it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Che cos'è uno "stop" in fotografia?

Che cos'è uno "stop" in fotografia?


"Stop" è un termine fotografico che viene gettato molto spesso. Qualcuno descriverà una foto come una fermata sottoesposta, o ti dirà di aumentare la velocità dell'otturatore di un arresto. Il concetto può essere un po 'di confusione per i nuovi fotografi, quindi guardiamo esattamente che cos'è una fermata e cosa significa quando si tratta di fotografia.

Ferma, tempo di posa e diaframma

CORRELATI: La maggior parte della fotocamera Impostazioni importanti: Velocità dell'otturatore, diaframma e ISO spiegati

Quando si scatta una fotografia, l'esposizione è determinata dall'area dell'apertura e dal tempo di esposizione (anche detta velocità dell'otturatore). Sebbene l'esposizione sia praticamente priva di quantità, ci sono una serie di combinazioni di diaframma e tempo di esposizione che creeranno una buona esposizione fotografica. Se l'apertura è troppo ampia o il tempo di esposizione è troppo lungo, tutto ciò che otterrai è una foto bianca; viceversa, se uno di essi è troppo basso, otterrete solo una foto nera.

Poiché l'esposizione è priva di valore - non guardate una scena e la descrivete come una foto a 12 stop per esempio - non c'è modo parlare di cose in assoluto Invece, gli stop sono usati per descrivere i cambiamenti relativi nell'apertura e nel tempo di esposizione. Un arresto è uguale a un dimezzamento (o un raddoppio) della quantità di luce immessa nella fotocamera da quel fattore.

Ad esempio, se la velocità dell'otturatore sulla fotocamera è impostata su 1/100 di secondo, aumentando l'esposizione di un solo scatto si cambierebbe la velocità dell'otturatore a 1/50 di secondo (lasciando il doppio della luce nella fotocamera). Cambiando la velocità dell'otturatore a 1/200 di secondo (dimezzando la quantità di luce immessa nella fotocamera) si riduce l'esposizione di un arresto. Come probabilmente puoi vedere, per la velocità dell'otturatore la regola è davvero semplice: per aumentare l'esposizione di un arresto, dimezza la velocità dell'otturatore; per diminuire l'esposizione di un arresto, raddoppiarlo.

I fotografi parlano anche di mezze fermate o di terze-fermate. Le terze fermate sono particolarmente importanti in quanto rappresentano l'incremento che la maggior parte delle fotocamere utilizza per le proprie impostazioni. Queste sono solo divisioni immaginarie in ogni fermata. Quindi, per ridurre il tempo di otturazione di un terzo di stop, lo riduci di un terzo del valore necessario per ridurlo di un punto. Continuando con l'esempio dall'alto, per ridurre la velocità dell'otturatore di 1/100 di secondo di un terzo di stop, lo cambierai a circa 1/80 di secondo.

Con l'apertura, le cose sono molto più complicato. Quando diciamo che stiamo usando un'apertura di f / 10, significa che il diametro dell'apertura è uguale alla lunghezza focale dell'obiettivo divisa per dieci. Se usiamo un obiettivo da 100 mm, questo ci darebbe un diametro di 10 mm. La quantità di luce immessa nell'obiettivo attraverso l'apertura non dipende direttamente dal diametro, tuttavia dipende dall'area: viene calcolata usando πr² dove r è il raggio. Ciò significa che i rapporti sono molto più difficili da calcolare nella tua testa. Chiudendo il diaframma a f / 20 non dimezza l'area, la si regola approssimativamente.

In alto, ho creato un grafico con valori di apertura comuni in terne. Questi dovrebbero corrispondere ai valori che puoi comporre sulla tua fotocamera. Il modo più semplice per cambiare il diaframma di un arresto è solo per spostare il quadrante di diaframma sulla fotocamera di tre clic.

Il terzo fattore di esposizione, ISO, viene misurato anche negli arresti. Come la velocità dell'otturatore, la relazione tra i valori è semplice. Per aumentare il tuo ISO di un arresto, raddoppia il valore, diciamo da ISO 100 a ISO 200. Per diminuirlo di un arresto, metà, diciamo da ISO 1600 a ISO 800.

Le fermate sono approssimative

Ce ne sono due le cose degne di nota sulle soste: in primo luogo, i valori sulla tua fotocamera sono approssimativi e in secondo luogo, a valori estremi, entrano in gioco altri fattori.

Sulla tua fotocamera, quando cambi l'impostazione la stai regolando solo di circa un terzo di una fermata. Ad esempio, la velocità dell'otturatore della mia fotocamera va da 1/100 di secondo a 1/80 di secondo. Questo è un po 'più di un terzo di stop (dovrebbe essere circa 1/83 di secondo). Questa discrepanza non ha molta importanza nel mondo reale, ma vale la pena sapere che esiste.

Quando si lavora con tempi di posa estremamente lunghi o estremamente brevi, altri fattori iniziano a entrare in gioco. Se si scatta un'esposizione di 30 minuti in una stanza molto buia, il raddoppio della velocità dell'otturatore a 60 minuti non renderà automaticamente tutto il doppio più luminoso. Per la maggior parte delle persone, non importa. Sappi solo che se stai lavorando con tempi di posa estremamente lunghi o brevi, le cose non saranno così chiare.


Ora che hai un'idea di quali sono le fermate, dovresti vedere come si applicano alla tua fotografia . Se una foto appare un po 'troppo scura, sai che è necessario aumentare una delle impostazioni di esposizione di una sola volta (o, se hai già scattato la foto, ravvivare l'esposizione in Lightroom di uno stop).


Come modificare il menu Win + X in Windows 8 e 10

Come modificare il menu Win + X in Windows 8 e 10

Un nuovo menu di scelta rapida nascosto, chiamato "Power User" o Win + X menu, è stato aggiunto a Windows 8 e 10 che è disponibile spostando il mouse nell'angolo in basso a sinistra dello schermo e facendo clic con il pulsante destro del mouse. Puoi anche accedervi premendo Windows + X sulla tastiera.

(how-top)

Come disattivare la schermata di blocco sullo switch Nintendo

Come disattivare la schermata di blocco sullo switch Nintendo

Quando si riaccende lo Switch Nintendo dalla modalità di sospensione, è necessario passare attraverso una schermata di blocco leggermente stancante. Per prima cosa, devi premere A per sbloccare la schermata di blocco, quindi premere qualsiasi tasto tre volte per realmente per sbloccare la console. La schermata di blocco non utilizza una password o un PIN, quindi non è prevista alcuna sicurezza.

(how-top)