it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Che cos'è l'agente utente di un browser?

Che cos'è l'agente utente di un browser?


Il tuo browser invia il suo agente utente a ogni sito web a cui ti colleghi. Abbiamo già scritto su come modificare l'agente utente del browser in precedenza, ma che cos'è esattamente un agente utente, comunque?

Un agente utente è una "stringa", ovvero una riga di testo, che identifica il browser e il sistema operativo in server web. Sembra semplice, ma i programmi utente sono diventati un disastro nel tempo.

Nozioni di base

Quando il browser si collega a un sito Web, include un campo User-Agent nella sua intestazione HTTP. I contenuti del campo agente utente variano da browser a browser. Ogni browser ha il proprio agente utente distintivo. In sostanza, un agente utente è un modo per un browser di dire "Ciao, io sono Mozilla Firefox su Windows" o "Ciao, io sono Safari su un iPhone" a un server web.

Il server web può usare questo informazioni per servire diverse pagine Web a diversi browser Web e diversi sistemi operativi. Ad esempio, un sito Web può inviare pagine mobili a browser mobili, pagine moderne a browser moderni e un messaggio "si prega di aggiornare il browser" a Internet Explorer 6.

Esaminando gli agenti utente

Ad esempio, ecco l'agente utente di Firefox su Windows 7:

Mozilla / 5.0 (Windows NT 6.1; WOW64; rv: 12.0) Gecko / 20100101 Firefox / 12.0

Questo agente utente comunica al server Web un po ': Il sistema operativo è Windows 7 (nome in codice Windows NT 6.1), è una versione a 64 bit di Windows (WOW64), e il browser stesso è Firefox 12.

Ora diamo un'occhiata all'agente utente di Internet Explorer 9, che è:

Mozilla / 5.0 (compatibile ; MSIE 9.0; Windows NT 6.1; WOW64; Trident / 5.0)

La stringa dell'agente utente identifica il browser come IE 9 con il motore di rendering Trident 5. Tuttavia, potresti notare qualcosa di confuso - IE si identifica come Mozilla.

Torneremo su questo in un minuto. Innanzitutto, esaminiamo anche l'agente utente di Google Chrome:

Mozilla / 5.0 (Windows NT 6.1; WOW64) AppleWebKit / 536.5 (KHTML, come Gecko) Chrome / 19.0.1084.52 Safari / 536.5

La trama si infittisce: Chrome è fingendo di essere sia Mozilla che Safari. Per capire il motivo, dovremo esaminare la cronologia degli user-agent e dei browser.

Lo User String String Mess

Mosaic è stato uno dei primi browser. La sua stringa user-agent era NCSA_Mosaic / 2.0. Successivamente, Mozilla è arrivato (in seguito ribattezzato Netscape) e il suo agente utente era Mozilla / 1.0. Mozilla era un browser più avanzato di Mosaic, in particolare supportava i frame. I server Web sono stati controllati per verificare che l'agente utente contenesse la parola Mozilla e abbia inviato pagine contenenti frame ai browser Mozilla. Ad altri browser, i server Web hanno inviato le vecchie pagine senza frame.

Alla fine, Microsoft Internet Explorer è arrivato e supportava anche i frame. Tuttavia, IE non ha ricevuto pagine Web con frame, perché i server Web li hanno appena inviati ai browser Mozilla. Per risolvere questo problema, Microsoft ha aggiunto la parola Mozilla al proprio agente utente e ha fornito ulteriori informazioni (la parola "compatibile" e un riferimento a IE). I server Web erano felici di vedere la parola Mozilla e hanno inviato a Internet le pagine Web moderne. Altri browser che sono venuti dopo hanno fatto la stessa cosa.

Alla fine, alcuni server hanno cercato la parola Gecko - il motore di rendering di Firefox - e hanno fornito ai browser Gecko pagine diverse rispetto ai browser più vecchi. KHTML - originariamente sviluppato per Konquerer sul desktop KDE di Linux - ha aggiunto le parole "come Gecko" in modo da ottenere anche le pagine moderne progettate per Gecko. WebKit era basato su KHTML - quando è stato sviluppato, hanno aggiunto la parola WebKit e mantenuto la linea originale "KHTML, come Gecko" a fini di compatibilità. In questo modo, gli sviluppatori di browser continuavano ad aggiungere parole ai loro agenti utente nel corso del tempo.

I server Web non si preoccupano realmente di quale sia esattamente la stringa dell'agente utente, controllano solo se contengono una parola specifica.

Usi

I server Web utilizzano agenti utente per una varietà di scopi, tra cui:

  • Fornitura di pagine Web diverse a browser Web diversi. Questo può essere utilizzato per sempre, ad esempio per offrire pagine Web più semplici a browser meno recenti o malvagie, ad esempio per visualizzare un messaggio "Questa pagina Web deve essere visualizzata in Internet Explorer".
  • Visualizzazione di contenuti diversi su sistemi operativi diversi, ad esempio visualizzando una pagina ridotta su dispositivi mobili.
  • Raccolta di statistiche che mostrano i browser e i sistemi operativi utilizzati dai propri utenti. Se vedi statistiche di condivisione del mercato dei browser, ecco come vengono acquisiti.

I bot con crawling Web utilizzano anche i programmi utente. Ad esempio, il crawler web di Google si identifica come:

Googlebot / 2.1 (+ //www.google.com/bot.html)

I server Web possono offrire un trattamento speciale ai robot, ad esempio consentendo loro di passare attraverso schermate di registrazione obbligatorie. (Sì, questo significa che a volte puoi ignorare le schermate di registrazione impostando il tuo agente utente su Googlebot.)

I server Web possono anche dare ordini a bot specifici (o a tutti i bot) usando il file robots.txt. Ad esempio un server web potrebbe dire a un bot specifico di andare via, o dire a un altro bot di indicizzare solo alcune aree del sito web. Nel file robots.txt, i bot sono identificati dalle loro stringhe di user-agent.


Tutti i principali browser contengono metodi per impostare i programmi utente personalizzati, in modo da poter vedere quali server Web inviano ai diversi browser. Ad esempio, imposta il browser desktop sulla stringa dell'agent user di un browser mobile e vedrai le versioni mobili delle pagine web sul desktop.


Come abilitare il ripristino di sistema (e riparare i problemi di sistema) su Windows 10

Come abilitare il ripristino di sistema (e riparare i problemi di sistema) su Windows 10

Con Windows 10, Microsoft sembra aver disabilitato Ripristino configurazione di sistema di default - almeno su alcuni PC. Ripristino configurazione di sistema è disponibile da Windows ME, creando istantanee di file di sistema che è possibile ripristinare in caso di problemi. Windows 10 contiene ancora Ripristino configurazione di sistema, quindi è possibile riattivarlo se ti senti più a tuo agio con Ripristino configurazione di sistema rete di sicurezza.

(how-to)

Come risolvere e ricalibrare il Kinect di Xbox One

Come risolvere e ricalibrare il Kinect di Xbox One

Kinect di Xbox One dovrebbe "funzionare" solo dopo averlo configurato, ma occasionalmente potresti riscontrare problemi con il riconoscimento vocale o delle persone. Puoi ricalibrare e resettare il tuo Kinect per risolvere questi e altri problemi. Assicurati che Kinect sia abilitato Innanzitutto, assicurati che Kinect sia effettivamente abilitato.

(how-to)