it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Perché i PC Gamer odiano Microsoft "Games for Windows LIVE"

Perché i PC Gamer odiano Microsoft "Games for Windows LIVE"


Microsoft si scontra nuovamente con la comunità dei giochi per PC, con tutti, dai giocatori PC al CEO di Epic, che criticano la piattaforma Windows universale di Microsoft. Microsoft non ha molta buona volontà nella comunità dei giochi per PC, grazie soprattutto al disastroso servizio "Games for Windows LIVE" di qualche anno fa ... e la storia preoccupata si ripeterà.

RELATIVO: Perché non dovresti comprare Rise of the Tomb Raider (e altri giochi per PC) da Windows Store

Questa non è solo una storia antica, però. Games for Windows LIVE ancora oggi svela alcuni giochi per PC venduti su Steam e aiuta a spiegare perché così tante persone sono così scettiche nei piani di gioco per PC di Microsoft. Microsoft aveva persino il suo negozio di giochi per PC, proprio come il Windows Store di oggi.

L'inizio: Portare Xbox LIVE su Windows, compresa la quota di iscrizione

CORRELATA: Perché non dovresti comprare Rise del Tomb Raider (e altri giochi per PC) dal Windows Store

I giochi per Windows LIVE hanno debuttato con Windows Vista. Il primo gioco ad utilizzare il servizio GFWL di Microsoft era Shadowrun nel 2007, seguito da Halo 2 due giorni dopo. Entrambi i giochi hanno ufficialmente supportato Windows Vista, ma in seguito sono stati risolti per funzionare su Windows XP, in realtà non avevano bisogno dell'ultima versione di Windows. Microsoft voleva incoraggiare i giocatori ad aggiornare a Vista, proprio come Quantum Break e Gears of War: Ultimate Edition sono progettati per incoraggiare gli aggiornamenti a Windows 10 di oggi.

Shadowrun era caratterizzato da gameplay di piattaforma tra i giocatori di Windows Vista e Xbox 360. Questa era una delle grandi funzionalità promesse da Microsoft una decina di anni fa, proprio come oggi è il gioco multipiattaforma tra Windows 10 e Xbox One. Tuttavia, il gioco cross-platform è stato lasciato sul ciglio. Universe at War: Earth Assault e Lost Planet: Extreme Condition Colonies Edition supportato multiplayer multipiattaforma in quel periodo, ma sviluppatori- anche gli stessi sviluppatori di Microsoft hanno evitato di usarlo di nuovo. Persino l'Halo 2 di Microsoft, con cui GFWL si è praticamente lanciato, non supportava il gioco multipiattaforma.

Microsoft ha anche annunciato che una funzione "Tray and Play" farà parte di GFWL prima del suo rilascio. Questo ti permetterebbe di inserire un gioco su un disco nel tuo PC e iniziare immediatamente a giocare mentre si installa in background, come se fosse possibile su una console. Tray e Play non sono mai apparsi in alcun gioco e sono diventati vaporware.

I giochi per Windows LIVE erano legati a Xbox LIVE. Tutti hanno iniziato con un account Silver. Potresti pagare per passare a un account Gold, che costa $ 50 all'anno. Per giocare ai giochi con GFWL online era necessario un account gold, proprio come è richiesto Xbox LIVE Gold per giocare online ai giochi Xbox. Fortunatamente, se fossi già un utente di Xbox, avevi già pagato Gold per GFWL Gold o Xbox LIVE Gold per entrambi. Ma molti giocatori di PC non erano giocatori Xbox, e questo significa che i giochi GFWL hanno una quota di iscrizione per le stesse funzionalità multiplayer di altri giochi per PC offerti gratuitamente. Nel 2008, Microsoft si rese conto che non stava andando da nessuna parte con questa strategia e rinunciò agli abbonamenti, rendendo il multiplayer online gratuito per tutti i giochi GFWL.

Essendo legato a Xbox LIVE, i giochi GFWL funzionano pienamente solo nel 42 paesi in cui è disponibile Xbox LIVE. Prova a giocare a un gioco abilitato per GFWL in un altro paese e non funzionerà.

I giochi per Windows LIVE non migliorano mai di più visto che Microsoft lo trascura

Ancora peggio, i giochi per Windows LIVE non funzionano molto bene. E 'stato fastidioso, e oggi è ancora fastidioso se giochi a GFWL. Ma l'interfaccia fastidiosa è l'ultima delle preoccupazioni di molte persone. GFWL è famoso per corrompere i file di salvataggio. I file salvati vengono crittografati per impedire ai giocatori di copiarli e ottenere facilmente risultati senza valore, quindi non è possibile copiarli su un nuovo computer con la stessa facilità. Ho avuto questi problemi personalmente con vari giochi.

Anche se tu fossi un utente Xbox, l'integrazione Xbox di GFWL potrebbe essere fastidiosa. Se stavi giocando a un gioco abilitato per GFWL sul tuo PC e qualcuno avesse acceso la tua Xbox 360 nell'altra stanza per guardare Netflix, saresti nei guai. Non è stato possibile accedere allo stesso profilo Xbox su Xbox 360 e PC, quindi è stato vietato guardare Netflix mentre si gioca a un gioco GFWL.

GFWL aveva alcune caratteristiche uniche, ovviamente: i giochi GFWL potevano avere risultati che ti davano punti per il gamerscore della tua Xbox in modo da poter aumentare un numero completamente arbitrario di cui solo i giocatori di Xbox si interessavano veramente.

Nel 2010 Microsoft aggiornò Xbox Live codec vocale, rompendo la chat vocale multipiattaforma in Shadowrun e altri giochi che lo utilizzavano. Questo è un chiaro esempio di Microsoft che rinuncia alle sue promesse multipiattaforma.

Bug, bug, bug

GFWL ha anche introdotto una serie di altri problemi e bug. Era lontano dalla semplice esperienza di gioco su PC che Microsoft voleva promuovere, infatti i giochi GFWL sono ancora più utili da giocare rispetto ad altri giochi. Non ho avuto problemi con i giochi su Windows 8 o 10, eccetto i giochi GFWL.

In effetti, per ottenere gli screenshot di questo stesso articolo, ho lanciato Steam e installato Grand Theft Auto IV su Windows 10. Quando l'ho avviato, Windows 10 mi ha informato che Games for Windows LIVE non era più supportato su Windows 10 e potrebbe non funzionare correttamente, un messaggio che non ho visto quando ho provato a lanciare qualsiasi altro gioco.

Ho premuto su e apparve la finestra del Rockstar Social Club. Ho fatto clic su "Riproduci" e non è successo niente. Ho provato diverse volte, no, niente, nemmeno un processo nel Task Manager. Ho cercato sul Web e ho scoperto che dovevo scaricare manualmente l'ultima versione di Games for Windows LIVE da Microsoft, poiché non si aggiorna automaticamente. Dopo aver lanciato il gioco e raggiunto l'overlay GFWL che voleva che effettuassi l'accesso con un account Microsoft, ho scoperto che non potevo fare clic sui pulsanti nell'overlay o che la finestra del gioco si sarebbe minimizzata. Ho provato diverse volte prima di rendermi conto che potevo usare il tasto Tab per navigare nell'interfaccia e Invio per attivare i pulsanti.

Probabilmente ci sono più problemi qui, ma ho smesso dopo - Ho sofferto abbastanza per GFWL e ha avuto abbastanza screenshot.

Questo è l'uso di GFWL: problema dopo problema. Ho giocato a giochi rilasciati negli anni '90 e nei primi anni 2000 su Windows 10, ma Grand Theft Auto IV, pubblicato nel 2008, è apparentemente troppo vecchio e non più supportato. La piattaforma di gioco di Microsoft sembra essere la soluzione meno compatibile.

I giochi per Windows LIVE includevano un concorrente Steam guasto, troppo

Nel dicembre 2009, Microsoft ha rilasciato Games on Demand. Si trattava di un'applicazione desktop che forniva un modo per acquistare giochi e DLC abilitati a GFWL. Era la risposta di Microsoft a Steam.

Non ebbe molto successo. Nell'ottobre 2010, Microsoft lo ha rinominato come Marketplace di Games for Windows. Nel luglio 2011, circa un anno e mezzo dopo la sua pubblicazione, Microsoft annunciò che avrebbe chiuso il nuovo Marketplace di Games for Windows e lo avrebbe unito al sito Web di Xbox. L'applicazione Games for Windows Marketplace ha appena aperto la sezione Windows sul sito Web Xbox. Nell'agosto 2013, poco più di due anni dopo, Microsoft annunciò che il "mercato dei PC Xbox.com" sarebbe stato chiuso e chiuso solo sette giorni dopo. Questa era solo una nota a piè di pagina in un aggiornamento più ampio sul mercato Xbox 360.

A differenza di Steam - ma come Xbox al tempo - il negozio di Microsoft non utilizzava la valuta reale. Ha usato "Microsoft Points", che dovevi acquistare in pacchetti e servito solo a prezzi oscuri. A volte ti costringeva ad acquistare più punti di quelli che dovevi effettivamente spendere per un singolo acquisto. Ciò non sembra molto favorevole ai giocatori.

Il negozio di Microsoft ha anche supportato l'acquisto multipiattaforma di giochi per Xbox e PC, una caratteristica che Microsoft sta promettendo ancora una volta.

Gli sviluppatori di giochi alla fine abbandonano il GFWL

Negli anni, Microsoft continuava a incoraggiare gli sviluppatori a utilizzare GFWL, promettendo regolarmente che fosse dedicato ai giochi per PC, e talvolta diceva agli studi di gioco di implementare GFWL nei loro giochi, se avesse avuto voce in capitolo. Ma, a parte questo, non ha fatto davvero molto per migliorare GFWL o mantenere le molte promesse fatte prima della sua uscita.

Nell'agosto 2013, un articolo di supporto apparso sul sito ufficiale di Microsoft affermava che GFWL sarebbe stato chiuso il 1 luglio 2014. Microsoft ha eliminato questo articolo e quindi ha rifiutato di commentare i suoi piani.

Ciò ha innescato un'ondata di giocatori che chiedevano agli sviluppatori di abbandonare GFWL e gli sviluppatori che rilasciavano gli aggiornamenti per rimuovere GFWL dai loro giochi. A giugno 2014-giorni prima della data di chiusura annunciata in precedenza, Microsoft ha annunciato che non aveva in programma di chiudere i server GFWL, quindi i giochi continuerebbero a funzionare normalmente. Microsoft ha fallito anche qui, lasciando che i giocatori di PC si chiedessero se le funzionalità online di GFWL smetterebbero di funzionare per quasi un anno prima di annunciarlo.

Un tale spegnimento del server potrebbe causare seri problemi, anche per partite a giocatore singolo. Bulletstorm , ad esempio, deve essere attivato online con GFWL prima che possa essere riprodotto. Un arresto del server renderebbe quel particolare gioco - e probabilmente altri - non riproducibile. Bulletstorm in realtà sparì da Steam dopo che la data pianificata di Microsoft per arrestare GFWL divenne pubblica. È riapparso silenziosamente in seguito. Ciò suggerisce che anche lo sviluppatore si aspettava che Microsoft chiudesse i server e volesse evitare di trattare con gli acquirenti arrabbiati.


Ancora una volta, Microsoft promette che è completamente dedicato ai giochi per PC Windows - qualcosa che i portavoce hanno continuato a ripetere mentre GFWL cadeva nel caos. Sta anche dicendo che crede nel gioco multipiattaforma e che Xbox e Windows si avvicinino, cosa che GFWL ha provato e che non è riuscita a fare. Sta spingendo il proprio mercato con Windows Store dopo aver fallito con un videogioco per PC alcuni anni prima.

Microsoft potrebbe non essere seria questa volta. Dovremo aspettare e vedere. Ma non sorprende che i giocatori di PC siano scettici e che i limiti delle app di Windows Ultimate Platform attirino tanta rabbia. Diamine, anche DirectX 12, l'unica vera grande novità per i giocatori di PC in Windows 10, sembra essere nata solo in risposta all'annuncio di AMD's Mantle, che ha gettato le basi per il cross-platform Vulkan. Speriamo che Microsoft lo faccia proprio stavolta. Ma finora, non stiamo trattenendo il respiro.


Come le app per smartphone possono aiutare a trattare l'ansia e la depressione

Come le app per smartphone possono aiutare a trattare l'ansia e la depressione

Ci sono tutti i tipi di app là fuori che reclamizzano la capacità di aiutare le persone che soffrono di ansia, depressione e qualsiasi numero di altri disturbi. Alcuni sono gratuiti, altri no. Alcuni offrono un approccio totale di auto-aiuto, mentre altri sono più adattati alla terapia tradizionale. Unisciti a noi per scoprire se queste app possono davvero essere di aiuto e come eliminare le molte scelte.

(how-to)

Come riprodurre DVD o Blu-ray su Windows 8 o Windows 10

Come riprodurre DVD o Blu-ray su Windows 8 o Windows 10

Passa a Windows 8 o 10 e potresti essere sorpreso di scoprire che non puoi più riprodurre DVD video o Blu- ray. A differenza delle versioni precedenti di Windows, Windows 8 e 10 non includono il supporto integrato per la riproduzione di DVD. Microsoft ha scelto di non includere il supporto DVD perché così tanti nuovi computer, in particolare tablet e ultrabook, non vengono forniti con le unità DVD .

(how-to)