it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Come tenere traccia quando qualcuno accede a una cartella sul tuo computer

Come tenere traccia quando qualcuno accede a una cartella sul tuo computer


C'è una piccola funzionalità integrata in Windows che ti consente di monitorare quando qualcuno visualizza, modifica o elimina qualcosa all'interno di una cartella specificata. Quindi se c'è una cartella o un file che vuoi sapere chi sta accedendo, allora questo è il metodo integrato senza dover utilizzare software di terze parti.

Questa funzione fa parte di una funzionalità di sicurezza di Windows chiamata Criteri di gruppo, che viene utilizzata dalla maggior parte dei professionisti IT che gestiscono i computer nella rete aziendale tramite server, tuttavia, può anche essere utilizzata localmente su un PC senza server. L'unico lato negativo dell'utilizzo di Criteri di gruppo è che non è disponibile nelle versioni inferiori di Windows. Per Windows 7, è necessario disporre di Windows 7 Professional o versione successiva. Per Windows 8, hai bisogno di Pro o Enterprise.

Il termine politica di gruppo si riferisce fondamentalmente a un insieme di impostazioni del registro che possono essere controllate tramite un'interfaccia utente grafica. Abilita o disabilita varie impostazioni e queste modifiche vengono quindi aggiornate nel registro di Windows.

In Windows XP, per accedere all'editor dei criteri, fare clic su Avvia e quindi su Esegui . Nella casella di testo, digita " gpedit.msc " senza le virgolette come mostrato di seguito:

In Windows 7, devi semplicemente fare clic sul pulsante Start e digitare gpedit.msc nella casella di ricerca nella parte inferiore del menu Start. In Windows 8, vai semplicemente alla schermata Start e inizia a digitare o sposta il cursore del mouse in alto o in basso a destra dello schermo per aprire la barra degli accessi e fare clic su Cerca . Quindi digita semplicemente gpedit . Ora dovresti vedere qualcosa che è simile all'immagine qui sotto:

Esistono due categorie principali di politiche: Utente e Computer . Come avrai intuito, le politiche utente controllano le impostazioni per ciascun utente, mentre le impostazioni del computer saranno impostazioni a livello di sistema e avranno effetto su tutti gli utenti. Nel nostro caso vorremmo che le nostre impostazioni fossero per tutti gli utenti, quindi espanderemo la sezione Configurazione computer .

Continua ad espandere in Impostazioni di Windows -> Impostazioni di sicurezza -> Criteri locali -> Criteri di controllo . Non ho intenzione di spiegare molte delle altre impostazioni qui poiché questo è principalmente incentrato sul controllo di una cartella. Ora vedrai una serie di politiche e le loro impostazioni attuali sul lato destro. Il criterio di controllo è ciò che controlla indipendentemente dal fatto che il sistema operativo sia configurato e pronto a tracciare le modifiche.

Ora controlla le impostazioni per Audit Object Access facendo doppio clic su di esso e selezionando sia Success and Failure . Fare clic su OK e ora abbiamo finito la prima parte che sta dicendo a Windows che vogliamo che sia pronto per monitorare le modifiche. Ora il prossimo passo è quello di dirgli cosa ESATTAMENTE vogliamo tracciare. È possibile chiudere la console di criteri di gruppo ora.

Ora vai alla cartella usando Windows Explorer che vorresti monitorare. In Explorer, fare clic con il tasto destro sulla cartella e fare clic su Proprietà . Fai clic sulla scheda Sicurezza e vedi qualcosa di simile a questo:

Ora fai clic sul pulsante Avanzate e fai clic sulla scheda Controllo . Qui è dove configureremo effettivamente ciò che vogliamo monitorare per questa cartella.

Vai avanti e fai clic sul pulsante Aggiungi . Apparirà una finestra di dialogo che ti chiederà di selezionare un utente o un gruppo. Nella casella, digita la parola " utenti " e fai clic su Controlla nomi . La casella verrà automaticamente aggiornata con il nome del gruppo utenti locale per il tuo computer nel formato COMPUTERNAME \ Users .

Fare clic su OK e ora verrà visualizzata un'altra finestra di dialogo denominata " Voce di controllo per X ". Questa è la vera carne di quello che volevamo fare. Qui è dove selezioni ciò che vuoi guardare per questa cartella. Puoi scegliere individualmente i tipi di attività che desideri monitorare, ad esempio eliminare o creare nuovi file / cartelle, ecc. Per semplificare le cose, ti suggerisco di selezionare Controllo completo, che selezionerà automaticamente tutte le altre opzioni sottostanti. Fallo per Successo e Fallimento . In questo modo, qualunque cosa sia fatta per quella cartella o i file al suo interno, avrai un record.

Ora fai clic su OK, quindi fai nuovamente clic su OK e OK ancora una volta per uscire dal gruppo di finestre multiple. E ora hai configurato correttamente il controllo su una cartella! Quindi potresti chiedere, come vedi gli eventi?

Per visualizzare gli eventi, è necessario andare al Pannello di controllo e fare clic su Strumenti di amministrazione . Quindi apri il Visualizzatore eventi . Fai clic sulla sezione Sicurezza e vedrai un ampio elenco di eventi sul lato destro:

Se vai avanti e crei un file o semplicemente apri la cartella e fai clic sul pulsante Aggiorna nel Visualizzatore eventi (il pulsante con le due frecce verdi), vedrai una serie di eventi nella categoria di File System . Questi si riferiscono a qualsiasi operazione di cancellazione, creazione, lettura, scrittura sulle cartelle / file che si stanno verificando. In Windows 7, tutto ora compare nella categoria di attività File System, quindi per vedere cosa è successo, dovrai cliccare su ognuno di essi e scorrerlo.

Per rendere più facile guardare attraverso così tanti eventi, puoi mettere un filtro e vedere solo le cose importanti. Fare clic sul menu Visualizza in alto e fare clic su Filtro . Se non è disponibile un'opzione per Filtro, fare clic con il pulsante destro del mouse sul registro Sicurezza nella pagina a sinistra e selezionare Filtro registro corrente . Nella casella ID evento, digitare il numero 4656 . Questo è l'evento associato a un particolare utente che esegue un'azione di File System e fornirà le informazioni pertinenti senza dover esaminare migliaia di voci.

Se vuoi ottenere maggiori informazioni su un evento, fai semplicemente doppio clic su di esso per vederlo.

Questa è l'informazione dalla schermata sopra:

È stato richiesto un handle per un oggetto.

Soggetto:
Codice di sicurezza: Aseem-Lenovo \ Aseem
Nome account: Aseem
Dominio dell'account: Aseem-Lenovo
ID di accesso: 0x175a1

Oggetto:
Server degli oggetti: sicurezza
Tipo di oggetto: file
Nome oggetto: C: \ Users \ Aseem \ Desktop \ Tufu \ New Text Document.txt
ID handle: 0x16a0

Informazioni sul processo:
ID processo: 0x820
Nome processo: C: \ Windows \ explorer.exe

Informazioni sulla richiesta di accesso:
ID transazione: {00000000-0000-0000-0000-000000000000}
Accesso: DELETE
SINCRONIZZARE
ReadAttributes

Nell'esempio sopra, il file ha funzionato su New Text Document.txt nella cartella Tufu sul mio desktop e gli accessi che ho richiesto erano DELETE seguito da SYNCHRONIZE. Quello che ho fatto qui è stato cancellare il file. Ecco un altro esempio:

Tipo di oggetto: file
Nome oggetto: C: \ Users \ Aseem \ Desktop \ Tufu \ Address Labels.docx
ID handle: 0x178

Informazioni sul processo:
ID processo: 0x1008
Nome processo: C: \ Programmi (x86) \ Microsoft Office \ Office14 \ WINWORD.EXE

Informazioni sulla richiesta di accesso:
ID transazione: {00000000-0000-0000-0000-000000000000}
Accesso: READ_CONTROL
SINCRONIZZARE
ReadData (o ListDirectory)
WriteData (o AddFile)
AppendData (o AddSubdirectory o CreatePipeInstance)
ReadEA
WriteEA
ReadAttributes
WriteAttributes

Ragioni di accesso: READ_CONTROL: concesso dalla proprietà
SINCRONIZZAZIONE: concesso da D: (A; ID; FA ;;; S-1-5-21-597862309-2018615179-2090787082-1000)

Mentre leggi questo, puoi vedere che ho accesso all'indirizzo Labels.docx utilizzando il programma WINWORD.EXE e che i miei accessi includevano READ_CONTROL e che i miei motivi di accesso erano anche READ_CONTROL. Di solito, vedrai un mucchio di accessi in più, ma concentrati solo sul primo perché solitamente è il tipo principale di accesso. In questo caso, ho semplicemente aperto il file usando Word. Ci vuole un po 'di test e la lettura degli eventi per capire cosa sta succedendo, ma una volta che ce l'hai, è un sistema molto affidabile. Suggerisco di creare una cartella di test con i file e di eseguire varie azioni per vedere cosa appare nel Visualizzatore eventi.

Questo è praticamente tutto! Un modo rapido e gratuito per tracciare l'accesso o le modifiche a una cartella!


Come installare e configurare Kuna Home Security Camera

Come installare e configurare Kuna Home Security Camera

La Kuna Home Security Camera è una lampada portico che si installa e funziona come qualsiasi altra luce per portico, ma con una telecamera di sicurezza costruita -in. La fotocamera è attivata dal movimento, quindi puoi essere avvisato di qualsiasi attività in corso fuori casa. Ecco come installarlo e configurarlo.

(how-to)

Come aggiungere un familiare al proprio account Microsoft

Come aggiungere un familiare al proprio account Microsoft

Quando mia figlia invecchia e inizia a usare il computer più spesso, ho pensato che sarebbe stata una buona idea creare un nuovo account per lei in modo da poter usare le funzionalità di controllo parentale di Windows 10 per tenere traccia delle sue attività.Avevo già scritto su un programma di terze parti con funzionalità di controllo parentale, ma ho scoperto che Windows 10 funziona abbastanza bene ed è più facile da usare dal momento che è integrato. Prima

(How-to)