it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / MacOS ora supporta ufficialmente GPU esterne

MacOS ora supporta ufficialmente GPU esterne


Mac: processori grafici esterni, o ePPU, sono ufficialmente supportati in macOS High Sierra 10.13.04, uscito ieri.

Per approfittare di te Avremo bisogno di un Mac con una porta Thunderbolt 3 (USB-C), il che significa che è limitato ai MacBook dal 2016 e successivi, iMac del 2017 e successivi e iMac Pro. Le applicazioni che utilizzano Metal, OpenGL e OpenCL possono tutti utilizzare l'eGPU, così come le cuffie per realtà virtuale. È anche possibile utilizzare più porte Thunderbolt 3 (USB-C) per collegare più dispositivi.

Quindi quali schede sono supportate? Apple sottolinea un po 'sulla loro pagina web:

È importante utilizzare una eGPU con una scheda grafica consigliata e chassis Thunderbolt 3. E se stai usando un MacBook Pro, il telaio Thunderbolt 3 della eGPU deve fornire energia sufficiente per far funzionare la scheda grafica mentre carica il computer. Rivolgiti al produttore del telaio per scoprire quanta energia fornisce e assicurati che sia sufficiente per ricaricare il tuo notebook Mac collegato.

Quella pagina include anche un elenco di carte ufficialmente supportate, quindi controlla se sei tu re curioso di impostarlo.


Come impostare allarmi e timer su HomePod

Come impostare allarmi e timer su HomePod

L'HomePod non è solo un altoparlante grazioso. Puoi anche eseguire alcune attività con esso, come impostare allarmi e timer. Ecco come CORRELATI: Come configurare Apple HomePod Prima di iniziare, tieni presente che allarmi e timer sull'HomePod non sono così personalizzabili come con Alexa e Google Assistant .

(how-top)

Come abilitare Night Shift in macOS per ridurre l'affaticamento della vista

Come abilitare Night Shift in macOS per ridurre l'affaticamento della vista

Night Shift è una nuova funzionalità introdotta in macOS Sierra 10.12.4, e potresti già averne familiarità se sei un iOS utente. Ecco come abilitarlo e configurarlo sul tuo Mac. CORRELATO: Le migliori nuove funzionalità di macOS Sierra (e come usarle) Night Shift cambia la temperatura del colore del tuo schermo in modo che emette un bagliore più caldo che è più facile per gli occhi a tarda notte, poiché quella tonalità blu brillante che uno schermo normalmente emette può essere piuttosto dura dopo il tramonto.

(how-top)

Articoli Interessanti