it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Se non hai ancora provato una tastiera meccanica, ti mancano

Se non hai ancora provato una tastiera meccanica, ti mancano


Le tastiere meccaniche sono di gran moda in questi giorni. I gamer hardcore e i programmatori a lungo raggio si affollano in modo simile alle tradizionali tastiere a membrana a favore di una concorrenza più clamorosa. Se non sei ancora salito sul carro, ecco tutto quello che devi sapere.

Come funzionano le tastiere

Per capire cosa rende le tastiere meccaniche grandi, devi prima capire come funzionano le tastiere. Nella sua forma più elementare, qualsiasi tastiera (meccanica o di altro tipo) funziona come ti aspetteresti: premi un tasto, quel tasto viene registrato dall'elettronica nella tua scheda e lo invia al PC, dove diventa testo . Ciò che separa i diversi stili di tastiere, tuttavia, è il modo in cui questi scioperi vengono effettivamente comunicati alla tua scheda.

La maggior parte delle schede standard usa il cosiddetto sistema a "membrana", dove un sottile film di gomma a forma di cupola o silicone separa il tasto dalla parte superiore dei circuiti elettrici della tastiera. Quando si preme un tasto, la membrana si spegne, consentendo ai due contatti di incontrarsi e alla pressione del tasto di registrarsi con il computer. In quanto tale, la chiave ha solo due posizioni: su o giù. Non è possibile premere un tasto fino a metà corsa.

Nelle tastiere meccaniche, tuttavia, non è presente alcuna membrana. Invece, ogni colpo è gestito da un vero interruttore meccanico che scorre su e giù. Ogni singola chiave è il proprio sistema autonomo, completo della chiave, un attuatore metallico e una molla che si spegne in un tratto e riporta la chiave allo stato non premuto dopo un colpo riuscito. La tastiera registra una pressione di un tasto quando il tasto è a metà corsa, non quando esce completamente.

Perché le tastiere meccaniche sono grandi

In una parola: flessibilità.

Le schede a membrana offrono praticamente una delle due scelte nel modo in cui i tasti rispondono: gomma o silicone (che non fa molta differenza quando si digita). Le tastiere meccaniche, d'altra parte, sono disponibili in diversi tipi di interruttori. Alcuni sono più difficili da premere, alcuni hanno più feedback tattili e così via. Con così tante scelte, puoi scegliere personalmente la tua scheda in base all'utilizzo e allo stile di battitura.

CORRELATO: HTG recensisce la tastiera CODE: la costruzione della vecchia scuola incontra i moderni servizi

Mentre la tecnologia continua la sua marcia inesorabile, ci ritroviamo a passare più tempo seduti alle nostre tastiere che mai. Le tastiere meccaniche offrono agli utenti la possibilità di indirizzare in modo preciso esattamente ciò di cui hanno bisogno da una scheda e acquistare di conseguenza. Se sei un duro tiratore (come me) e colpisci immediatamente ogni colpo, ci sono interruttori che sono fatti per adattarlo. Se digiti leggero e veloce e non riesci a fare troppi errori di battitura durante la giornata lavorativa o durante una sessione di gioco, ci sono anche degli interruttori.

Questi interruttori consentono anche più combinazioni di tasti contemporaneamente rispetto a molte tradizionali tastiere a cupola , che è grande per i giocatori. Questa funzionalità è descritta come "rollover" e le tastiere di fascia alta saranno pubblicizzate come aventi "n-rollover" dove "n" è il numero massimo di chiavi che possono essere premute simultaneamente. Mai più dovrai gestire una chiave che non si registra perché hai premuto troppi tasti contemporaneamente.

Infine, poiché le tastiere meccaniche utilizzano interruttori più resistenti, tendono a durare molto più a lungo in qualsiasi condizione di digitazione. Il punteggio medio per una chiave a membrana è di circa 10 milioni di sequenze di tasti prima che alla fine cominci a cedere, mentre le chiavi meccaniche hanno una media di 50 milioni di colpi. Ciò significa che una tastiera meccanica potrebbe potenzialmente durare cinque volte di più. Dovresti digitare interi lavori di Shakespeare per 2,663 volte solo per rompere 50 milioni di battute sul tasto "E".

Naturalmente, tutto ciò ha un prezzo. Le tastiere meccaniche sono sempre leggermente più costose in media a causa delle parti necessarie per produrle. Generalmente vanno da $ 50 a $ 200, a seconda delle caratteristiche e del design. Quindi una tastiera a membrana da $ 20 può essere migliore se hai un budget serio, ma $ 50 per una tastiera che dura cinque volte più a lungo è un buon affare, soprattutto perché hai così tante scelte.

Detto questo, le tastiere a membrana hanno un grande vantaggio rispetto alle loro controparti meccaniche. A causa del modo in cui sono costruiti gli interruttori meccanici, non li troverai in modelli sottili come la tastiera chiclet di Apple o il sottile K740 di Logitech. Per chi ha le dita più corte o si trova a lottare con l'affaticamento della mano sui tasti standard, i tasti piatti possono fornire un'alternativa più rilassante che riduce la distanza di viaggio tra la parte superiore di ciascun tasto ogni volta che è necessario reimpostare su una nuova parola. Inoltre, sono un po 'più facili da trasportare, se li stai spostando molto.

I diversi tipi di interruttori meccanici

Poiché ci sono così tanti diversi tipi di interruttori meccanici, aiuta a conoscere le basi prima di uscire a comprare una tastiera. Gli interruttori più comuni includono Cherry MX Blue, MX Brown, MX Clear, MX Red e MX Black. Cherry (ora Cherry US) è ​​stato il re degli interruttori da tastiera sin dai primi anni '60, e se sei cresciuto digitando su vecchie e grezze tastiere IBM, probabilmente hai già familiarizzato con vari prodotti che la società ha messo in circolazione nel corso degli anni. (Esistono altre società che creano i propri interruttori, ma ci occuperemo più tardi)

CORRELATI: Come cambiare il layout della tastiera in Windows 8 o 10

Ci sono due principali differenze tra gli switch. La prima è la cosiddetta "forza di attuazione" (misurata in "cN"), che determina quanta pressione è necessaria per mettere la chiave per muoversi. In teoria, meno forza di attuazione è necessaria, più velocemente puoi digitare. Maggiore è la forza necessaria, tuttavia, più difficile sarà la registrazione dei tasti, che può tradursi in una maggiore precisione complessiva.

MX Blue: 60cN, MX Brown: 55cN, MX Clear: 65cN

Il vantaggio di un attuatore più resistente è che può prevenire errori di battitura quando il dito scivola e si sfiora accidentalmente la chiave sbagliata. Questo è anche un potenziale vantaggio per i giocatori che hanno bisogno della massima precisione possibile quando sparano i nemici fuori dal cielo. Ciò può anche aumentare la tensione per sessioni di digitazione più lunghe, tuttavia, il che significa che se si utilizza principalmente la tastiera per la codifica o l'immissione di dati, è preferibile attenersi agli switch più leggeri.

Il secondo elemento di differenziazione è la quantità di udibile o tattile feedback che otterrete dalla tastiera, che indica quando una chiave è "registrata". Il feedback udibile funziona esattamente come si immagina: la chiave ha un piccolo pezzo di metallo che "scatta" quando il tasto ha completato la distanza di viaggio completa necessaria per registrare uno strike. Allo stesso modo, il feedback tattile funziona su un piccolo "bump", uno che spinge indietro la chiave. In questo modo, puoi "sentire" quando è stato premuto un tasto.

MX Red: 45cN, MX Black: 60cN

Diversi stili di switch offriranno diverse combinazioni di questo feedback. Cherry MX Blues viene fornito con una protuberanza tattile e un forte clic, mentre Browns e Clears offrono un bernoccolo con meno rumore. Reds e Blacks, che sono generalmente progettati per i giochi, non hanno alcun bump tattile, che li rende ottimi per la pressione di tasti rapidi e il doppio tocco. MX Browns cadono più nel mezzo, offrendo un piccolo bernoccolo. E mentre si potrebbe dire che un interruttore è "migliore" di un altro per una particolare applicazione, alla fine quale interruttore è giusto per te alla fine arriverà alle preferenze personali. Il modo migliore per sapere che cosa è giusto per te è scendere al tuo negozio di elettronica locale e provare diverse opzioni per te stesso per vedere cosa scorre meglio.

Gli switch Cherry MX non sono le uniche opzioni disponibili , anche se sono i più popolari in tutto il più grande numero di schede. Sia Logitech che Razer producono i propri interruttori proprietari nei loro prodotti, tutti allineati con lo stesso equilibrio tecnico tra forza di attuazione, feedback udibile e dossi tattili. Quindi tenetelo a mente mentre fate acquisti.


La cosa migliore delle tastiere meccaniche è che a differenza della loro competizione basata su membrane, ci sono diversi tipi di chiavi che soddisfano ogni tipo di dattilografo, giocatore o programmatore là fuori . Se hai bisogno del maggior feedback possibile e di una tastiera rumorosa che dice a tutti in un raggio di dieci miglia che stai facendo il tuo lavoro a 85 parole al minuto, vai avanti e prendi una scheda dotata di interruttori MX Blue . Se vuoi mantenere i livelli di decibel un po 'più saggi, tuttavia ci sono un sacco di tastiere con gli switch MX Brown.

Indipendentemente dallo stile che sceglierai, è difficile non vedere i numerosi vantaggi e livelli di personalizzazione che le tastiere meccaniche possono offrire per ogni membro del tuo ufficio o famiglia.

Crediti immagine: Cherry US, Wikimedia Foundation, Veramente Ergonomico, Flickr / Alberto Perez Paredes, Apple


Come aprire più immagini in un documento in Photoshop

Come aprire più immagini in un documento in Photoshop

Photoshop non è solo un'app di fotografia; è un potente strumento di design. Aprire una singola immagine è facile, ma cosa succede se vuoi mettere insieme un poster con più immagini diverse? Diamo un'occhiata ad alcuni dei modi in cui puoi aprire più di una immagine in un singolo documento. Con un documento già aperto Se hai già un documento aperto, il processo è semplice.

(how-top)

Come aumentare la durata della batteria del laptop Windows

Come aumentare la durata della batteria del laptop Windows

Spesso ci fissiamo sulla durata della batteria dello smartphone, ma la maggior parte dei laptop non ha ancora la batteria per tutto il giorno. Piuttosto che legare il tuo laptop a una presa, ecco alcuni modi per spremere più vita dalla batteria del tuo portatile. Nessuno di questi trucchetti trasformerà un laptop senza molta resistenza in un cavallo da lavoro tutto il giorno, ma ti aiuteranno ad andare senza una presa ancora per un po '.

(how-top)