it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / La guida completa all'acquisto di un altoparlante Bluetooth portatile

La guida completa all'acquisto di un altoparlante Bluetooth portatile


Gli altoparlanti Bluetooth sono ovunque in questi giorni ed è, francamente, piuttosto difficile distinguere l'uno dall'altro. Piuttosto che tenere un unico diffusore come soluzione definitiva per le tue esigenze di musica wireless, esaminiamo invece l'intera categoria di gadget e mettiamo in evidenza le funzionalità che desideri per la migliore esperienza.

Che cos'è un altoparlante Bluetooth e perché I Want One?

Anche se probabilmente li hai visti pubblicizzati o sugli scaffali del tuo negozio di elettronica locale, potresti non essere intimamente familiare con il mercato dei gadget degli altoparlanti Bluetooth. Iniziamo con il piede giusto, coprendo alcune nozioni di base.

Che cos'è un altoparlante Bluetooth?

In circostanze normali, gli altoparlanti necessitano di un cavo che li colleghi a una sorgente audio (si tratti di un cavo con due cavi per altoparlanti in esecuzione a un sistema stereo completamente amplificato con un amplificatore o semplicemente un semplice cavo phono da 3,5 mm che porta a un iPod).

Gli altoparlanti Bluetooth evitano questa limitazione del cavo fisico facendo affidamento sullo stesso protocollo e sistema audio Bluetooth sottostanti agli auricolari wireless Bluetooth e sistemi di vivavoce Bluetooth per auto.

È il componente più elementare e principale di qualsiasi altoparlante Bluetooth sul mercato. Oltre a ciò ci sono dozzine di variabili grandi e piccole che distinguono (o non riescono a distinguere) diverse marche e modelli di altoparlanti Bluetooth tra loro.

Quanto sono diversi dagli altoparlanti Wi-Fi?

Gli altoparlanti Bluetooth sono diversi da Wi - Soluzioni audio basate su audio, come il sistema Sonos di tutta la casa, in vari modi chiave. In primo luogo, le soluzioni Bluetooth sono tipicamente pensate per essere altamente portatili, mentre le soluzioni di tutta la casa sono solitamente installate in modo permanente o semi-permanente in postazioni fisse.

Secondo, gli altoparlanti Bluetooth si collegano direttamente alla loro fonte (di solito un telefono o tablet) e non richiedono intermediario mentre le soluzioni di tutta la casa richiedono la rete Wi-Fi per collegare la sorgente e i dispositivi. Ciò consente anche alle reti di tutta la casa di trasmettere lo stesso flusso musicale a diffusori multipli e distanti, tuttavia, una caratteristica poco pratica per gli altoparlanti Bluetooth che hanno una gamma di circa 30 piedi.

Finalmente la qualità dell'audio è leggermente più alta sui sistemi Bluetooth che su Wi -Fi sistemi (tutte le altre variabili lo stesso) semplicemente a causa della natura della trasmissione; praticamente questa è una non considerazione; tuttavia, poiché in condizioni di ascolto casuali la differenza sarebbe indiscernibile per la maggior parte.

Perché lo voglio?

Gli altoparlanti Bluetooth, nonostante il mercato iper-saturo e la quasi ubiquità a questo punto, non sono per tutti ma potrebbero essere solo per te.

Se stai cercando un modo conveniente per ascoltare la musica lontano dal computer, dall'impianto stereo di casa o dall'auto e vuoi ascoltare musica digitalizzata (da tramite streaming o file memorizzati sul tuo telefono o tablet), quindi un altoparlante Bluetooth è praticamente quello che stai cercando: un altoparlante portatile che si collega in modalità wireless al telefono.

Gli altoparlanti Bluetooth sono ottimi quando vuoi prendere la musica sulla spiaggia, sul ponte posteriore oltre la portata del tuo stereo tradizionale, o in qualsiasi altro posto in cui tradizionalmente usi uno stereo portatile.

L'ultimo bit vale la pena di essere notato. Esistono, infatti, soluzioni per l'home audio con tecnologia Bluetooth che sono destinate a sostituire i sistemi stereo tradizionali, gli altoparlanti per librerie e altri dispositivi audio. L'obiettivo di questa guida all'acquisto è su unità portatili che puoi spostare facilmente intorno alla tua casa, portarlo nel cortile e oltre.

Incontra i modelli

Come con la nostra guida ai pacchi batteria esterni che abbiamo raggruppato modelli da usare come esempi. Ai fini della stesura di questa guida, fornendo fotografie di riferimento e test sul campo, abbiamo utilizzato due altoparlanti Bluetooth: il Bravo BRV-1 Bluetooth Speaker portatile ($ 92) e il NYNE Bass Outdoor Performer ($ 150).

Entrambi i diffusori sono eccellente nelle rispettive classi di peso e ci offre la possibilità di evidenziare una vasta gamma di funzioni di altoparlanti Bluetooth.

Shopping degli altoparlanti Bluetooth: una ripartizione feature-by-feature

Con una migliore comprensione di ciò che costituisce un altoparlante Bluetooth e avendo incontrato i modelli a cui ci riferiremo principalmente, è il momento di approfondire i set di funzionalità generali presenti negli altoparlanti Bluetooth e in che modo si relazionano alle esigenze del tuo interlocutore.

Fattore di forma

Mentre è facile rimanere intrappolati nelle altre funzioni, la prima cosa che dovresti guardare quando acquisti un altoparlante Bluetooth è dimensioni fisiche dell'altoparlante.

Non c'è modo più veloce di rimanere delusi nel tuo acquisto che spendere un sacco di soldi comprando un nuovo altoparlante Bluetooth solo per scoprire che è molto più grande (o più piccolo) di quanto ti aspettavi lasciandoti con un altoparlante è davvero scomodo portare i luoghi che si desidera portare (o così piccolo da non avere lo spazio per gli altoparlanti fisici per fornire il suono che si desidera).

Gli altoparlanti Bluetooth generalmente rientrano in due categorie di dimensioni principali. Da un lato ci sono gli ultra-portatili che non sono esattamente tascabili, ma potrebbero essere facilmente infilati in una tasca del cappotto, in una piccola borsa o in una borsa. Braven BRV-1 cade in questa categoria con un volume grosso modo di lattina di soda (anche se un po 'di boxe). Non lo infili nella tasca posteriore dei tuoi jeans, ma con dimensioni così ridotte e un peso di soli 12 once, è abbastanza facile buttarlo in una borsa e portarlo con te.

The NYNE Bass, on the Altra parte, rappresenta l'estremità semi-portatile / da tavolo del mercato degli altoparlanti Bluetooth. Di certo non è un cappotto da taschino né adatto a una borsa o borsetta. Ha all'incirca le dimensioni di un breadbox, abbastanza grande da meritare una maniglia per il trasporto modellata nella parte superiore dell'unità, e pesa 6,6 chili (quasi 9 volte più pesante del Braven).

Ora, prima di cadere sotto l'incantesimo di miniaturizzazione e elettronica di consumo con fattore di forma ridotto diamo un'occhiata alle altre caratteristiche per vedere dove sorgono i compromessi quando optate per una classe di peso per diffusori rispetto ad un'altra.

Dimensioni, disposizione e wattaggio degli altoparlanti

Uno dei compromessi primari quando si tratta di quale fattore di forma si sceglie di acquistare è la dimensione e la disposizione degli oratori. Altoparlanti Bluetooth quasi universalmente più grandi di fattore di forma includono arrangiamenti di diffusori più potenti.

Altoparlanti Bluetooth veramente bassi hanno spesso solo un altoparlante nascosto all'interno di essi e emettono un suono mono low-watt poco brillante. La maggior parte degli altoparlanti ha altoparlanti stereo con due canali. I diffusori più belli hanno un suono a 2.1 canali con un subwoofer (comunque compatto rispetto ad un tradizionale subwoofer stereo domestico) nascosto nel case.

Il nostro primo modello, Braven BR-1 ha un suono a 2.1 canali diffuso tra due diffusori attivi e un subwoofer passivo con 6 watt di potenza distribuiti tra di loro. Il NYNE Bass, come anticipato, ha diffusori significativamente più grandi in un arrangiamento 2.1 con 35 watt di potenza sparsi tra due diffusori attivi e un subwoofer attivo. L'ingombro del subwoofer nell'unità NYNE è quasi pari a quello dell'intera unità Braven, per un confronto.

Le dimensioni e la potenza degli altoparlanti sono certamente importanti; per la sua classe di peso Braven suona alla grande e può reggere il confronto con altre unità Bluetooth ultra-portatili, ma non appena si accende Nyne, l'aumento del palcoscenico e l'enorme aumento dei bassi dell'unità più grande semplicemente cancellano il suono dei Braven.

Entrambe le unità dispongono di un tipico sistema di altoparlanti-avanti / subwoofer-down. Alcuni diffusori Bluetooth si discostano da questa disposizione posizionando i diffusori verso l'alto, usando diffusori a dorso aperto per creare l'illusione del suono omnidirezionale (o anche includendo più coppie di diffusori per creare effettivamente un suono omni-direzionale come la disposizione dei sei-driver del Fugoo ), ma queste deviazioni sono rare rispetto alla classica configurazione a due avanti / uno in basso.

Il take away da questa sezione della guida all'acquisto è che i diffusori più grandi e il wattaggio più elevato si traducono in maggiore volume. Se vuoi una musica che possa essere ascoltata a livelli elevati di rumore ambientale, una folla di amici o lontana dalla tua spiaggia, allora avrai bisogno di un set di altoparlanti più grande con più potenza.

Dimensioni della batteria e condivisione della batteria

Gli altoparlanti Bluetooth sono portatili e, come tutti i dispositivi elettronici portatili, hanno bisogno di energia. Tuttavia, confrontando le dimensioni della batteria del tuo altoparlante Bluetooth, non è così semplice come osservare il mAh totale della batteria.

Ci sono due fattori da considerare quando si considera la dimensione della batteria. Innanzitutto, vi è la dimensione della batteria in relazione alle esigenze di alimentazione dell'unità stessa. I nostri due modelli, ad esempio, hanno due batterie radicalmente diverse. La Nyne ha un'enorme batteria da 4.400 mAh, ma Braven ha solo una batteria da 1.400 mAh.

Nonostante questa differenza significativa, Braven richiede una potenza significativamente inferiore grazie a un design più piccolo e altoparlanti meno impegnativi e può funzionare per circa 12 ore una singola carica mentre l'unità di Nyne più muscolosa può funzionare per circa 10 ore.

Quando confronti strettamente i tempi di gioco, è preferibile ignorare il tempo stimato di riproduzione del produttore invece di provare a utilizzare la capacità della batteria come stima (come l'unità utilizzerà quella potenza della batteria con un grado di efficacia maggiore o minore).

Quando la capacità della batteria assoluta è è importante, tuttavia, se si desidera condividere la batteria con il proprio altoparlante Bluetooth.

While questa caratteristica è in gran parte assente da diffusori di fascia bassa, la maggior parte dei diffusori di fascia medio-alta ce l'ha (entrambi i nostri modelli lo fanno). La condivisione della batteria consente di collegare un cavo USB all'altoparlante proprio come si collegherebbe un cavo USB a un pacco batteria e, con un semplice clic, fornisce il succo ai dispositivi mobili come telefoni e tablet.

CORRELATI: La guida completa per acquistare un pacco batteria esterno

Nel caso della batteria di Nyne, ad esempio, potresti andare in spiaggia e ascoltare la musica per circa cinque ore (esaurendo la batteria circa il 50 percento) e ancora avere abbastanza succo residuo per utilizzare l'altoparlante come pacco batteria e caricare completamente il telefono.

La funzione di condivisione della batteria è una pratica funzione da avere su qualsiasi altoparlante, anche quelli con pacchi batterie più piccoli. La capacità totale della batteria di Braven, ad esempio, è solo leggermente inferiore alla batteria di un iPhone 5. Ciò significa che se porti il ​​tuo altoparlante e finisci per non usarlo, puoi ancora trattarlo come un pacco batteria e spremere una carica completa del telefono .

Costruzione rinforzata

Se stai cercando un diffusore da posizionare nel patio, la costruzione rinforzata potrebbe non essere una priorità. Se stai cercando un diffusore da portare in spiaggia, tuttavia, un diffusore che può sopravvivere a uno splash o due diventa più importante.

Non esiste una definizione specifica di "rugged" per quanto riguarda il mercato degli altoparlanti Bluetooth, quindi dovrai leggere la stampa fine per ciascun diffusore che consideri.

Il Nyne, ad esempio, è un'unità molto robusta (i bordi dell'unità sono gommati, e siamo abbastanza fiduciosi che potrebbe sopravvivere a ruotare fino alla superficie del patio), ma il produttore non afferma che si tratti di un'unità rinforzata.

Il Braven, invece, è specificamente pubblicizzato come un altoparlante Bluetooth resistente all'acqua che può resistere alla piena immersione fino a 30 minuti in un metro d'acqua. Lo abbiamo schiacciato in secchi, l'abbiamo bloccato nell'angolo di una doccia (e, a proposito, sembra assolutamente fantastico se combinato con l'acustica di un bagno piastrellato), e lo abbiamo calciato (metaforicamente) in spiaggia . L'altoparlante è stato progettato per l'abuso moderato che un bagnante / campeggiatore potrebbe lanciare contro di esso e include caratteristiche come membrane di altoparlanti sigillate, una custodia impermeabile e un cappuccio sigillato in gomma che si adatta alle porte quando non sono in uso.

Altoparlanti e accesso ausiliario

Anche se non tutti i diffusori sono dotati di queste due funzioni, sono ben accetti quando lo fanno. Il più comune dei due è l'accesso ausiliario tramite jack phono da 3,5 mm.

Il Bluetooth è ovviamente l'obiettivo centrale nel design di questi diffusori poiché ci libera dai fili, ma ci sono momenti in cui si desidera ancora utilizzare l'altoparlante ma non disporre di una sorgente audio Bluetooth (o il Bluetooth non funziona correttamente). In questi casi è estremamente utile ricorrere a una connessione cablata e collegare il telefono, il dispositivo portatile o altra sorgente audio agli altoparlanti tramite un semplice jack phono da 3,5 mm.

La seconda considerazione è l'accesso in vivavoce. Indipendentemente dal fatto che questa caratteristica sia importante per te dipende interamente dai tuoi sentimenti riguardo agli altoparlanti, in primo luogo, ma se ti piace usare la funzione vivavoce sul tuo cellulare, ha senso solo potenziare l'esperienza collegando la funzione di altoparlante del telefono a quella in modo significativo suono più ricco e più chiaro dell'altoparlante Bluetooth.

Sia Braven che Nyne non hanno solo la funzionalità di altoparlante vivavoce, ma un microfono incorporato. Anche se il telefono è in cucina e sei in cortile ad ascoltare l'altoparlante, puoi premere un tasto sull'unità, rispondere alla chiamata e utilizzare il microfono incorporato per parlare. Premi nuovamente il pulsante per riagganciare e la musica riprende automaticamente.

Portare tutto insieme

Quando è ora di fare un po 'di shopping, preparati a essere sopraffatto dal numero di diffusori sul mercato. Per prepararti all'onda anomala delle unità, anche una semplice ricerca produce, leggi l'elenco delle caratteristiche sopra e dai la priorità alle tue esigenze.

Se hai bisogno di un'unità che non ha bisogno di un borsone, concentrati su una piccola forma fattore. Se hai bisogno di un altoparlante in grado di tagliare il rumore della spiaggia e fornire musica per tutto il pomeriggio, concentrati su fattori di forma grandi con batterie pesanti. Se hai bisogno di qualcosa puoi sopravvivere alle tempeste di pioggia e ai tuoi amici del campeggio lasciarlo cadere, iniziare con modelli robusti e restringerlo da lì.

Grazie all'esplosione del mercato degli altoparlanti Bluetooth e alle decine di migliaia di combinazioni di funzioni, c'è praticamente un Altoparlante Bluetooth per tutti.


Carica i file più velocemente con il trascinamento della selezione in Google Chrome

Carica i file più velocemente con il trascinamento della selezione in Google Chrome

Non c'è niente di più noioso del salvataggio di un file da qualche parte sul tuo disco rigido, e quindi devi cercare nuovamente quel file quando stai provando per caricarlo da qualche parte sul web. Fortunatamente Google Chrome rende questo processo molto più semplice. Nota: potrebbe funzionare in Firefox 4, ma non ci è voluto del tempo per testarlo.

(how-to)

Come eseguire il dual-boot Due (o più) versioni di Windows

Come eseguire il dual-boot Due (o più) versioni di Windows

I computer in genere hanno un singolo sistema operativo installato su di essi, ma è possibile eseguire l'avvio multiplo di più sistemi operativi. È possibile avere due (o più) versioni di Windows installate fianco a fianco sullo stesso PC e scegliere una di esse al momento dell'avvio. In genere, è necessario installare il sistema operativo più recente per ultimo.

(how-to)