it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Come utilizzare un browser Web a 64 bit su Windows

Come utilizzare un browser Web a 64 bit su Windows


Google e Mozilla ora offrono versioni a 64 bit di Chrome e Firefox per Windows. Ecco come scoprire la versione che stai utilizzando e come eseguire l'upgrade.

La maggior parte delle piattaforme utilizza i browser a 64 bit per impostazione predefinita quando si utilizza un sistema operativo a 64 bit. I browser Web a 64 bit tendono ad essere più veloci e più sicuri grazie alle funzionalità di sicurezza aggiuntive disponibili. Sfortunatamente, se stai usando Windows, potresti non ottenere automaticamente la versione a 64 bit del tuo browser. Per fare la mossa, devi prima assicurarti di avere una versione di Windows a 64 bit. È inoltre necessario assicurarsi di non fare affidamento su vecchi plug-in del browser disponibili solo a 32 bit. Dopodiché, dovrai solo scaricare e installare la versione a 64 bit del browser che utilizzi.

Fase uno: assicurati di eseguire Windows a 64 bit

CORRELATO: Come faccio Sapere se sto utilizzando Windows a 32 o 64 bit?

Avrai bisogno di una versione a 64 bit di Windows per eseguire un browser Web a 64 bit. Per verificare quale versione stai utilizzando su Windows 7, 8 o 10, accedi a Pannello di controllo> Sistema e sicurezza> Sistema. Sul lato destro della finestra, selezionare la voce "Tipo di sistema". Ti dirà se stai usando un sistema operativo a 32 o 64 bit.

CORRELATO: Come passare da Windows 10 a 32 bit a Windows 10 a 64 bit

Se lo vedi stai utilizzando una versione a 32 bit di Windows su un processore basato su x64, puoi probabilmente passare alla versione a 64 bit di Windows. Se il sistema ha un processore a 32 bit, non è possibile installare un sistema operativo a 64 bit e non sarà possibile utilizzare un browser a 64 bit.

Passaggio 2: verificare la presenza di vecchi plug-in del browser

RELATED: Come utilizzare Java, Silverlight e altri plug-in nei browser moderni

Alcuni plug-in dei browser meno recenti funzionano solo nei browser a 32 bit. Tuttavia, le ultime versioni di Chrome, Firefox e Edge non supportano comunque i plug-in del browser oltre a Flash. Quindi non c'è niente di negativo da cambiare se stai utilizzando uno di questi nuovi browser. Puoi comunque utilizzare le normali estensioni del browser con questi browser, ma non solo "plug-in" come Java e Silverlight.

Passaggio tre: aggiorna il browser a 64-bit

Dopo esserti assicurato di eseguire una versione a 64 bit di Windows e che non ti affidi a nessun vecchio plug-in per browser a 32 bit, è il momento di aggiornare il browser a 64 bit di tua scelta.

Google Chrome

Google ha rilasciato una versione a 64 bit di Google Chrome nel 2014. Tuttavia, Google non ha eseguito l'upgrade automatico di tutti alla versione a 64 bit di Google Chrome, pertanto è possibile che sia ancora in esecuzione la versione a 32 bit. Se lo sei, dovresti sicuramente passare alla versione a 64 bit di Chrome. È più veloce e più sicuro.

Per verificare se stai utilizzando la versione a 64 bit di Google Chrome, apri il menu Impostazioni e vai a Guida> Informazioni. Guarda a destra del numero di versione. Se vedi "(64-bit)" alla fine, stai utilizzando la versione a 64-bit. In caso contrario, esegui la versione a 32 bit.

Per eseguire l'upgrade, vai alla pagina di download di Chrome, scarica la versione a 64 bit per Windows e installala. Non perderai nessuna delle tue impostazioni di Chrome quando esegui l'upgrade.

Mozilla Firefox

CORRELATO: Come verificare se stai eseguendo una versione di Firefox a 32 bit o 64 bit

Mozilla rilasciato una versione a 64 bit di Firefox alla fine del 2015. Tuttavia, come Google, Mozilla non ha aggiornato automaticamente tutti alla versione a 64 bit di Firefox. Potresti ancora eseguire la versione a 32 bit. Per verificare se stai utilizzando la versione a 64 bit di Firefox, apri il menu Impostazioni e vai a Guida> Informazioni su Firefox (il pulsante "Guida" è l'icona del punto interrogativo nella parte inferiore del menu). Verrà visualizzato "(32 bit)" o "(64 bit)" visualizzato a destra del numero di versione qui.

Per eseguire l'aggiornamento, vai alla pagina di download di Firefox, fai clic su "Firefox per altre piattaforme e Lingue ", scarica la versione a 64 bit per Windows e installala. Non perderai nessuna delle impostazioni di Firefox quando esegui l'aggiornamento.

Microsoft Edge

Microsoft Edge è sempre un'applicazione a 64 bit su versioni a 64 bit di Windows 10, quindi non devi preoccuparti.

Internet Explorer

Microsoft fornisce sia versioni a 32 bit che a 64 bit di Internet Explorer su versioni a 64 bit di Windows.

Su una versione a 64 bit di Windows 10, il collegamento standard "Internet Explorer" nel menu Start avvia la versione a 64 bit di Internet Explorer. Quindi, usa solo l'impostazione predefinita e utilizzerai un browser a 64 bit. Se si desidera trovare la versione a 32 bit di Internet Explorer, aprire una finestra Esplora file e selezionare C: Programmi (x86) Internet Explorer. Avvia il programma "iexplore.exe" da qui e otterrai la versione a 32 bit di IE.

Su una versione a 64 bit di Windows 7, vedrai due scorciatoie diverse nel menu Start. Uno si chiama semplicemente "Internet Explorer" e avvia la versione a 32 bit. L'altro collegamento si chiama "Internet Explorer (64-bit)" e avvia la versione a 64 bit.

Nei giorni di Windows 7, i browser utilizzavano i tradizionali plugin NPAPI e ActiveX, che non funzionavano bene in 32- po. Windows rendeva predefinito Internet Explorer a 32 bit in modo che le persone si trovassero in un numero inferiore di problemi. Ora che questi plugin del browser sono stati abbandonati, non dovresti notare alcun problema durante l'esecuzione della versione a 64 bit.


Qualunque sia la ragione per non aggiornare automaticamente PC capaci con le versioni a 64 bit dei browser web, è generalmente meglio per eseguire una versione a 64 bit, se possibile. Offre maggiore velocità e sicurezza. Fortunatamente, è abbastanza facile fare il passaggio se il tuo sistema è in grado di gestirlo.


Come usare i nuovi comandi successivi di Alexa

Come usare i nuovi comandi successivi di Alexa

Se frequenti spesso più comandi vocali ad Alexa per varie attività, potresti essere felice di sapere che Amazon ha reso molto più facile CORRELATO: Come configurare le routine di Alexa per controllare più dispositivi Smarthome contemporaneamente Fino ad ora, dovevi pronunciare prima la parola sveglia ("Alexa", a meno che tu non la cambiassi ) per ogni comando che dai.

(how-top)

Come trovare un elenco di ogni app che hai installato da Google Play

Come trovare un elenco di ogni app che hai installato da Google Play

Se hai avuto uno smartphone per un ragionevole periodo di tempo, probabilmente hai installato e disinstallato più app di quello che ti interessa ricordare. Ecco come accedere a un elenco di tutte le app che hai installato sul tuo telefono Android nel corso del tempo. Questa funzione è incorporata nel Google Play Store, quindi puoi dare una sbirciatina all'intero elenco da qualsiasi dispositivo connesso al tuo account Google.

(how-top)