tuo attico molto probabilmente ha qualche forma di isolamento, ma la domanda è se ne hai abbastanza di o se è anche un buon isolamento, in primo luogo. Il calore della tua casa può facilmente irradiarsi nel tuo attico, motivo per cui l'isolamento è praticamente una necessità.

Assicurati che il tuo attico sia completamente coperto di isolamento e che non ci siano punti nudi dove puoi vedere il pavimento del soffitta (cioè il soffitto del muro a secco della stanza sottostante). Se vedi un sacco di punti nudi, potrebbe significare che il tuo attico non ha abbastanza isolamento e potresti aver bisogno di aggiungerne altri, oppure potrebbe anche significare che l'isolamento si accumula da qualche parte e potresti doverlo distribuire di più.

Se sali in soffitta e vedi che hai isolamento tutto intorno, potresti pensare che sei a posto, ma assicurati di ispezionarlo per vedere se è ancora buono. Nel tempo, l'isolamento può essere danneggiato o semplicemente diventare vecchio. Qualsiasi isolamento che sia compresso, ammuffito o che presenti macchie d'acqua su di esso dovrà essere sostituito. Inoltre, se hai una casa più vecchia, il tuo isolamento potrebbe consistere in vermiculite, che potrebbe contenere amianto e avrebbe bisogno di essere scartato professionalmente e sostituito con un isolamento più sicuro.

Ci sono due tipi di isolamento sottotetto che vedrai in più case: isolante sfuso (noto anche come soffiato) e isolamento batt (o coperta o roll-out). L'isolamento di Batt è ottimo da usare se si progetta di fare il fai-da-te, ma l'isolamento da soffiaggio richiede una macchina speciale per soffiare intorno alla soffitta, che di solito richiede un professionista.

Ispeziona i deflettori

I deflettori attici sono pezzi di plastica o schiuma che impedisce all'isolamento di bloccare le bocchette dell'intradosso, oltre a creare un percorso distinto che consente all'aria di entrare nella soffitta dall'esterno. A volte possono essere danneggiati o semplicemente cadere, permettendo all'isolamento di sfondare e coprire le prese d'aria. Peggio ancora, alcune case non hanno nemmeno deflettori in primo luogo.

Senza deflettori adeguati, l'aria non può fluire attraverso la soffitta, il che significa che l'aria calda non può fuoriuscire durante l'estate e l'aria fredda non può entrare durante l'inverno, che può causare tutti i tipi di problemi durante tutto l'anno.

Assicurati che i ventilatori del bagno si ventilano correttamente

Se hai un bagno di servizio con solo un lavandino e un WC, la ventola del bagno non viene ventilata direttamente nell'attico È davvero un problema, ma i bagni con vasche e docce dove può diventare veramente umido dovrebbero essere ventilati direttamente all'esterno e non in soffitta. Se dovessi sfiatarlo direttamente in soffitta, tutta quell'aria umida riempirebbe la soffitta e far crescere la muffa, specialmente intorno al punto in cui si trova il foro di sfiato.

Invece, è una buona idea bypassare la soffitta e sfogarla direttamente all'esterno. È possibile ottenere condotti flessibili isolati per reindirizzare la ventilazione, se necessario, l'isolamento impedisce la formazione di condensa, che potrebbe quindi causare la crescita della muffa.

Controllare le perdite del tetto

È probabile che raramente si visita la soffitta, forse un paio di volte all'anno, ecco perché davvero non vuoi perdite nel tuo tetto. Nel momento in cui li scopri, probabilmente c'è una muffa che cresce dall'umidità e un possibile danno che potrebbe richiedere il fissaggio.

Ecco perché è sempre una buona idea controllare la torre per eventuali perdite quando vai in soffitta, anche se non è il motivo principale per cui ti stai dirigendo lassù - è sempre meglio individuare una perdita prima che non causi più danni in seguito.

Inoltre, controlla il tetto per le tegole danneggiate o mancanti, che sono le principali cause per la maggior parte delle perdite sul tetto. Se non ti senti a tuo agio a salire sul tetto, chiama un amico capace che può farlo per te o assumere un professionista.


Alla fine, se vuoi che la tua casa sia in perfetta forma e abbia la l'efficienza energetica necessaria per risparmiare denaro per il riscaldamento e il raffreddamento, quindi l'attico è uno dei fattori più importanti su cui concentrarsi. Molti proprietari di case dimenticano spesso l'attico, dato che è uno dei luoghi più visitati di tutta la casa, ma è anche uno dei più importanti.

Crediti immagine: ToddonFlickr / Flickr, tammykayphoto / Bigstock, Ryan McFarland / Flickr , Alisha Vergas / Flickr, Home Depot


Come riprodurre qualsiasi video su Apple TV con VLC

Come riprodurre qualsiasi video su Apple TV con VLC

Quando si tratta di riproduzione video, l'applicazione cross-platform VLC è un vero e proprio coltellino svizzero. È stato popolare su Windows, Mac e Linux per un lungo periodo, ma ora puoi ottenere gli stessi fantastici giochi, qualsiasi cosa sotto il sole, su Apple TV. Come la maggior parte dei lettori multimediali set-top, il Apple TV è molto brava a riprodurre i contenuti forniti dalla sua società madre (Apple), ma richiede un po 'di finezza per riprodurre contenuti da altre fonti (come la tua raccolta multimediale personale, il web o altre fonti di streaming).

(how-to)

Come trasmettere i tuoi giochi online con Steam

Come trasmettere i tuoi giochi online con Steam

Twitch.tv sta rapidamente diventando una delle migliori destinazioni per lo streaming di giochi sul web, con siti video come YouTube che seguono da vicino. Ma probabilmente hai già un discreto programma di streaming sul tuo computer: Steam. Rilevando l'opportunità di creare una propria community di streamer, Valve ha aggiunto l'opzione per trasmettere facilmente i tuoi giochi agli amici oa chiunque desideri guardare utilizzando il Steam client come proprio client di streaming.

(how-to)