it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Qual è la differenza tra ridimensionamento e risoluzione dello schermo in Windows?

Qual è la differenza tra ridimensionamento e risoluzione dello schermo in Windows?


Se si sta tentando di impostare lo schermo del monitor o del laptop per la visualizzazione migliore o più comoda, è possibile trovarsi chiedendo quali sono le migliori regolazioni da fare e come possono influenzarsi a vicenda. Con questo in mente, il post di Q & A di SuperUser di oggi ha la risposta alla domanda di un lettore confuso.

La sessione di domande e risposte di oggi ci viene fornita per gentile concessione di SuperUser, una suddivisione di Stack Exchange, un raggruppamento di siti Web di domande e risposte.

La domanda

Lettore SuperUser Szybki vuole sapere qual è la differenza tra il ridimensionamento e la risoluzione dello schermo in Windows:

Ho scoperto, con mia grande disappunto, che la modifica del ridimensionamento percentuale in Windows (125, 150, 175 , ecc.) cambia effettivamente la risoluzione dello schermo. Qual è la differenza funzionale tra la regolazione del fattore di scala e la semplice modifica della risoluzione dello schermo?

Qual è la differenza tra il ridimensionamento e la risoluzione dello schermo in Windows?

La risposta

Il collaboratore SuperUser gronostaj ha la risposta per noi:

Risoluzione è il numero di pixel visualizzati sullo schermo. Il ridimensionamento è quanto tutto deve essere ingrandito quando misurato in pixel.

Ad esempio, con una risoluzione dimezzata, le cose saranno comunque della stessa dimensione in pixel, ma ogni pixel sarà due volte più grande. Con il 200% di ridimensionamento, i pixel avranno le stesse dimensioni, ma le cose occuperanno il doppio dei pixel in entrambe le dimensioni.

La riduzione della risoluzione rende tutto più grande come il ridimensionamento, ma:

1. A differenza del ridimensionamento, rende anche i pixel più grandi (perché il tuo schermo fisico ha una dimensione fissa), per esempio meno dettagli possono essere mostrati durante il rendering delle foto.

2. Gli schermi LCD hanno risoluzioni native fisse e le immagini sembrano migliori quando la risoluzione configurata dal sistema la combacia. L'uso di una risoluzione inferiore obbliga lo schermo a interpolare i pixel (tentare di approssimare una risoluzione più bassa con i suoi pixel a risoluzione nativa) e influisce negativamente sulla qualità delle immagini.

3. Quando un computer ha più pixel con cui lavorare, può rendere i bordi con colori contrastanti più nitidi. Ciò è particolarmente evidente quando si esegue il rendering dei font, ma è anche la ragione per cui i giocatori vogliono giocare usando la massima risoluzione possibile, anche se cambiandolo non li aiuta effettivamente a vedere più cose contemporaneamente. Ecco la parola "risoluzione" resa in un font da 20 pixel (in basso) e un font da 10 pixel (in alto) ridimensionato per mantenere la dimensione fisica, proprio come quando si utilizza una risoluzione più bassa:


Avere qualcosa da aggiungere al spiegazione? Audio disattivato nei commenti. Vuoi leggere più risposte dagli altri utenti di Stack Exchange esperti di tecnologia? Controlla il thread completo di discussione qui.


Come liberare automaticamente spazio su disco con Windows 10's Storage Sense

Come liberare automaticamente spazio su disco con Windows 10's Storage Sense

L'aggiornamento per i creatori di Windows 10 aggiunge una pratica piccola funzionalità che pulisce automaticamente i tuoi file temporanei e le cose che sono rimaste nel Cestino per più di un mese. Ecco come abilitarlo. CORRELATO: 7 modi per liberare spazio su disco rigido su Windows Windows 10 presenta sempre un numero di impostazioni di archiviazione che è possibile utilizzare per aiutare a gestire lo spazio su disco.

(how-top)

Come rendere la tua auto più intelligente con un adattatore OBD-II

Come rendere la tua auto più intelligente con un adattatore OBD-II

Mentre stai ancora aspettando che il tuo frigorifero o il tuo forno a microonde siano intelligenti come il tuo telefono, l'auto nel tuo garage è già avanti alla curva. Se possiedi un veicolo realizzato dopo il 1996, puoi connetterti con un semplice dispositivo chiamato adattatore OBD-II e scoprire il tuo consumo di carburante, diagnosticare le spie del motore e raccogliere un sacco di altri dati utili.

(how-top)

Articoli Interessanti