it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Come utilizzare l'abbonamento musicale di Someone Else su una Home page condivisa di Google

Come utilizzare l'abbonamento musicale di Someone Else su una Home page condivisa di Google


Google Home ti consente di ascoltare musica da Spotify, Pandora, Play Music e persino YouTube Red. Puoi anche condividere la tua Home page di Google con altri membri della tua famiglia. Se non hai un abbonamento musicale, ma qualcun altro a casa tua, puoi impostare Google Home in modo che utilizzi il proprio account per le tue esigenze musicali. Ecco come.

Abbiamo già spiegato come scegliere quale servizio musicale utilizzare su Google Home. Ora che Google Home riconosce più utenti, puoi condividere servizi musicali con altri membri della tua famiglia. Alcuni servizi come Spotify richiedono un abbonamento premium per lo streaming su Google Home. Se sei il titolare principale dell'account sul tuo dispositivo Google Home, ma qualcun altro della tua famiglia ha un abbonamento Spotify Premium, dovrai modificare un'impostazione in modo che Google possa utilizzare il proprio account per lo streaming di musica.

We ' Supponiamo che tu abbia già aggiunto un altro utente alla tua Home page di Google prima di iniziare. Se non l'hai fatto, consulta la nostra guida qui. Dopo averli aggiunti, apri l'app Google Home e tocca il pulsante del menu nell'angolo in alto a sinistra. Scorri verso il basso e seleziona "Altre impostazioni".

Scorri verso il basso nell'elenco e tocca Musica.

Qui viene visualizzato un elenco di fornitori di musica. Seleziona "Nessun fornitore predefinito". Ora, quando chiedi a Google Home di riprodurre musica, utilizzerà qualsiasi abbonamento musicale scelto da altri utenti sul tuo dispositivo.

Ripeti lo stesso processo per l'altro utente sul tuo dispositivo. Questa volta, chiedi loro di scegliere l'account musicale che vogliono condividere. Ora, ogni volta che chiedi a Google di riprodurre musica, utilizzerà invece l'account dei tuoi familiari.


Come abilitare le notifiche desktop per Google Calendar in Chrome

Come abilitare le notifiche desktop per Google Calendar in Chrome

Google Calendar è praticamente diventato il calendario di riferimento per molti utenti: è multipiattaforma, sul Web e legato a il tuo account Google, quindi è super conveniente e facile da usare. Anche il sistema di notifica è eccellente, ma se non si utilizza il sistema di notifica predefinito, è possibile modificarlo in modo semplice e rapido.

(how-top)

Come usare la grafica locale con il tuo Plex Media Server

Come usare la grafica locale con il tuo Plex Media Server

Plex può etichettare automaticamente i tuoi media e applicare immagini, ma a volte non c'è alcun sostituto per il tuo filmato selezionato e la grafica del programma televisivo. Fortunatamente, puoi facilmente utilizzare le tue risorse multimediali con la tua collezione Plex. Per impostazione predefinita, Plex utilizza uno strumento noto come raschietto per "raschiare" i metadati dei tuoi file multimediali da database online come TheTVDB e The Movie Database.

(how-top)