it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Come impostare i limiti di tempo per un account normale in Windows 10

Come impostare i limiti di tempo per un account normale in Windows 10


I controlli censura in Windows 10 sono abbastanza solidi, ma per utilizzarli è necessario impostare l'intera famiglia con account Microsoft e devi creare account figlio specifici per i tuoi figli. Se si preferisce utilizzare account locali regolari, è comunque possibile impostare limiti di tempo per quanto tempo qualsiasi utente non amministrativo può utilizzare un computer.

In Windows 10, i controlli genitori offrono alcune funzioni utili per il monitoraggio degli account dei bambini. Ti consentono di limitare la navigazione sul Web, quali applicazioni possono essere utilizzate dai bambini e i tempi in cui i bambini possono utilizzare il computer. Il lato negativo è che per utilizzare questi controlli, tutti i membri della famiglia devono disporre di account Microsoft. Devi anche impostare i bambini con conti figli, che possono imporre alcuni limiti che potresti non volere. La buona notizia è che puoi ancora usare account locali e imporre alcuni di questi stessi limiti. Se sei a tuo agio nel lavorare con i Criteri di gruppo, non è difficile limitare gli utenti all'esecuzione di programmi specifici. È possibile filtrare i siti Web a livello di router. E, come parleremo qui, puoi anche imporre restrizioni temporali per gli account degli utenti locali.

Potrai impostare restrizioni temporali per un utente al prompt dei comandi. Per aprire il prompt dei comandi, fare clic con il pulsante destro del mouse sul menu Start (o premere Windows + X), selezionare "Prompt dei comandi (Admin)", quindi fare clic su Sì per consentirne l'esecuzione con privilegi amministrativi.

Il comando per l'impostazione dei limiti di tempo per un utente segue questa sintassi:

utente netto  / tempo: , 

Ecco come funziona ciascuna parte del comando:

  • Sostituiscicon il nome dell'account utente che si desidera per limitare.
  • Sostituirecon il giorno in cui si desidera impostare i limiti. Puoi specificare i nomi completi dei giorni o utilizzare le iniziali Su, M, T, W, Th, F, Sa
  • Sostituiscicon un intervallo di tempo usando 12 ore (3am, 1pm, ecc.) o il formato 24 ore (03:00, 13:00, ecc.). È possibile utilizzare solo i tempi in incrementi di un'ora, quindi non aggiungere minuti ai tempi.

Quindi, ad esempio, si suppone di voler limitare un account utente denominato Simon all'utilizzo del computer solo dalle 8:00 am alle 16:00 di sabato. Dovresti usare il comando:

simon / tempo utente netto: Sa, 8 am- 4pm

Puoi anche specificare un intervallo di giorni con gli stessi limiti di tempo separando i giorni con un trattino. Pertanto, per limitare l'utente a utilizzare il computer solo nei giorni feriali dalle 16:00 alle 20:00, è possibile utilizzare il comando:

utente / ora utente rete: MF, 16: 00-08: 00

Inoltre, può stringere più limiti di giorno / tempo separandoli con un punto e virgola. Mettiamo insieme quei due limiti di tempo che abbiamo imposto insieme nello stesso comando:

utente simon / ora: Sa, 8 am-4pm; MF, 16: 00-8pm

Utilizzando questo stesso formato, puoi anche specificare più intervalli di tempo lo stesso giorno. Ad esempio, questo comando limita l'utente alle 6:00 am alle 8:00 e alle 16:00 alle 22:00 tutti i giorni della settimana:

simon / tempo utente netto: MF, 6 am- 8am; MF, 4pm -10pm

È inoltre possibile rimuovere le restrizioni da un utente specificando tutte le volte:

simon / tempo utente netto: tutti

Infine, se si utilizza il comando ma si lascia vuoto il tempo (inserire nulla dopotempo:parte), l'utente non sarà mai in grado di accedere. Ciò potrebbe essere utile se desideri bloccare temporaneamente un account, ma fai attenzione a non lasciarlo vuoto per sbaglio. Inoltre, se hai mai bisogno di visualizzare le ore che hai impostato per un utente, puoi semplicemente digitare il comandonet userseguito dal nome dell'account:

net user simon

E questo è tutto . Non è necessario utilizzare il controllo genitori o gli account Microsoft per impostare i limiti di tempo per gli utenti. Hai appena trascorso alcuni minuti nel prompt dei comandi.


Come far sì che i tag del Finder di OS X lavorino per te

Come far sì che i tag del Finder di OS X lavorino per te

Se hai usato OS X di recente, potresti aver notato che i tag ora hanno una presenza distinta nel Finder. Forse stai pensando, "eh? tag? "(è una risposta corretta), ma in realtà i tag sono un ottimo modo per categorizzare, ordinare e trovare istantaneamente le tue cose importanti. I tag sono esattamente ciò che suonano come sono.

(how-to)

Le 10 scorciatoie da tastiera per Windows 10

Le 10 scorciatoie da tastiera per Windows 10

Utilizzo Windows 10 da oltre 6 mesi ed è molto meglio di Windows 8. Lo uso sul mio computer principale e ne sono stato abbastanza soddisfatto. Avere indietro il menu Start è stata probabilmente la cosa migliore che Microsoft abbia mai fatto. Al giorno d'oggi, sto cercando di diventare più un utente esperto, quindi ho imparato come personalizzare Windows 10 a mio piacimento e come utilizzare le nuove funzionalità di snap e più desktop.In q

(How-to)