it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Perché il riavvio del router risolve così tanti problemi (e perché è necessario attendere 10 secondi)

Perché il riavvio del router risolve così tanti problemi (e perché è necessario attendere 10 secondi)


Internet non funziona, ma sai cosa fare: scollegare il router o il modem, attendere dieci secondi, quindi ricollegalo. È una seconda natura a questo punto, ma perché funziona davvero? E c'è un po 'di magia nel numero di dieci secondi?

E la domanda ancora più grande: c'è un modo in cui puoi fermarsi facendo questo?

I router possono sembrare misteriosi, ma non lo sono. E se sai cosa non va, di solito puoi risolvere il problema.

Il tuo router è un computer

Potresti non pensarci in questo modo, ma il tuo router è un computer. Dentro quella scatola di plastica c'è una CPU, una memoria e una memoria locale, tutte dotate di un sistema operativo. E come un computer, le cose possono andare storte di tanto in tanto. Forse un bug sta causando una perdita di memoria, forse la CPU si sta surriscaldando, o forse un vero e proprio panico del kernel ha distrutto l'intero sistema.

Qual è la soluzione più semplice per questo tipo di problemi con il computer?

RELATED: Perché il riavvio di un computer risolve così tanti problemi?

Il router è lo stesso: ogni motivo per il riavvio di un computer può risolvere i problemi. Proprio come sul tuo computer, in realtà non stai risolvendo ciò che sta causando il crash del router, ma stai permettendo che funzioni di nuovo correttamente.

Certo, questo non risolve i problemi sistematici, ma in genere risolve le cose nel a breve termine.

Hai davvero bisogno di aspettare 10 secondi?

Questo spiega perché lo scollegamento aiuta, ma perché hai bisogno di staccare la spina per 10 o 30 secondi? Bene, hai mai scollegato un gadget solo per vedere la spia dell'indicatore di accensione rimanere accesa per alcuni secondi? C'è una ragione che accade, ed è collegata alla nostra risposta qui.

La maggior parte dell'elettronica fa un uso liberale dei condensatori, che sono fondamentalmente batterie piccole. Li hai già visti prima, se hai mai smontato un computer o un gadget.

Non immagazzinano molta energia, ma a volte riescono a tenere in funzione un chip di memoria per alcuni secondi. Attendere 10 secondi assicura che ogni condensatore sia completamente scarico e quindi ogni bit di memoria viene cancellato. Ciò garantisce che tutte le impostazioni sul router siano effettivamente ripristinate, incluso qualsiasi cosa possa aver causato l'arresto in un primo momento.

Come stabilito, ci sono diversi motivi per cui il router potrebbe dover essere resettato. Non tutti questi problemi richiederanno una scarica di 10 secondi, motivo per cui alcuni problemi possono essere risolti senza aspettare. Se stai risolvendo un nuovo problema, tuttavia, l'attesa di 10 secondi potrebbe essere la differenza tra il funzionamento e il non funzionamento.

Quali sono le cause per cui i router si bloccano?

Come ogni altro componente hardware, ci sono tutti i tipi di potenziale motivi per cui il router potrebbe bloccarsi e richiedere un riavvio. Ecco alcuni potenziali motivi:

  • Arresti anomali del sistema . Come un computer, il router può arrestarsi in modo anomalo a causa di errori nel firmware che consumano troppa memoria o provocano un panico del kernel.
  • Conflitti di indirizzi IP . Il router gestisce sia l'indirizzo IP privato che quello pubblico e, a volte, incasina. Se due dispositivi sulla rete hanno lo stesso indirizzo IP o se il router non dispone di un indirizzo IP pubblico aggiornato, la connessione potrebbe interrompersi. Il riavvio del router reimposta queste assegnazioni IP in modo che le cose possano funzionare nuovamente.
  • Surriscaldamento . Come qualsiasi computer, il router può surriscaldarsi, specialmente se lo si mantiene in uno spazio chiuso per nasconderlo dalla vista, causando l'arresto anomalo.

Ci sono più motivi potenziali, ma questi sono i più comuni. E ci sono alcune soluzioni relativamente semplici per loro.

Una soluzione: aggiornare il firmware

Quando il computer ha bug persistenti, una soluzione software è spesso la soluzione. Lo stesso vale per il tuo router: ha bisogno anche di aggiornamenti.

CORRELATI: Come assicurarsi che il tuo router di casa abbia gli ultimi aggiornamenti di sicurezza

Abbiamo delineato come aggiornare il tuo router in passato, quindi abbiamo vinto 're-hash che qui. Ma il processo non è così difficile come pensi: in genere devi solo aprire il browser web, digitare l'indirizzo IP del router e trovare il pulsante Aggiorna.

Se c'è un motivo documentato per cui il router continua a bloccarsi, un aggiornamento del firmware dovrebbe risolverlo.

Un'altra soluzione: controlla il surriscaldamento

I computer si bloccano quando si surriscaldano e il router funziona allo stesso modo. Se ti senti caldo quando scolleghi, prova a cercare di risolvere il problema.

Il router probabilmente ha prese d'aria; assicurati che non siano coperti, proprio come fai per il tuo computer. Se il tuo router è pieno di polvere, considera di pulirlo con un po 'di aria compressa.

CORRELATO: Il modo più semplice per risolvere i problemi Wi-Fi: Sposta il router (Seriamente)

È anche una buona idea sicuro che il tuo router è all'aperto, non in un piccolo armadio circondato da altri dispositivi elettronici. Lo so, i router sono brutti, ma hanno davvero bisogno di essere all'aperto: ti aiuterà con la gestione del calore e ti offriranno una gamma di segnali migliore, quindi è davvero vantaggioso per tutti.

Una soluzione temporanea: riavvia automaticamente il router

Nel frattempo, mentre stai provando a risolvere il problema, puoi risolvere alcuni dei tuoi problemi di riavvio riavviando il router in base a una pianificazione, in questo modo, si spera, dovrai farlo manualmente meno spesso.

RELATED: Come riavviare automaticamente il router su una pianificazione, in modo facile

Hai alcune opzioni qui. È possibile attaccare il router a un timer di uscita molto veloce, che interromperà l'alimentazione in un momento specificato dall'utente e lascerà scorrere il flusso di alimentazione alla volta specificata. In questo modo, puoi impostare il router per il riavvio una o due volte al giorno per mantenere le cose in movimento.

Se sei un po 'più di un intrepido disadattato, puoi impostare uno script da eseguire sul router che si riavvia occasionalmente, compiendo la stessa cosa.

Ancora una volta, questa non è una soluzione vera, ma è una soluzione alternativa che ti impedirà di riavviarla manualmente tutto il tempo ... almeno finché non trovi una soluzione reale .

Se All Else non riesce, ottieni un nuovo router

CORRELATO: Perché dovresti aggiornare il tuo router (anche se hai più vecchi gadget)

Se nulla di tutto questo aiuta, potrebbe essere il momento di mordere il proiettile e l'aggiornamento a un nuovo router. Proprio come un computer che non smette di avere problemi, a volte è solo il momento di andare avanti. Rimuoverai un componente hardware che si rompe costantemente dalla tua vita e avrai accesso a tutti i tipi di nuove funzionalità. Scherzi a parte: la tecnologia wireless ha fatto molta strada negli ultimi anni, quindi se stai usando qualcosa di un po 'più vecchio, otterrai sicuramente il valore dei tuoi soldi aggiornando comunque qualcosa di più moderno.

E non lo farai bisogno di fare più il rituale unplug-wait-replug.

Photo credit: Casezy idea / Shutterstock.com, Danny Iacob / Shutterstock.com


Che cos'è la cartella AppData in Windows?

Che cos'è la cartella AppData in Windows?

Le applicazioni Windows spesso memorizzano i loro dati e le loro impostazioni in una cartella AppData e ogni account utente Windows ha il suo. È una cartella nascosta, quindi la vedrai solo se mostri i file nascosti nel file manager. Dove troverai AppData Ogni account utente ha una propria cartella AppData con i propri contenuti.

(how-top)

Le migliori abilità di Alexa di terze parti su Amazon Echo

Le migliori abilità di Alexa di terze parti su Amazon Echo

Amazon Echo può fare un sacco di cose belle, ma le sue funzionalità integrate sono solo la punta dell'iceberg. Con "Alexa Skills" di terze parti, puoi aggiungere ulteriori funzionalità all'eco, come aggiungere eventi al tuo Google Calendar e persino ordinare la pizza. CORRELATO: Come controllare il tuo Amazon Echo da qualsiasi luogo tramite il telefono Ci sono migliaia di abilità Alexa di terze parti che puoi abilitare per il tuo Amazon Echo, e quel numero continua a salire.

(how-top)