it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Display montati su testa: qual è la differenza tra realtà aumentata e virtuale?

Display montati su testa: qual è la differenza tra realtà aumentata e virtuale?


Mentre la tecnologia digitale continua a filtrare in ogni aspetto delle nostre vite analogiche, sembra che fosse solo una questione di tempo prima che ha iniziato a sostituire le nostre solite vecchie esperienze visive con qualcosa di un po 'più allettante.

I display montati sulla testa, o HMD, sono una tecnologia quasi antica che ha iniziato a vedere un riavvio negli ultimi anni con l'aumento dei computer e i giochi al loro interno più visivamente spettacolari di giorno in giorno.

In questo articolo, taglieremo il rumore e forniremo le basi della rivoluzione HMD. Copriremo i termini che devi conoscere, la storia di dove sono venuti e quanto lontano ci porterà la tecnologia. Quindi se la noiosa vecchia realtà regolare non è più sufficiente, forse è il momento di fare un tuffo nel mondo virtuale e vedere dove finisci dall'altra parte.

Vedere le cose in modo diverso: una (breve) storia di HMD

Negli anni '60, un direttore della fotografia di nome Morton Heilig ebbe una pazza idea: e se invece di guardare film dal divano come tutti gli altri, potevi indossare l'esperienza sulla tua testa e avere il contenuto trasmesso direttamente nei tuoi occhi ?

Fin dalle prime fasi della tecnologia fino ad oggi, quasi tutti i maggiori produttori di elettronica hanno immerso le dita dei piedi nell'acqua con un dispositivo o un altro. Molti sono ormai defunti di nomi che non riconosceresti mai, ma alcuni elementi distintivi nel corso degli anni includono il Victormaxx Cybermaxx, il visualizzatore TV 3D di Sony e il flop preferito degli anni 90, il Nintendo Virtual Boy.

Se avremo intenzione di tecniche a riguardo (e lo siamo), ci sono in realtà tre diverse classificazioni di HMD. Innanzitutto, c'è il classico display montato sulla testa, che utilizza uno schermo LCD standard per visualizzare immagini, filmati e video 3D. Google Cardboard è un ottimo esempio di quanto possano essere semplici questi tipi di dispositivi, utilizzando nient'altro che una cornice di cartone da $ 25 su cui è possibile montare qualsiasi telefono Android compatibile.

Avanti c'è la realtà aumentata, che nella maggior parte dei casi (ma non tutti , come scoprirai più tardi) si ottiene sovrapponendo le immagini proiettate su un paio di occhiali o occhiali trasparenti, creando un effetto che dà l'impressione che il contenuto digitale stia interagendo con il mondo intorno a te.

Infine , c'è la realtà virtuale. La differenza principale tra un display montato sulla testa standard e quella che è considerata un'esperienza completa di "realtà virtuale" è nei dettagli di ciò che ciascun dispositivo fa per l'utente. Se stai seduto indietro e stai guardando passivamente un film su uno schermo, stai usando un HMD standard. Se ti alzi in piedi, salti in giro e ti nascondi mentre proiettili digitali ti passano davanti, è la realtà virtuale. La distinzione è il livello di partecipazione, dividendo i capelli tra il consumo attivo e inattivo di qualsiasi contenuto viene trasmesso al display stesso.

È importante notare che ciò che rende questa spinta moderna per la VR diversa dai precedenti tentativi, è che questa volta i dispositivi sono finalmente in grado di tenere traccia precisa di dove ti trovi nel mondo reale, e quindi tradurre quei dati in movimenti o azioni all'interno del gioco o nell'esperienza stessa.

Con quel tocco in più di capacità, quello che era un tempo il sistema di movimento statico e basato su controller si trasforma in un'esperienza completamente immersiva, in cui quello che fai in questo mondo influenza ciò che accade nell'altro.

Realtà aumentata

Sei mai stato seduto fuori da un ristorante a guardare le persone camminare e pensavo: "Uomo, sarebbe molto più bello se gli alieni attaccassero la città e io dovessi respingerli con la mia pistola virtuale?"

Se così fosse, la realtà aumentata potrebbe essere solo il biglietto.

agosto la realtà mentata, o AR in breve, è un metodo di proiezione digitale che avviene all'interno di un HMD, generalmente sotto forma di occhiali, occhiali o visiera specializzata. Molti degli originali caricamenti AR del passato erano focalizzati su applicazioni militari, progettate per fornire ai piloti di elicotteri e ai capitani delle navi metodi più accurati di acquisizione degli obiettivi e monitoraggio dei movimenti nemici.

Al giorno d'oggi, le aziende tecnologiche hanno una visione completamente nuova delle possibilità che la realtà aumentata detiene, sperando che con i progressi della potenza di calcolo e della miniaturizzazione, presto il numero di persone che indossano un dispositivo compatibile con AR rivaleggi le stesse statistiche che vediamo con la proprietà degli smartphone nel 2015 .

Tre dei contendenti più seri nello spazio includono Microsoft, Google e un gruppo poco conosciuto chiamato Magic Leap, che sta portando il loro HoloLens, Glass e "progetto super-segreto senza titolo che cambierà il mondo per sempre"

Molti pensavano che Google Glass avrebbe dato al pubblico il loro primo vero assaggio di AR, ma quei sogni furono prontamente abbattuti quando il gigante della ricerca chiuse il programma alla fine dell'anno scorso.

Così ora il mantello è stato passato a Microsoft, e forse in misura ancora maggiore, Magic Leap. Entrambi gli outfit hanno fatto delle promesse molto alte per i loro prodotti, con il primo che sosteneva che gli HoloLens potevano "rivoluzionare il modo in cui lavoriamo", mentre il secondo sembra quasi interamente focalizzato sul modo migliore di giocare.

Le implicazioni di cosa Una tecnologia come questa potrebbe raggiungere una volta che i nodi sono stati risolti e questo è il motivo per cui i giganti del settore sono così entusiasti di farlo accadere prima possibile. Per i consumatori i vantaggi sono abbastanza evidenti: le indicazioni per un ristorante visualizzato mentre ti muovi attraverso il mondo, i dati sul tuo jog alimentato a uno schermo dopo ogni chilometro conquistato, e persino tag laser / Call of Duty mashup partite nel tuo cortile con te e 30 dei tuoi amici più cari.

Ancora più allettante, tuttavia, è la prospettiva che AR detiene per i professionisti del design e della produzione. Immagina di disegnare un prototipo per un nuovo motore su un tablet, e poi essere in grado di tenere un mockup virtuale nelle tue mani pochi secondi dopo.

Indipendentemente da ciò che AR fa per noi, sta diventando più ovvio dal momento in cui il potenziale la tecnologia deve cambiare tutto ciò che sappiamo su come interagiamo con il nostro mondo e l'un l'altro nei prossimi anni.

Realtà virtuale

Tu scruti oltre il bordo di una scogliera, con una leggera caduta di migliaia di piedi verticali verso il basso. Il vento ti soffia in faccia, odorando come un mix di giungla e spiaggia allo stesso tempo. Salti e un magnifico paio di ali spuntano dietro di te, trasportandoti tra le nuvole e oltre.

Questo è il sogno che i produttori di dispositivi di realtà virtuale hanno avuto sin dal loro inizio, uno che si avvicina di minuto in minuto. Ivan Sutherland, considerato da molti il ​​"padre della realtà virtuale", credeva in un tempo e in un luogo in cui le linee tracciate tra uomo e macchina avrebbero iniziato a confondersi, immaginando computer e un sistema di display che avrebbe creato mondi così reali, sarebbero stati praticamente (gioco di parole) indistinguibile dalla vita reale da parte di un profano.

Avanti di mezzo secolo avanti e la spinta verso la vera VR non è mai stata più forte. È un grande passo oltre la realtà aumentata, e tre aziende si distinguono dal resto della competizione, di cui c'è già un bel po 'di fatica.

Fino a battere per primi è l'Oculus Rift, l'entrata perenne di questo millennio da Doom's John Carmack. Se c'è un rig di VR di cui hai sentito parlare, il Rift lo è probabilmente. Per ora il dispositivo è ancora in fase di sviluppo, anche se ci è stato promesso che una versione consumer dovrebbe essere qui "presto" dal team PR della società.

Next è l'OSVR di Razer, che sta semplicemente per "Open Source Virtual Reality ", Perché chi ha bisogno di inventare il nome quando hai un curriculum come loro? Le prime recensioni del kit di sviluppo dimostrano che OSVR è quasi alla pari con il DK2 di Oculus, che sfortunatamente per chi lo sa, non è esattamente il più elogiato.

Infine, c'è "Vive" di HTC e Valve. Dotato di schermi a risoluzione più elevata e di una dozzina di marker di tracciamento in più rispetto a tutti gli altri, Vive è probabilmente il punto di riferimento più vicino a ciò che i prodotti VR consumer avranno a disposizione tra cinque anni. Dai resoconti delle poche persone che hanno avuto l'opportunità di provarlo al GDC di quest'anno, potrebbe essere la grande speranza bianca che la realtà virtuale abbia bisogno di penetrare nel mainstream, anche se con un prezzo molto più alto rispetto al resto.


Sia che tu stia cercando di ravvivare il mondo in cui vivi o di fuggire completamente in un altro, la fusione della nostra esperienza sensoriale di base con le interfacce grafiche cambierà sicuramente il modo in cui guardiamo al mondo nel prossimo decennio. I paesaggi emergenti di VR e AR sono un posto eccitante in questo momento, e ogni giorno sembra che un'altra società stia brevettando nuovi metodi per ingannarci nel pensare che ci sia qualcosa quando non lo è.

Ciascuno ha promesso ai consumatori un livello di immersione diverso qualsiasi altra cosa abbiamo sperimentato fino ad ora, e mentre l'età di Virtual Boy e Total Recall potrebbero ridursi nello specchietto retrovisore, l'era della vera immersione digitale è in attesa solo al prossimo orizzonte.

Credito immagine: Wikimedia, Wikimedia, BagoGames / Flickr, Maurizio Pesce / Flickr, TechStage / Flickr, Microsoft, Bill Grado / Flickr


Guida per principianti al prompt dei comandi di Windows

Guida per principianti al prompt dei comandi di Windows

Prima di oggi dovevo avviare un computer client in modalità provvisoria ed eliminare un virus tramite il prompt dei comandi, perché ogni volta che veniva caricato Windows, il file diventava bloccato e quindi indelegabile! Ci sono molti altri motivi per cui potrebbe essere necessario utilizzare il prompt dei comandi nella tua vita (anche se raramente), quindi è bene sapere come navigare in giro!Se

(How-to)

Come creare diagrammi di flusso in PowerPoint

Come creare diagrammi di flusso in PowerPoint

PowerPoint è una potente applicazione che può essere utilizzata praticamente per qualsiasi tipo di presentazione. Un grande esempio di utilizzo di PowerPoint è quello di presentare processi e decisioni utilizzando diagrammi di flusso e diagrammi. Quasi tutte le versioni di Office hanno la capacità di aggiungere forme di diagrammi di flusso standard come Processo, Decisione, Dati, ecc., M

(How-to)