it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Come fermare i siti web dalla richiesta della posizione

Come fermare i siti web dalla richiesta della posizione


I browser Web moderni consentono ai siti Web di chiedere la propria posizione tramite un prompt. Se sei stanco di vedere queste istruzioni, puoi disabilitarle e i siti web non saranno più in grado di chiedere la tua posizione.

I siti web che richiedono la tua posizione di solito ti permettono invece di inserire un codice postale o un indirizzo. Non è necessario fornire un accesso preciso alla tua posizione tramite i servizi di localizzazione del tuo browser, quindi probabilmente non perderai molte funzionalità disattivando questa funzione.

Google Chrome

Questa funzione è disponibile nelle impostazioni sulla privacy di Chrome. Fai clic sul menu di Chrome e vai su Impostazioni. Fai clic sul link "Mostra impostazioni avanzate" nella parte inferiore della pagina Impostazioni di Chrome e fai clic sul pulsante "Impostazioni contenuti" in Privacy.

Scorri verso il basso fino alla sezione "Posizione" e seleziona "Non permettere a nessun sito di tracciare il tuo fisico posizione ".

Mozilla Firefox

A partire da Firefox 59, Firefox ora consente di disabilitare tutte le richieste di posizione nella normale finestra Opzioni. Puoi anche impedire ai siti Web di chiedere di vedere la tua posizione mentre la condividono con alcuni siti Web attendibili.

Per trovare questa opzione, fai clic sul menu> Opzioni> Privacy e sicurezza. Scorri verso il basso fino alla sezione "Autorizzazioni" e fai clic sul pulsante "Impostazioni" a destra di Posizione.

Questa pagina mostra i siti Web a cui hai dato il permesso di vedere la tua posizione, e i siti web che hai detto non potranno mai vederti posizione.

Per non visualizzare più le richieste di posizione da nuovi siti Web, seleziona la casella "Blocca nuove richieste che richiedono l'accesso alla tua posizione" e fai clic su "Salva modifiche". Qualsiasi sito web attualmente nell'elenco e impostato su "Consenti" sarà ancora in grado di vedere la tua posizione.

Microsoft Edge

CORRELATO: Perché Windows 10 sta dicendo "La tua posizione è stata appena visitata"

Questa funzione non è disponibile in Microsoft Edge. Come altre nuove app "Universal Windows Platform", è necessario gestire le impostazioni di posizione tramite l'app Impostazioni su Windows 10.

Vai su Impostazioni> Privacy> Posizione. Scorri verso il basso fino alla sezione "Scegli le app che possono utilizzare la tua posizione precisa" e imposta Microsoft Edge su "Off".

Internet Explorer

Per disabilitare questa funzione in Internet Explorer, fai clic sul menu Strumenti e seleziona "Opzioni Internet" .

Fai clic sulla scheda "Privacy" nella parte superiore della finestra e seleziona la casella "Non consentire mai siti web di richiedere la tua posizione fisica". Fai clic su "OK" per salvare le modifiche.

Apple Safari

Per fare ciò in Safari, prima fai clic su Safari> Preferenze. Seleziona l'icona "Privacy" nella parte superiore della finestra.

Sotto Uso sito web dei servizi di localizzazione, seleziona "Nega senza richiesta" per impedire a tutti i siti Web di chiedere di mostrare la tua posizione.


Come disattivare le notifiche di traffico di Android

Come disattivare le notifiche di traffico di Android

Google spesso pensa di voler sapere come è il traffico nelle vicinanze, quindi ti invia una notifica. Anche se a volte utile, può anche essere fastidioso, specialmente se non vai da nessuna parte. Ecco come disabilitare completamente le notifiche sul traffico su Android. In realtà non è chiaro molte volte da dove provengono queste notifiche: è Google Now?

(how-top)

Come utilizzare gli spazi di archiviazione di Windows 10 per specchiare e combinare le unità

Come utilizzare gli spazi di archiviazione di Windows 10 per specchiare e combinare le unità

La funzionalità Spazi di archiviazione incorporati in Windows consente di combinare più dischi rigidi in una singola unità virtuale. È in grado di eseguire il mirroring dei dati su più unità per ridondanza o di combinare più unità fisiche in un unico pool di storage. Storage Spaces è simile a RAID o LVM su Linux.

(how-top)