it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Come perdono i film prima che escano in DVD e Blu-Ray?

Come perdono i film prima che escano in DVD e Blu-Ray?


In qualsiasi momento, una vasta selezione di film recenti viene visualizzata su siti torrent, molti dei quali non hanno anche stato ancora rilasciato. Per chiunque abbia scaricato, trasmesso in streaming o eseguito il torrent di queste selezioni ancora da vedere in sala, potresti aver notato un tema comune tra tutti: erano bloccati sulla qualità del DVD.

Non è un errore, ovviamente. Ma è il risultato di un problema che ha afflitto Hollywood sin dai tempi di Napster: come è possibile che i film arrivino su reti illegali prima che vengano proiettati al cinema locale, e perché succede ancora nel 2016?

I formati

Quando i pirati caricano film su Internet, li contrassegnano in uno dei pochi formati diversi. Per prima cosa, c'è la scelta ovvia: "CAM". Abbreviazione di "camera", questo tag implica che il film è stato registrato da una telecamera, inserito nel teatro e installato durante una notte molto tarda o all'alba, dove è improbabile che il perpetratore venga catturato.

CORRELATI: Come funziona BitTorrent?

Generalmente sono la peggiore qualità delle diverse opzioni in quanto il suono è scarso, le persone possono fare rumore nel teatro che interrompe la visualizzazione e ottenere un perfetto fotogramma 1: 1 su un lo scatto è praticamente impossibile quando stai provando a scattare un video in basso.

Avanti c'è il telesync, che a tutti gli effetti è solo un altro ripasso con un audio leggermente migliore (in genere collegato da teatri con funzioni ausiliarie jack nei sedili per non udenti).

Alcuni film, tuttavia, recano il tag "DVDSCR". Come si può intuire dall'acronimo, questo significa "DVD screener", che viene da una copia in DVD del film inviato a critici cinematografici, giornalisti, produttori e altri esperti del settore cinematografico prima dello spettacolo annuale dell'Academy. Prendiamo, per esempio, i film delle vacanze di quest'anno, che includono il biopic di David O 'Russel Joy e l'ultimo The Hateful Eight di Quentin Tarantino. Entrambi sono stati trovati distribuiti sui principali siti di torrent

Se uno studio sta premendo l'uscita di un film proprio nel momento in cui i voti degli Oscar devono arrivare, spesso pubblicheranno i loro screeners settimane, a volte persino mesi prima del rilascio per dare ai giudici il tempo necessario per deliberare sulla qualità di ogni film.

In che modo Screeners Leak

Questo è il problema di fondo del sistema di screening. Nonostante tutti i loro rumori sull'utilizzo di alcuni degli "ultimi sviluppi nella tecnologia anti-pirateria", la MPAA continua a inviare schermate di DVD fisici non appena arriva il momento in cui i giudici dell'Oscar / Golden Globe decidono il valore di un film per loro stessi.

RELATED: Perché HDCP causa errori sul tuo HDTV e come risolverlo

In media, un film verrà distribuito ovunque da una dozzina a migliaia di persone singole e media tramite posta fisica su una DVD con filigrana. Ma anche con tutte le capacità di DRM nel mondo, l'MPAA sostiene che semplicemente la filigrana di un lettore di DVD è sufficiente a impedirne la pirateria. Si tratta di frammenti di codice invisibili nel file DVD stesso che possono tracciare dove è stato da quando sono stati strappati, o anche una filigrana visiva che appare periodicamente in tutto il film che indica da chi proviene originariamente lo screener.

Un buon esempio di questo è tornato nel 2013 quando una copia di The Secret Life di Walter Mitty è trapelata online con la filigrana "Property of Ellen Degeneres" schizzata sullo schermo, suggerendo che la copia doveva provenire da qualcuno nel suo staff di produzione . Dopo un'indagine, la MPAA ha appreso che questa filigrana era stata effettivamente aggiunta dagli hacker stessi nel tentativo di eliminare le autorità dal loro odore, una tattica che sembra aver funzionato esattamente come previsto.

Fino a quando la MPAA e gli studios non potranno ottenere il loro proprio sistema di chi sta perdendo cosa e dove, è improbabile che questa ondata di DVD destinati agli Oscar-voter rimarranno fuori dal Web in qualsiasi momento.

Il problema con la pirateria

Non è un segreto che, nonostante Hollywood abbia pubblicato il suo più grande album mai registrato quest'anno (ben $ 11,1 miliardi grazie all'uscita di Star Wars), questi numeri in forte espansione sono sostenuti solo dal costo rapidamente gonfiato di un

CORRELATI: In che modo gli Studios possono rilasciare versioni in decadi ad alta definizione di vecchi film e programmi televisivi?

In realtà, il numero effettivo di biglietti venduti a livello globale (nonostante la crescente partecipazione nei mercati emergenti come la Cina ) è crollato continuamente dal 1996, e ogni giorno i proprietari di film e di film sono costretti a inventare modi sempre più inventivi per convincere i consumatori a lasciare i loro salotti e fare il viaggio verso i loro posti appiccicosi e imbevuti di sodio.

E anche se questo calo può essere parzialmente attribuito all'incremento della qualità che abbiamo visto nelle nostre configurazioni home theater, è anche perché dal 1996 la disponibilità di film caricati illegalmente online è esplosa, rendendo più facile che mai per chiunque Con una connessione Internet non solo rinunciare all'acquisto di un biglietto, ma in realtà gironzolare per dover pagare qualsiasi cosa.

Quando uno screener perde online mentre un film è uscito (o peggio ancora, prima che sia persino legalmente disponibile), questo rende troppo allettante per le persone che normalmente non volevano torrent per cercare strade diverse di vedere un film.

Andy Baio di Waxy.org ha tenuto un foglio di lavoro dettagliato di tutti i maggiori vincitori degli Oscar negli ultimi dodici anni per tenere traccia di questa tendenza, completa con la data in cui il film è stato presentato in anteprima quando il suo screener è stato divulgato online. Come puoi vedere, alcuni film perdono mesi online prima della loro data principale, tutto perché gli studios e gli elettori di Oscar (una grande percentuale di chi ha più di 60 anni) non possono essere disturbati ad adattarsi a qualsiasi tipo di tecnologia che è stato rilasciato nel 2005.


Se gli studi cinematografici o la MPAA vogliono ridurre le loro perdite dovute alla pirateria, avranno bisogno di ripensare il sistema di screener di DVD da zero. Alcuni analisti del settore hanno proposto che invece di spedire questi DVD in libertà con la speranza che tutti mantengano l'onore degli scout, è sufficiente organizzare proiezioni private per i film su un flusso personalizzato, possibilmente in un modo che permetta allo studio di monitorare l'uscita video per eventuali segni di strappo o violazioni del DRM.

In questo modo, invece di distribuire il film in modo imperdonabile su DVD che possono essere facilmente privati ​​delle loro protezioni in pochi minuti, i flussi vengono aperti e chiusi su un canale controllato tra lo studio e il partecipante alla visione da solo. Tutto quello che un elettore dovrebbe fare è far sapere allo studio quando intendono guardare una copia, e un rappresentante (è per questo che sono stati fatti gli stagisti, giusto?) Rimane con il film dai titoli di testa fino all'ultima campana suonata. Ciò elimina la possibilità che un DVD possa essere rubato dall'ufficio di qualcuno e garantisce che solo un pubblico selezionato acceda a un film prima di essere distribuito nelle sale.

Indipendentemente da ciò che il sistema di studio alla fine adotta, è ovvio che se lo desiderano mantieni i loro film a cui appartengono (nelle sale fino all'uscita del Blu-Ray), dovranno iniziare a diventare un po 'più fantasiosi con i modi in cui cercano e corteggiare l'Accademia per montare un altro Oscar a loro favore.

Crediti immagine: HGTV, Waxy.org


Perché è necessario un server SMTP intermedio per inviare posta?

Perché è necessario un server SMTP intermedio per inviare posta?

Man mano che una persona impara di più su come funzionano i client di posta, i server SMTP e l'intero sistema di posta online, potrebbero essere curiosi di perché è addirittura necessario un server SMTP intermedio. Con questo in mente, il post di Q & A di SuperUser di oggi ha le risposte alle domande di un lettore curioso.

(how-to)

Come gestire le notifiche su iPhone e iPad

Come gestire le notifiche su iPhone e iPad

Gli utenti Android sono stati un gruppo viziato quando si tratta di notifiche sui dispositivi. Gli utenti di iPhone e iPad hanno dovuto attendere fino al 2011 per visualizzare un centro di notifica sui propri dispositivi. Funziona molto bene anche se gestisce le cose in modo molto diverso rispetto al suo omologo di Google.

(how-to)