it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Come rimuovere i film e i negozi TV Fandango dalla schermata principale Roku

Come rimuovere i film e i negozi TV Fandango dalla schermata principale Roku


Probabilmente hai acquistato un Roku per guardare servizi come Netflix, Hulu o Amazon. Forse controllerai anche alcuni canali video gratuiti. Ma probabilmente non hai alcun interesse a noleggiare o acquistare film da Fandango.

Ogni volta che accendi la cosa, però, il Movie Store e il TV Store di Fandango sono in subbuglio, prendendo un posto di rilievo nel menu accanto al nucleo impostazioni come "Canali" e "Impostazioni". C'è anche una sezione "Notizie" per qualche ragione.

Puoi sbarazzarti di queste cose? Sì, anche se l'impostazione è leggermente oscurata. Dal menu principale, vai su Impostazioni> Schermata principale. Da lì puoi disattivare sia i negozi Fandango che la sezione Notizie spostandoli da "Mostra" a "Nascondi".

Proprio così, i negozi di TV e film Fandango, insieme alla sezione Notizie, sono spariti dal tuo menu della schermata iniziale.

È una piccola cosa, certo, ma rimuovere il disordine dalla tua vita è sempre positivo nel mio libro. Se non avevi intenzione di usare il Fandango Store, potresti anche nasconderlo.


Come abbandonare la versione beta di iOS 11 ora che iOS 11 è in uscita

Come abbandonare la versione beta di iOS 11 ora che iOS 11 è in uscita

Una volta rilasciata una versione principale di iOS, i vantaggi dell'essere sul canale della versione beta diminuiscono significativamente: ecco come ottenere al di fuori del beta tester treno e tornare a regolari vecchi comunicati pubblici. Perché tornare indietro? CORRELATO: Novità di iOS 11 per iPhone e iPad, disponibile ora In vista di un importante aggiornamento iOS (come il passaggio tra iOS 10 e iOS 11 che viene caricato con tonnellate di nuove funzionalità), è molto divertente saltare sul carro del beta testing.

(how-top)

Come incorporare video, musica, documenti e altro in OneNote

Come incorporare video, musica, documenti e altro in OneNote

OneNote è semplice a prima vista: è un posto dove scrivere note e magari ritagliare articoli dal web per riferimenti futuri. È uno strumento organizzativo e buono. Ma a differenza di altri prodotti Office, Microsoft offre gratuitamente OneNote e aggiunge costantemente nuovi aggiornamenti. Una caratteristica che potresti aver perso: OneNote è in grado di incorporare contenuti da tutti i tipi di siti, con nient'altro che un URL.

(how-top)