it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Come impostare un obiettivo in Google Calendar per iOS e Android

Come impostare un obiettivo in Google Calendar per iOS e Android


All'inizio di questo mese, Google ha aggiunto una funzione Obiettivi alle app di Google Calendar per iOS e Android. Gli obiettivi trovano automaticamente il tempo libero nel tuo calendario e pianificano eventi ricorrenti per aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi. Ecco come impostarlo.

L'app Google Calendar è installata per impostazione predefinita su Android. Se si utilizza un iPad o un iPhone, è possibile aggiungere Gmail, contatti e calendario alle app iOS integrate, ma probabilmente è meglio scaricare l'app ufficiale di Google Calendar per le sue funzionalità extra, come i promemoria, e ora, obiettivi. La nuova funzionalità degli obiettivi è ottima se desideri pianificare intervalli di tempo regolari per raggiungere i tuoi obiettivi perché Google Calendar trova automaticamente il tempo libero nel tuo calendario in base ai criteri impostati. E se aggiungi un evento in conflitto al tuo calendario, Google rinvierà automaticamente il tuo obiettivo a una data successiva. Ecco come impostare un obiettivo.

Nell'app Google Calendar, tocca il pulsante Crea in basso a destra.

Nel menu a comparsa, tocca Obiettivo.

Successivamente, scegli il tipo dell'obiettivo che vuoi creare. Le opzioni in questo momento includono l'esercizio, la costruzione di un'abilità, il tempo per gli amici e la famiglia, il tempo per me o l'organizzazione della vita. In questo esempio, creeremo un obiettivo per imparare a suonare uno strumento musicale, ma i passaggi sono gli stessi per qualunque obiettivo tu scelga. Tocca "Crea abilità".

Nella pagina successiva, scegli da un elenco di abilità che corrispondono alla categoria o tocca "Personalizzato ..." per crearne uno tuo. Qui, toccheremo "Esercitarsi con uno strumento".

Se scegli un'abilità incorporata, Google Calendar avrà alcuni suggerimenti per limitare il tuo obiettivo. Puoi anche digitare il tuo nome di abilità, che stiamo facendo in questo esempio.

Successivamente, scegli quanto spesso vuoi lavorare sul tuo obiettivo. Questa scelta determina la frequenza con cui Google Calendar imposta l'evento ricorrente.

E poi scegli per quanto tempo deve essere ciascuna sessione di creazione degli obiettivi.

Lascia che sia Google Calendar l'ora del giorno in cui vuoi lavorare sul tuo obiettivo.

Google Il calendario presenta il tuo nuovo obiettivo con le opzioni selezionate. Tocca il pulsante Fine per creare l'obiettivo. Se desideri modificare una delle tue selezioni, tocca "Altre opzioni".

Quando torni al calendario, puoi vedere che le tue nuove sessioni di creazione degli obiettivi sono state pianificate per te. È possibile toccare una sessione specifica per eseguire attività come differire l'obiettivo, contrassegnarlo come completato o modificare l'obiettivo.

È possibile fare clic sul pulsante Modifica per visualizzare le opzioni per modificare questa sessione specifica o tutte le sessioni per l'obiettivo. Se trovi che non hai tempo (o energia) per una determinata sessione, tocchi Defer.

Google Calendar troverà automaticamente un'altra volta il tuo obiettivo posticipato e lo inserirà nel tuo programma.

E questo è tutto lì è ad esso. Ora, non hai scuse per non trovare il tempo per i tuoi obiettivi, quindi inizia a realizzare cose!


Risolto il problema "Impossibile eliminare la cartella.  Hai bisogno del permesso per eseguire questa azione "

Risolto il problema "Impossibile eliminare la cartella. Hai bisogno del permesso per eseguire questa azione "

Puoi sempre contare su Windows per lanciare in maniera massiccia fastidiosi errori quando cerchi di fare le cose più semplici. Ad esempio, eliminando una cartella! Ho provato a eliminare una cartella sulla mia macchina Windows 7 e ho finito per ottenere il seguente messaggio di errore:Impossibile eliminare la cartella.

(How-to)

Ci sono rischi nell'uso di cavi Y con periferiche USB?

Ci sono rischi nell'uso di cavi Y con periferiche USB?

A volte può essere fonte di confusione quando una specifica tecnica 'proibisce' l'uso di un particolare accessorio, eppure tutti sembrano pensare di usare l'oggetto in questione è completamente a posto. Chi è corretto alla fine? Il post di Q & A di SuperUser di oggi ha la risposta alla domanda di un lettore preoccupato.

(how-to)