it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / OTT spiega - Perché il tuo iPhone si carica velocemente prima e poi rallenta

OTT spiega - Perché il tuo iPhone si carica velocemente prima e poi rallenta


Se possiedi un iPhone, un iPad o un iPod, potresti aver notato qualcosa di strano nel modo in cui si carica: veloce fino a una certa percentuale e poi più lento e più lento man mano che si avvicina al 100%. L'ho notato qualche settimana fa e poiché non so praticamente nulla di corrente, elettricità, volt, amplificatori, caricatori, ecc., Non ero sicuro se questo fosse il modo in cui il mio iPhone avrebbe dovuto caricare o meno.

Alla fine, l'ho testato anche sull'iPad e ho capito che faceva la stessa cosa. Avrebbe un costo di circa il 70-80% piuttosto veloce e poi rallenterebbe in modo significativo prima di arrivare al 100%. In realtà, dai miei calcoli, il tempo necessario per passare dall'1% all'80% era all'incirca lo stesso tempo necessario per passare dall'80% al 100%!

In questo articolo, spiegherò il piccolo che ho imparato e compreso riguardo l'addebito dei prodotti Apple e spero che vi fornisca un po 'di comprensione di cosa sta succedendo esattamente. Se sei un ingegnere o qualcuno che conosce molto su questo argomento, sentiti libero di postare i tuoi pensieri nei commenti!

Fonti di alimentazione e caricabatterie

La prima cosa da capire è la differenza tra una fonte di alimentazione e un caricabatterie. Probabilmente hai detto la seguente dichiarazione almeno una volta nella vita in cui possiedi un dispositivo Apple: "Dov'è il mio caricatore?"

Sfortunatamente, questa affermazione è tecnicamente inaccurata. Il cavo e l'adattatore da collegare al muro sono in realtà solo una fonte di alimentazione. Attinge corrente dalla tua parete e fornisce una quantità fissa di amp e watt al tuo iPhone, iPad o iPod. Il caricabatterie si trova effettivamente nel dispositivo stesso. Ecco perché è possibile utilizzare un caricabatterie per iPhone per caricare un iPad o un caricabatterie per iPad per caricare un iPhone.

Il caricatore all'interno dell'iPhone o dell'iPad controlla il flusso di corrente nel dispositivo, non nell'adattatore. Se hai mai controllato, l'adattatore iPhone ha una potenza nominale di 5 watt e 1 amp. L'adattatore per iPad ha una potenza nominale di 10 watt e 2, 1 amp.

Caricabatterie per iPhone e iPad

La batteria all'interno del tuo iPad o iPhone è una batteria ricaricabile agli ioni di litio. È ciò che Apple utilizza per tutti i loro dispositivi, inclusi i computer Mac. Apple ha una grande pagina che spiega un po 'della loro tecnologia della batteria, ma la parte migliore è questa tabella che forniscono:

Diamo un'occhiata a questo grafico. Sull'asse Y abbiamo Current Voltage (A / V). A è per gli amplificatori e V è per i volt. Il primo numero è amp e il secondo è volt. Sull'asse X abbiamo le fasi di ricarica: ricarica rapida e carica di mantenimento. Lo Stage 2 spiega perché il tuo dispositivo Apple rallenta e impiega più tempo a caricare quando superi l'80%.

Come puoi vedere, il numero di amplificatori rimane a 1 (per l'iPhone, 2.1 per l'iPad) per le prime due ore e poi scende per le prossime due ore fino a zero quando il dispositivo è completamente carico. Probabilmente hai anche notato che a volte quando disconnetti il ​​tuo iPhone o iPad dal caricabatterie, potrebbe essere ovunque dal 96% al 100%. Questo a causa della carica di mantenimento. Quando raggiunge il 100%, si spegne. Se la batteria inizia a cadere, riprende a muoversi intorno al 96% e ricomincia a caricarsi lentamente.

Perché abbiamo bisogno di ricarica di mantenimento?

Quindi questo porta la domanda: perché diamine abbiamo bisogno di una ricarica di mantenimento? Perché non caricare semplicemente fino al 100% e portarlo a termine? Beh, a quanto pare ha a che fare con la chimica dietro alle batterie agli ioni di litio, di cui non ho idea. In poche parole, le batterie agli ioni di litio reagiscono molto male ad essere sovraccaricate e quindi non si vuole mai che ciò accada.

La carica di mantenimento risolve questo problema riducendo la corrente nell'ultima parte della carica e arrestandola completamente una volta che la batteria è completamente carica. Questo è il motivo per cui non è nemmeno dannoso lasciare il dispositivo collegato a una fonte di alimentazione anche dopo che è completamente carico.

In conclusione, il caricabatterie si trova all'interno del dispositivo e la cosa che si collega al muro è l'alimentatore, non il caricabatterie! Tutta questa tecnologia è lì per preservare la durata della batteria in molti cicli di ricarica. Se avete domande, fatecelo sapere nei commenti! Godere!


Come configurare una nuova scheda SD in Android per extra storage

Come configurare una nuova scheda SD in Android per extra storage

Il tuo dispositivo Android ha problemi di spazio? Se il tuo telefono dispone di uno slot per schede MicroSD, puoi utilizzarlo per ampliare il tuo spazio per musica, film o persino app, grazie alle funzionalità migliorate della scheda SD in Android 6.0 Marshmallow. Questo sembra un grande cambiamento per Google.

(how-to)

Correzione di Microsoft Word ha smesso di funzionare

Correzione di Microsoft Word ha smesso di funzionare

Recentemente ho installato Microsoft Office su una macchina Windows e tutto ha funzionato bene per alcuni giorni, ma all'improvviso quando apro Word, ottengo il seguente messaggio di errore: Microsoft Word ha smesso di funzionare Quindi mi dà la possibilità di controllare online una soluzione o chiudere il programma.D

(How-to)