it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Utilizzare la finestra di controllo di Excel per monitorare le celle importanti in una cartella di lavoro

Utilizzare la finestra di controllo di Excel per monitorare le celle importanti in una cartella di lavoro


A volte una funzionalità eccezionale in un'applicazione non ottiene mai il riconoscimento che merita e la finestra di controllo di Excel è un ottimo esempio di una di queste funzionalità.

Se usi regolarmente Excel, probabilmente hai lavorato su fogli di lavoro molto grandi che coprono centinaia, se non migliaia di righe. Potrebbe essere utile se alcune delle celle che è necessario monitorare spesso potrebbero essere visualizzate in una finestra separata in modo da poter vedere il valore corrente e la formula a colpo d'occhio. Microsoft ha creato la finestra di controllo di Excel per lo scopo esatto.

Utilizzando la finestra di controllo di Excel

Usando la finestra di controllo, puoi estrarre celle importanti in una finestra separata e tenerne traccia, evitandoti di dover scorrere tutto il foglio di lavoro.

Diamo un'occhiata all'esempio qui sotto. Diciamo che questi dati fanno parte di un set di dati molto più ampio e vogliamo monitorare alcune celle importanti che cambiano abbastanza spesso.

Fare clic sulla scheda Formule sulla barra multifunzione e individuare il pulsante intitolato Finestra di controllo nella sezione Controllo formula .

Questo aprirà la finestra di dialogo Watch Window . La scatola, ovviamente, è vuota poiché non abbiamo ancora aggiunto alcuna cella da monitorare.

Ora aggiungiamo una cella alla finestra di controllo. Per fare ciò, fare clic sul collegamento Aggiungi Watch situato nella parte superiore della finestra di dialogo.

Nella finestra di dialogo Aggiungi orologio, puoi scegliere le celle in due modi. È possibile digitare direttamente il riferimento alla cella oppure selezionare le celle con il mouse. Digitare direttamente le celle è utile quando si hanno solo una o due celle da monitorare.

Tuttavia, non sei limitato a selezionare solo una o poche celle alla volta. È possibile aggiungere celle contigue alla finestra di controllo facendo clic e trascinando il mouse per selezionare una serie di celle. Quando hai finito, fai clic sul pulsante Aggiungi .

Noterai alcune cose dopo aver aggiunto le celle alla finestra di controllo. In primo luogo, Excel ha iniziato a monitorare le celle. Eventuali modifiche al valore o alla formula per quella cella verranno immediatamente visualizzate nella finestra di controllo.

In secondo luogo, la finestra di controllo riporta anche altre importanti informazioni sulle celle, tra cui la cartella di lavoro e il foglio di lavoro in cui risiedono le celle e il nome della cella, se ne è stata data una.

Se si preferisce, è anche possibile trascinare la finestra di controllo su uno dei lati di Excel per agganciarlo in modo che non occupi spazio prezioso sul foglio di lavoro.

È possibile aggiungere celle da altri fogli di lavoro all'interno della stessa cartella di lavoro di Excel, ma non è possibile aggiungere celle da un'altra cartella di lavoro. Ogni cartella di lavoro ha la sua finestra di osservazione separata. Se lavori con fogli di calcolo di grandi dimensioni, Watch Window è in grado di risparmiare tempo ed è probabile che aumenti la tua produttività consentendo di dedicare più tempo al tuo lavoro e meno tempo a fare clic in giro in Excel. Se avete domande, sentitevi liberi di commentare. Godere!

Inoltre, assicurati di controllare i miei altri articoli Excel in cui puoi imparare a filtrare i dati, inserire un foglio di calcolo Excel in Word, aprire più istanze di Excel, tenere traccia delle modifiche in Excel e sottrarre le date in Excel.


Come sincronizzare il tuo Google Calendar con Outlook

Come sincronizzare il tuo Google Calendar con Outlook

Se utilizzi Google Calendar ma utilizzi anche Outlook per gli elementi del calendario oltre a email e contatti, potresti cercare un modo per mantenere i due calendari in sincronia. Non guardare oltre. Ti mostreremo come farlo utilizzando uno strumento gratuito. In questo articolo, sincronizzeremo le voci in un calendario di Google con il nostro calendario di Outlook, quindi Google Calendar sarà la fonte e il calendario di Outlook sarà l'obiettivo.

(how-to)

Che cos'è BD-R, BD-RE, BD-XL e Ultra HD Blu-ray?

Che cos'è BD-R, BD-RE, BD-XL e Ultra HD Blu-ray?

Anche se molte persone hanno ancora masterizzatori CD e DVD nei loro computer, probabilmente hai acquistato un film in formato Blu-ray. A causa del costo, vedrai solo unità Blu-ray installate su PC personalizzati o su macchine di fascia più alta di aziende come Dell o HP.Se ti piace guardare film sul tuo computer e hai un monitor di fascia alta, potrebbe valerne la pena.

(How-to)