it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Come utilizzare i periodi in date in Excel

Come utilizzare i periodi in date in Excel


Per impostazione predefinita, le date brevi in ​​Excel vengono formattate utilizzando barre (14/03/2016). Se si utilizzano molte date nei propri fogli di lavoro e si preferisce inserire periodi nelle date (3.14.2016), è possibile modificare facilmente il formato.

Innanzitutto, selezionare le celle contenenti le date che si desidera modificare. Quindi, fai clic con il tasto destro del mouse sulle celle selezionate e seleziona "Formatta celle" dal menu a comparsa.

Nella finestra di dialogo Formato celle, assicurati che la scheda "Numero" sia attiva. Quindi, selezionare "Personalizzato" nella casella di riepilogo Categoria.

Inserire "m.yyyy" (senza virgolette) nella casella di modifica "Tipo" e fare clic su "OK". Per utilizzare un anno a due cifre nelle date, inserisci "m.yy". Immettendo "mm.dd.yyyy" si inserisce uno zero iniziale prima di una cifra di mesi e giorni e si utilizza una data di quattro cifre (01.04.2016).

Le date ora utilizzano i periodi invece delle barre.

È possibile modificare il il formato della data torna alle barre o a qualsiasi altro formato di data, come una data lunga o una combinazione di data e ora, utilizzando la stessa procedura. Basta selezionare "Data" nell'elenco Categoria nella finestra di dialogo Formato celle e selezionare un formato nella casella di riepilogo "Tipo".


Come impostare le app predefinite in Windows 10

Come impostare le app predefinite in Windows 10

L'impostazione delle app predefinite non è esclusivamente nuova per Windows 10 ma, come molte altre graffette del pannello di controllo delle versioni precedenti, Microsoft ha funzionato in un rehaul quasi totale del vecchio sistema in favore di qualcosa di un po 'più snello e molto più funzionale. Ecco come configurare quali programmi aprire quali file, collegamenti e protocolli nel sistema operativo Windows 10.

(how-to)

Come cambiare la posizione della cartella di download di Safari

Come cambiare la posizione della cartella di download di Safari

Per impostazione predefinita, quando scarichi qualcosa usando Safari, questa viene salvata nella cartella dei download principale del tuo Mac. Se preferisci salvare i tuoi file da qualche altra parte, puoi cambiare la cartella di salvataggio predefinita. Ecco come farlo. Con Safari aperto, fai clic sul menu "Safari" e quindi su "Preferenze".

(how-to)