it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / What Is Aperture?

What Is Aperture?


Nella fotografia, l'apertura è il foro di un obiettivo che consente di illuminare la fotocamera.

CORRELATO: Che cos'è la velocità dell'otturatore?

Quando si scatta una foto, l'otturatore all'interno della fotocamera si alza e fa lampeggiare la luce sul sensore. Quanta luce colpisce il sensore è determinata da due fattori: per quanto tempo l'otturatore è aperto e quanto grande è il foro - l'apertura - che la luce deve attraversare. Più luce colpisce il sensore, più luminosa è l'immagine. Abbiamo già esaminato la velocità dell'otturatore, quindi esploriamo l'apertura.

Come funziona l'apertura del diaframma

Immagina di provare a riempire un secchio d'acqua in un temporale. L'apertura è la dimensione del foro nella parte superiore del secchio. Se hai tre diversi secchi, ognuno con la stessa capacità ma un buco di dimensioni diverse, quello con la buca più grande si riempirà più velocemente. Questo è lo stesso di quello che succede quando scatti una foto.

Se l'apertura è veramente grande, si riversa un sacco di luce e non devi tenere il secchio proverbiale nella pioggia a lungo (il che significa che tu può usare un tempo di posa più veloce). Se il diaframma è veramente piccolo, si stringe molto meno luce, quindi rimani bloccato nella pioggia per molto più tempo.

Allora, perché non usiamo sempre un'apertura molto grande? Perché l'apertura influisce anche su altre parti dell'immagine. Quando la pioggia cade nel secchio attraverso un buco davvero grande, sta schizzando da tutte le direzioni. Alcune gocce di pioggia saranno trasportate dal vento, alcune potrebbero gocciolare da un albero e così via. Quando la pioggia cade in un secchio attraverso un foro veramente stretto, può entrare solo da un angolo: se viene soffiata dal vento, perderà il secchio o colpirà il bordo.

Lo stesso vale per la luce: con un diaframma veramente grande, molta luce viene lasciata entrare, ma arriva da direzioni diverse - in fisica parla, è incolore. Con un'apertura veramente stretta, solo la luce che entra con un'angolazione specifica attraversa il foro in modo che tutta la luce provenga dalla stessa identica direzione: è collimata. La collimazione della luce determina la profondità di campo della tua foto. E questo è il punto cruciale.

Guarda la foto qui sopra. Solo il modello è a fuoco. Tutto il resto dietro di lei è sfocato. Ciò significa che ha una profondità di campo davvero ridotta. L'area che è forte è minuscola. Ho scattato questa foto con un'apertura ampia in modo che la luce si riversasse da tutte le direzioni. Molto non è stato messo a fuoco correttamente quando ha colpito il sensore; solo la luce che rimbalzava direttamente dal modello stava arrivando ad angolo retto.

Ora, in questa foto, tutto è nitido e a fuoco. Ha una profondità di campo davvero grande. Questo perché ho usato un'apertura stretta. Anche se la luce proveniva da tutti i tipi di direzioni diverse, solo la luce da un angolo specifico era in grado di attraversare il piccolo foro. Poiché tutta la luce proviene dalla stessa direzione, colpisce il sensore allo stesso modo: perfettamente a fuoco.

Come misura il diaframma

CORRELATO: Come funziona lo zoom "8x" su My Point -e-Spara Confronta con La mia DSLR?

La velocità dell'otturatore è semplice da misurare: è fatta in secondi o frazioni di secondo. L'apertura è un po 'più difficile da misurare perché la dimensione del foro è solo una parte dell'equazione: ciò che importa è quanto è grande il buco rispetto alla lunghezza focale dell'obiettivo.

Pensaci in questo modo: se tu? Ho un secchio alto un metro e il buco nella parte superiore è largo 10 centimetri, quindi è un'apertura piuttosto stretta (almeno relativa al nostro secchio). D'altra parte, se hai un secchio alto 10 centimetri con un foro largo 10 centimetri, allora è (ancora una volta, rispetto al nostro secchio) un'apertura piuttosto ampia. Sapendo che il buco è largo 10 centimetri non ci dice molto da solo.

CORRELATO: Che cos'è un "fermo" in fotografia?

L'apertura, quindi, viene misurata in f-stop. Questo è solo il rapporto tra la lunghezza focale, quanto è alta la benna e l'apertura. La maggior parte degli obiettivi che è possibile acquistare ha una gamma di f-stop tra circa f / 1,8 e f / 22. Ciò significa che il rapporto tra la lunghezza focale (f) e l'apertura è compreso tra 1,8 e 22.

Se fai i conti, è facile vedere che un basso numero f è un'apertura più ampia. Ad esempio, se si utilizza un obiettivo con una lunghezza focale di 100 mm, a f / 1.8 l'apertura è larga circa 55 mm (100 / 1,8). D'altra parte, af / 22 l'apertura è di circa 4,55 mm di larghezza (100/22).

Con l'apertura, non è effettivamente necessario sapere esattamente quanti millimetri di larghezza è il foro. Tutto ciò che conta è il numero f. Questo perché, grazie ad una matematica abbastanza complessa, il rapporto tra l'apertura e la lunghezza focale ha proprietà coerenti indipendentemente da quale sia la lunghezza focale dell'obiettivo. Un'apertura di f / 1,8 si comporta allo stesso modo sia che si utilizzi un obiettivo da 100 mm o un obiettivo da 1000 mm.

Quale diaframma si dovrebbe usare?

CORRELATO: Le impostazioni più importanti della fotocamera: velocità dell'otturatore, diaframma, e ISO spiegato

L'apertura è incredibilmente importante nella fotografia. Se vuoi fare delle buone foto, devi sapere come scegliere il diaframma giusto. È anche importante capire come interagisce con le altre due importanti impostazioni della fotocamera: velocità dell'otturatore e ISO. Consulta la nostra guida per tempo di posa, apertura e ISO per tutto ciò che devi sapere.

Crediti immagine: Cbuckley / Wikimedia.


Come fermare WhatsApp dal salvataggio automatico delle immagini sul telefono

Come fermare WhatsApp dal salvataggio automatico delle immagini sul telefono

Per impostazione predefinita, WhatsApp salva tutte le immagini che vengono inviate al Rullino fotografico del tuo iPhone. Anche se questa potrebbe sembrare una buona idea, se i tuoi amici sono il tipo di persone che condividono ... foto discutibili ... e GIF, potresti non volere che vengano mescolate automaticamente con le foto di famiglia.

(how-top)

Come bloccare e sbloccare le schede in Chrome e Firefox con una scorciatoia da tastiera

Come bloccare e sbloccare le schede in Chrome e Firefox con una scorciatoia da tastiera

Se si tende ad aprire molte schede nel browser, può diventare difficile trovare le schede con la maggior siti Web usati. Le schede di blocco nel tuo browser spostano quelle schede a sinistra e riducono le schede per mostrare solo la favicon, e puoi farlo con un semplice clic con il tasto destro. Ma se invece di tenere un set specifico di schede appuntato, pizzichi e sblocchi regolarmente le schede mentre lavori?

(how-top)